Utenti registrati: 4243

Ci sono 0 utenti registrati e 132 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

nuvolablu su LUomo Ragno Marvel Graphic Novel Strip # 3, eotvos su # , fede97 su # , Deboroh su I custodi del maser - Integrale # 1, fede97 su NOI SIAMO I FANTASTICI QUATTRO (60 ANNI) # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 62

L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 62

Sta arrivando un Vigilante!
Star Comics Dicembre 1990
Web of Spider-Man vol 1 # 10
Spider-Man
Basta un poco di Fortune!
Danny Fingeroth (script) / Jim Mooney (art) / Jim Mooney (inks)
Dominic Fortune, vecchio eroe ormai in pensione, ha deciso di mettersi alla ricerca di Sabbath Raven, una sua vecchia fiamma e compagna di avventure. Le sue ricerche non sono gradite a un vecchio nemico di Fortune, una spia nazista che negli anni quaranta era conosciuta con il nome di Baron Wolfgang Von Lundt ora chiamato Simon Steele. Aggredito da alcuni scagnozzi mandati da Steel, Dominic Fortune viene salvato dal provvidenziale intervento dell'Uomo Ragno che ha riconosciuto il vecchio avventuriero avendolo giù incontrato in un recente passato come ospite del pensionato di zia May¹. Per niente intimidito, Fortune, nonostante le preoccupazioni di suo figlio, appena esce dall'ospedale continua a indagare sulla sorte di Sabbath Raven mentre l'Uomo Ragno lo segue di nascosto. Visto la tenacia del vecchio eroe, Simon Steele contatta Shocker, il criminale in costume capace di emettere potenti vibrazioni, assumendolo per uccidere il suo vecchio nemico. Un nuovo intervento del nostro arrampicamuri scombina i piani di Steele e Shocker dopo uno scontro con il nostro eroe subisce l'ennesima sconfitta. Dominic Fortune ringrazia l'Uomo Ragno e continua la sua ricerca ignorando che Sabbath Raven si trova in compagnia proprio di Simon Steele.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Dominic Fortune, Shocker, Simon Steele (1ª apparizione)

da Web of Spider-Man vol 1 # 10, Marvel Comics - USA (Gen 1986)
Web of Spider-Man vol 1 # 11
Spider-Man
Sta arrivando un vigilante!
Danny Fingeroth (script) / Bill Mantlo (script) / Bob McLeod (art) / