Utenti registrati: 3508

Ci sono 4 utenti registrati e 137 ospiti attivi sul sito.

luciochef / DetectiveOscuro / Fmedici / Fulmineiro

Ultimi commenti

nuvolablu su Wiz # 26, fede97 su , fede97 su Marvel-Verse # 2, docmilito su Dylan Dog Color Fest # 27, comicsbox su Justice League # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 521

“Oltraggio” - parte 2 (di 4). Minaccia svela il suo segreto ad Harry Osborn, costringendolo a prendere una decisione di cui potrebbe pentirsi amaramente. Disegni di Barry Kitson & Marcos Martin. Inoltre, Matt Murdock difende un cliente pieno di ragnatele, e Ms. Marvel è costretta ad allearsi col Ragnetto per difendere la città da cloni e robot!

L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 521

Panini Comics Novembre 2009
Amazing Spider-Man vol 1 # 586
Spider-Man
Oltraggio - Primo Interludio, la caccia di papà
Marc Guggenheim (script) / Barry Kitson (art) / Karl Kesel (inks)
Di fronte allo sconcertato Harry Osborn, Lily Hollister rivela di essere Minaccia, la nuova orrenda versione di Goblin. La ragazza, per nulla turbata di essere stata scoperta dal suo fidanzato, inizia a raccontare la sua storia. In conflitto con il padre, che l'ha sempre considerata frivola e incapace, Lily recentemente ha trovato per caso il diario del suo fidanzato venendo a conoscenza di tutti i suoi segreti. Spinta dalla curiosità, la giovane ha trovato il passaggio segreto per uno dei rifugi di Goblin (attivato dal libro "L'ascesa dell'Impero Normanno", nello studio di Osborn). Inizialmente Lily voleva usare le informazioni che vi erano contenute nel nascondiglio segreto per entrare in qualche modo nelle grazie del padre ma accidentalmente rovescia un ampolla con un nuovo derivato della formula chimica del siero di Goblin e una nube verde l'ha investe, trasformandola in Minaccia. Da questo momento è capace di tramutarsi in Minaccia in qualunque momento. Senza pensare alle conseguenze, la ragazza, nei panni del nuovo Goblin, decide di distruggere l'Uomo Ragno, consegnandolo alla polizia e aiutando in questo modo il padre nella corsa a sindaco di New York, contro il rivale Crowne che aveva tutto da perdere se la minaccia del tessiragnatele fosse stata debellata prima delle elezioni. Harry è sconvolto e sa bene quanto il siero di Goblin possa far scaturire la follia, ma la ragazza non vuole dargli ascolto. Non pensa di essere mentalmente disturbata e ha una spiegazione anche per i continui attacchi ai danni del suo stesso padre. Li ha compiuti per spingere l'opinione pubblica a prendere le difese di Bill Hollister. Un metodo molto più efficace che l'omicidio di Crowne. Alla fine di tutto Lily dice ad Harry che accetta la sua proposta di matrimonio e come nulla fosse si allontana. Harry, a dir poco sconvolto, entra nel rifugio segreto, si arma e monta su un aliante.

22 pagine

protagonisti: Lily Hollister (Menace), Harry Osborn
apparizioni: Spider-Man, Bill Hollister, Carlie Cooper

da Amazing Spider-Man vol 1 # 586, Marvel Comics - USA (Apr 2009)
Amazing Spider-Man: Extra! # 1
Spider-Man
Oltraggio - Secondo Interludio, La mossa di Spartacus
Marc Guggenheim (script) / Marcos Martin (art) / Javier Rodriguez (inks)
Catturato dalla polizia¹, l'Uomo Ragno si trova in un aula di un tribunale a rispondere alle accuse di essere il serial killer delle ragno-spie. Al suo fianco Matt Murdock, identità civile di Devil, che ha preso le sue difese. Il primo obiettivo dell'avvocato è quello di evitare che il giudice decida di smascherarlo, in base all'atto di registrazione ancora in vigore. Murdock deve difendere il suo assistito anche dalla causa civile intentatagli da un ingrato operaio che l'Uomo Ragno aveva salvato da morte certa. Per fare questo paragona l'accaduto ad un incidente d'auto cercando di spiegare che nessuno può dimostrare che sia stato il vero arrampicamuri alla guida dell'"auto" e organizzando un colpo di teatro riempiendo il tribunale di una decina di Uomini Ragno che svolazzano sulla testa del giudice (in realtà sono Pugno d'acciaio, la Gatta Nera, Nightcrawler e tanti altri che si sono prestati per la messa in scena). In questo modo il giudice non può far altro che accogliere l'obiezione di Murdock e l'Uomo Ragno ottiene di non essere mascherato. Ora si tratta di trovare il modo di scagionare l'Uomo Ragno dalle pesanti accuse.

13 pagine

protagonisti: Spider-Man, Matt Murdock
apparizioni: Iron Fist, Black Cat, Nightcrawler, Araña, Patriot, Hawkeye, Shang-Chi

da Amazing Spider-Man: Extra!, Marvel Comics - USA (Set 2008)
Ms. Marvel Annual # 1
Ms. Marvel
Scavengers
Brian Reed (script) / Mark Robinson (art) / Mark Irwin (inks)
Ms. Marvel incrocia l'Uomo Ragno e in qualità di leader dei Vendicatori cerca di arrestarlo per aver violato la legge sulla registrazione dei supereroi. Dopo una breve scontro, i due eroi mettono da parte le loro divergenze e insieme affrontano un robot gigante che sta creando panico a Manhattan. Lavorando insieme, i nostri due protagonisti si rendono conto che il mostruoso automa, oltre ad essere composto per lo più da materiali di scarto, è alimentato da un segnale. Mentre Ms. Marvel si occupa di limitare i danni del robottone, l'Uomo Ragno segue il segnale ritrovandosi a casa di Stuart Cavenger, un inventore miliardario specialista in cibernetica. Cavenger ha escogitato un modo per trasferire la sua coscienza su Internet, lasciando a una squadra di androidi, ciascuno in possesso di una parte della sua personalità, il compito di occuparsi in sua assenza delle faccende amministrative. Dall'esplorazione di Internet, Cavenger ha capito che vuole lasciare il pianeta e mettersi a viaggiare per il cosmo. L'androide dotato della sua natura ambiziosa, per soddisfare i desideri dell'inventore, ha messo a punto un nano-gel denominato SCAVENGER, il robot che inavvertitamente ha creato disordini in città, il quale ha il compito di raccogliere materiali meccanici ed elettronici per poter diventare un razzo spaziale. Aiutato da altri aspetti della personalità di Cavanger, l'Uomo Ragno trova l'androide responsabile dei disordini, quello dalla personalità distruttiva, e insieme a Ms. Marvel lo disattiva fermando definitivamente la furia del robot gigante. Alla fine tutti gli aspetti della personalità dell'eccentrico inventore si ricongiungono allo Stuart primario su internet e l'Uomo Ragno si allontana da Ms. Marvel sottraendosi in questo modo all'arresto.

La storia si svolge tra la decisione di Spider-Man di opporsi all'Atto di Registrazione dei Superumani e l'"Invasione Segreta" degli Skrull.

34 pagine

protagonisti: Ms. Marvel, Spider-Man

da Ms. Marvel Annual, Marvel Comics - USA (Nov 2008)