Utenti registrati: 3508

Ci sono 6 utenti registrati e 90 ospiti attivi sul sito.

StevenGrant / Silus / Fmedici / totano / petolotto / giowa

Ultimi commenti

nuvolablu su Wiz # 26, fede97 su , fede97 su Marvel-Verse # 2, docmilito su Dylan Dog Color Fest # 27, comicsbox su Justice League # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 509

Nuovi modi per morire: parte 3 (di 4). Norman Osborn spadroneggia, e non soltanto sulle pagine dei Thunderbolts, ma anche su quelle di Amazing dove ?nfine arrivato il momento di mostrare i suoi veri colori affrontando il nuovo folletto criminale di New York: Minaccia! Testi di Dan Slott e disegni di John Romita Junior. Su Thunderbolts Gage & Blanco ci mostrano invece la resistenza contro gli Skrull nella citt?i Washington, dove l'ex (?) Goblin combatte sul campo con la sua nuova armatura!

L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 509

Nuovi modi per morire, parte 3 (Secret Invasion)
Panini Comics Maggio 2009
Amazing Spider-Man vol 1 # 571
Spider-Man
Nuovi modi per morire, pt 4: Gli opposti si attaccano
Dan Slott (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
Eddie Brock ha subito una strana mutazione trasformandosi in Anti- Venom, una mostruosa creatura che ha deciso di porsi come obiettivo quello di liberare il mondo dalla malattia generata da Venom. L'Anti- Venom si è messo in testa di "curare" anche l'Uomo Ragno (che conserva traccie residue del simbionte alieno nel suo sangue) ma il nostro eroe, resosi conto di perdere i suoi poteri ogni volta chi si trova nelle sue vicinanze, cerca in tutti i modi di dissuaderlo. Mentre Songbird e l'Uomo Radioattivo accorrono per portare in salvo Mac Gargan (privo di sensi dopo che Venom è stato quasi distrutto dagli anticorpi di Anti-Venom), su un tetto vicino Norman Osborn affronta Minaccia, il nuovo misterioso folletto interessato a ostacolare i candidati a sindaco di New York. Minaccia teme che Osborn, uccidendo l'Uomo Ragno per conto di Crowne, possa mettere a repentaglio il suo piano, un piano che sembrerebbe essere legato al mistero dei delitti delle ragno spie. Al termine di una breve battaglia, quando il misterioso folletto decide di volare via, Osborn trova sul tetto del palazzo la macchina fotografica automatica con cui Peter si scatta le fotografie. Intanto mentre i Thunderbolts si allontanano ignorando che l'Anti-Venom è riuscito a camuffarsi e infilarsi nel loro velivolo, Harry Osborn, umiliato ancora una volta dal padre, consegna a Ben Urich e Sally Floyd un dossier che prova che la Oscorp è legata alla Crowne Industries in affari malavitosi. Poco più tardi, rientrati in sede, Osborn mostra agli altri Thunderbolts la macchina fotografica trovata, al cui interno ha scoperto un dispositivo che consente all'Uomo Ragno di essere sempre al centro dell'obiettivo. Il sensore della macchina comunica con un sensore sul costume dell'Uomo Ragno e Osborn ha intenzione di sfruttarlo per calibrare le armi direttamente sulla frequenza del nostro ignaro eroe.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, May Parker, Harry Osborn, Ben Urich, Sally Floyd, Anti-Venom, Bullseye, Songbird, Radioactive Man, Menace, Norman Osborn
apparizioni: Vin Gonzales, Carlie Cooper

