Utenti registrati: 4550

Ci sono 1 utenti registrati e 194 ospiti attivi sul sito.

ickers83

Ultimi commenti

majinberto su Young # 226, Sko su Wolverine # 424, Fanfaluca su Mickey Mouse Mystery Magazine # 5, laracelo su Mickey Mouse Mystery Magazine # 5, Fanfaluca su Mickey Mouse Mystery Magazine # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Wolverine # 231
Copertina di Steve McNiven

Wolverine # 231

Panini Comics Marzo 2009
Wolverine vol 3 # 66
Old Man Logan
Vecchio Logan, pt 1
Mark Millar (script) / Steve McNiven (art) / Dexter Vines (inks)
Cinquant'anni nel futuro. I supercriminali della Terra hanno sconfitto gli eroi e si sono impadroniti del mondo, spartendosi tra di loro gli Stati Uniti. L'uomo un tempo noto come Wolverine, oggi è un contadino stanco e anziano, che si è ritirato a vita privata assieme alla moglie Maureen e ai figli Scotty e Jade. La famiglia di Logan vive in California, l'attuale Hulkland, e fatica ad andare avanti a causa dei forti debiti che hanno con i Banner, prepotenti discendenti di Hulk, proprietari del terreno in cui sorge la loro fattoria. Logan è molto cambiato e colui che un tempo era considerato uno degli uomini più pericolosi, neanche reagisce quando Othis e Charlie Banner (i figli di Hulk) lo pestano violentemente per essere in ritardo con l'affitto. I Banner danno a Logan un mese di tempo per procurarsi il denaro, altrimenti sarebbero tornati ad ammazzare tutti. Quella sera, Clint Barton, l’ex Vendicatore Occhio di Falco, si reca lui chiedendogli di accompagnarlo in un viaggio da una costa all'altra per fare una consegna, in cambio di una bella cifra. Logan accetta ed inizia il viaggio a bordo della Spidermobile, assieme all'ormai cieco Clint Barton.

24 pagine

protagonisti: Logan (Old Man Logan) (1ª apparizione), Hawkeye (Clint Barton) (1ª apparizione), Maureen Logan (1ª apparizione), Scotty Logan (1ª apparizione), Jade Logan (1ª apparizione), Miss Banner (1ª apparizione), Otis (1ª apparizione), Charlie (1ª apparizione), Little Bruce (1ª apparizione)

da Wolverine vol 3 # 66, Marvel Comics - USA (Ago 2008)
Captain Britain and MI-13 # 1
Captain Britain and MI-13
Le armi di Avalon, pt 1
Paul Cornell (script) / Leonard Kirk (art) / Jesse Delperdang (inks)
Dopo mesi e mesi di machiavelliche pianificazioni, i mutaforma extraterrestri Skrull hanno iniziato a invadere la Terra mettendo a ferro e fuoco le più importanti città del mondo¹. In Gran Bretagna, scoperto che il ministro dell'interno era uno Skrull infiltrato, il dipartimento M-13 guidato da Pete Wisdom decide di radunare i più potenti eroi del Regno Unito per fronteggiare la minaccia aliena. Prontamente Capitan Bretagna risponde alla chiamata e, insieme a Jaqueline "Spitfire" Falsworth e lo Skrull rinnegato John (che ha preso le sembianze di John Lennon), si mette a disposizione del suo paese. Mentre a Londra Dane Whitman, il Cavaliere Nero, combatte per le strade contro gli Skrull, scortando la solerte dottoressa Faiza Hussain che peró viene colpita da uno strano raggio, il dipartimento MI-13 viene a sapere che gli Skrull vogliono distruggere il Seggio Periglioso, il portale che conduce nelle mistiche terre di Avalon e Altromondo, per chiudere ogni accesso umano alla magia. A questo punto, mentre Wisdom e compagni vengono attaccati da due Super-Skrull ma riescono ad avere la meglio, Capitan Bretagna, decide di sacrificarsi per la sua patria e vola incontro al missile per fermarlo. Il tentativo sembra però fallire e Capitan Bretagna viene coinvolto nella fragorosa esplosione che distrugge il Seggio Periglioso.

22 pagine

protagonisti: Captain Britain, Pete Wisdom, Spitfire, John the Skrull, Alistaire Stuart, Black Knight, Faiza Hussain (1ª apparizione), Skrull

da Captain Britain and MI-13 # 1, Marvel Comics - USA (Lug 2008)
X-Men Divided We Stand # 1
Nightcrawler and Scalphunter
Migas
Matt Fraction (script) / Jamie McKelvie (art) / Jamie McKelvie (inks)
A seguito degli eventi di Messiah Complex, Scalphunter si nasconde in un vecchio locale di periferia lavorando come cuoco e servendo "migas" a un prete chiacchierone. Paranoico perché convinto che gli X-Men siano sulle sue traccie, Scalphunter scopre che il prete che parla di arte e filosofia e che continua insistentemente a lodare le sue "migas" e in realtà Nightcrawler. Il mutante lo attacca ma, anche se ne avrebbe modo, decide alla fine di lasciarlo in vita perchè lo considera una copia senza Dio neanche degna di morire. Scalphunter rimane nel suo locale in mezzo al nulla continuando a servire "migas" ma portando sul petto una croce.

8 pagine

protagonisti: Nightcrawler, Scalphunter

da X-Men Divided We Stand # 1, Marvel Comics - USA (Giu 2008)
Wolverine: Origins # 25
Wolverine
Fino in fondo, pt 5
Daniel Way (script) / Steve Dillon (art) / Steve Dillon (inks)
Accettato l'incarico di eliminare Wolverine, Deadpool è riuscito a catturarlo, ma ora, in un magazzino abbandonato, se la deve vedere con Daken deciso a essere lui a uccidere il nostro eroe artigliato. Deadpool si rifiuta di consegnargli la sua preda e i due si affrontano in uno scontro durante il quale Daken, dopo aver mantenuto il controllo, sfoga tutta la sua rabbia sventrando il logorroico mercenario mascherato. Riuscito a liberarsi dalla sua prigionia, Wolverine raggiunge suo figlio per un confronto finale. In quel momento, Bucky, il Soldato d'Inverno, appostato in un tetto adiacente al magazzino, colpisce Daken alla nuca con uno speciale proiettile composto di carbonadio, progettato dal Riparatore, ed in grado di mettere in crisi il suo fattore rigenerante. A questo punto Logan rivela di essere stato lui ad aver pianificato l'intero scenario avvalendosi della collaborazione di Bucky che, oltre ad aver sparato il colpo decisivo, ha assunto Deadpool per fargli uccidere Logan, immaginando che Daken non avrebbe permesso a nessun altro di togliergli la soddisfazione di eliminarlo. Prima di uscire di scena, Wolverine, portandosi dietro suo figlio ormai privo di sensi, raccomanda a Deadpool di non incrociare più la sua strada.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Winter Soldier, Deadpool, Daken

da Wolverine: Origins # 25, Marvel Comics - USA (Lug 2008)