Utenti registrati: 2809

Ci sono 0 utenti registrati e 48 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

robyone su Avengers # 117

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Wolverine # 254

Wolverine # 254

Panini Comics Febbraio 2011
Dark Wolverine # 86
Dark Wolverine
Resa dei conti, pt 3
Marjorie Liu (script) / Daniel Way (script) / Stephen Segovia (art) / Cam Smith (inks)
Per le strade di Ankara, Wolverine e Skaar affrontano Daken e Romulus. Lo scontro è molto violento ed è reso ancora più caotico dall'intervento dell'esercito. Approfittando del caos, Daken e Romulus si ritirano lasciando Skaar alle prese con i soldati. Wolverine viene teletrasportato da Cloak lontano dalla battaglia. Il giorno dopo Daken e Romulus si ritrovano a Damasco, in Siria. Romulus racconta a Daken la sua storia affermando di essere rimasto nascosto per mantenere il potere. Proprio in quel momento Daken lo attacca ferendolo gravemente. Pieno di rancore poichè il suo prediletto è sempre stato Logan e non lui, Daken lo vuole uccidere per prendere il suo posto e non intende lasciare a Wolverine l'onore di togliergli la vita. Nel momento che sta per infliggergli il colpo finale Romulus svanisce nel nulla. Resosi conto che è stato Wolverine, con l'aiuto di Cloak, a sottrargli la sua vittima, Daken urla con rabbia il suo nome.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Skaar, Cloak, Daken, Romulus

da Dark Wolverine # 86, Marvel Comics (Lug 2010)
Wolverine: Origins # 48
Wolverine
Resa dei conti, conclusione
Daniel Way (script) / Will Conrad (art) / Will Conrad (inks)
Sparito di fronte agli occhi di Daken, Romulus si ritrova ad Alberta, in Canada, di fronte a villa Howlett. Teleportato da Cloak, Romulus ora si trova dinanzi a Wolverine. L'istinto di Logan è quello di ucciderlo ma poi, tramite Cloak, decide di esiliarlo nella dimensione oscura di Cloak dicendogli che questo è il posto dove morirà. Una volta occupatosi di Romulus, Wolverine trova a Budapest suo figlio Daken per porre fine una volta per tutte al loro conflitto. Nel successivo scontro, Logan, applicando tutti i consigli ricevuti dal Samurai d'Argento, è in grado di sconfiggere Daken in un duello a spade. Determinato affinché Daken non diventi un altro Romulus, Logan gli strappa gli artigli forgiati dal metallo della lama Muramasa dai suoi avambracci e in seguito li seppellisce insieme alla spada Muramasa in una tomba poco fuori villa Howlett, ponendo per sempre fine al regno di Romulus.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Cloak, Daken, Romulus

da Wolverine: Origins # 48, Marvel Comics (Lug 2010)
Wolverine: Wendigo! # 1
Wolverine
Wendigo! 3ª parte
Frank Tieri (script) / Paul Gulacy (art) / Paul Gulacy (inks)
22 pagine

da Wolverine: Wendigo!, Marvel Comics (Mar 2010)
Wolverine Weapon X # 11
Wolverine
Il domani muore oggi, pt 1
Jason Aaron (script) / Ron Garney (art) / Jason Keith (inks)
Jeffrey Winstone, un vigilante alla prime armi, viene ucciso da Deathlok. Nel frattempo Logan, per celebrare il ritorno di Steve "Capitan America" Rogers (dato per morto dopo gli eventi della Guerra Civile) trascina il celebre eroe della Seconda Guerra Mondiale in una notte brava fra bar e pub di mezzo mondo. Accompagnati da Nightcrawler, che per l'occasione guida il jet degli X-Men, Logan, nel corso della serata, racconta quanto è successo al mondo durante l'assenza di Steve con quest'ultimo che lo ringrazia per essersi unito ai Vendicatori. Intanto diversi Deathlok continuano il massacro uccidendo persino dei neonati in un ospedale. Quando i due si separano, Logan viene avvicinato da una misteriosa donna che lo avvisa dell'imminente minaccia di cyborg provenienti dal futuro, i Deathlok, deputati a uccidere alcuni super-esseri. Il loro prossimo obiettivo sembra essere proprio Capitan America.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Steve Rogers, Deathlok Prime (1ª apparizione)
apparizioni: Nightcrawler

da Wolverine Weapon X # 11, Marvel Comics (Mag 2010)