da Amazing Spider-Man vol 1 # 571, Marvel Comics - USA (Nov 2008)
Amazing Spider-Man vol 1 # 572
Spider-Man
Nuovi modi per morire, pt 5: Bersagli facili
Dan Slott (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
Peter ha raggiunto il FEAST per dare una mano a zia May a sistemare i locali parzialmente distrutti nella battaglia tra Venom e l'Anti-Venom. Un gruppo di cinesi clandestini deturpati da lesione e malattie sconosciute, si presenta al rifugio per senzatetto gestito da Martin Li nella speranza di poter essere guariti. I clandestini sostengono davanti a Ben Urich, Sally Floyd e Betty Brant che è stata la Oscorp a usarli come cavie. Betty è costretta a ignorare l'informazione perché lavora per Bennet ma Urich e la Floyd, insieme ai documenti ricevuti da Harry, si mettono subito al lavoro. Nel frattempo, nel palazzo della Oscorp, Norman Osborn, dopo aver organizzato una task force guidata da Bullseye per liberarsi dell'Uomo Ragno, visita in un suo laboratorio la creatura chiamata Freak tenuta prigioniera. Il mutante ha la capacità di contrastare le tossine e qualsiasi agente patogeno e Osborn, che lo sta usando per sviluppare antidoti e tossine per la sua multinazionale, gli inietta l'antitossina naturale dell'Anti-Venom ottenendo un veleno potentissimo. Intanto Bullseye, localizzato Peter al Coffe Bean in compagnia di Harry e Lily Hollister, riceve da Osborn l'ordine di attaccare. Il nostro eroe, avvertito dal suo senso di ragno, riesce ad indossare il costume di nascosto e a consentire ai due amici di fuggire. In breve l'Uomo Ragno diventa un vero e proprio bersaglio mobile per l'abilità di Bullseye e i fucili caricati con i proiettili calibrati sulla frequenza del trasmettitore. In suo soccorso accorre l'Anti Venom che gli consegna la sua macchina fotografica, gli spiega che i soldati hanno i proiettili calibrati sul sensore del suo petto e lo aiuta a sbarazzarsi dei soldati. A questo punto il nostro eroe si strappa il costume, lo avvolge nella tela e lo lancia a Bullseye. Quando arrivano gli altri soldati i proiettili sparati colpiscono più volte lo psicopatico criminale. Intanto Norman Osborn, tornato a indossare il costume di Goblin, inietta a Mac Gargan la tossina che lo libererà degli anticorpi dell'Anti Venom e aspettando che il simbionte si rigenererà completamente lo fornisce di un nuovo letale costume da Scorpione.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, May Parker, Ben Urich, Sally Floyd, Betty Brant, Harry Osborn, Lily Hollister, Anti-Venom, Songbird, Radioactive Man, Freak, Venom/Scorpion, Bullseye, Goblin (Norman Osborn)
apparizioni: Martin Li

da Amazing Spider-Man vol 1 # 572, Marvel Comics - USA (Nov 2008)
Thunderbolts vol 1 # 124
Thunderbolts
Dirigere il manicomio, pt 3
Christos Gage (script) / Fernando Blanco (art) / Fernando Blanco (inks)
Washington. I Thunderbolts si sono catapultati in mezzo alla battaglia contro gli Skrull. Norman Osborn scatena la sua furia omicida uccidendo gli skrull che gli si erano presentati sotto forma di Uomo Ragno. Ugualmente fa Penance che si sbarazza degli skrull che si spacciavano per le vittime di Stamford. Prima di nutrirsi della folla terrorizzata, Venom viene fermato da Osborn che minaccia il simbionte di morte promettendogli di trovare una soluzione per dar sfogo ai suoi impulsi. Intanto sull’astronave skrull Moonstone prova a trattare con gli skrull per un posto da governatrice quando viene attaccata da Andreà von Strucker che la accusa di essere una traditrice. Moonstone era convinta che la sorella clonata dello Spadaccino fosse in realtà uno skrull ma quando viene uccisa senza pietà da un incontrollato Bullseye si rende conto dell'errore. Resa intangibile per sottrarsi all'attacco di Bullseye, Moonstone gli impedisce di uccidere lo Spadaccino e insieme concordano di comunicare a Norman Osborn quanto accaduto. Mentre Songbird si trova ancora alle prese con un Super-Skrull, Moonstone porta l'Uomo Radioattivo fuori l’orbita terrestre, dove, raggiunto la sua massa critica, può lasciarsi esplodere senza problemi coinvolgendo un astronave piena di Skrull. Intanto lo Spadaccino riprende conoscenza e Osborn lo aizza contro gli Skrull dicendogli che ad uccidere Andrea sono stati gli alieni. Alla fine i Thunderbolts si riorganizzano e spazzani via le astronavi compreso i superskrull con cui stava combattendo Songbird. Norman Osborn sembra un invasato ma lui e il suo gruppo diventa a tutti gli effetti il simbolo della resistenza americana contro gli alieni.

22 pagine

protagonisti: Norman Osborn, Moonstone, Songbird, Venom, Bullseye, Penance, Andreà Von Strucker, Radioactive Man, Swordsman (Andreas von Strucker), Skrull

da Thunderbolts vol 1 # 124, Marvel Comics - USA (Nov 2008)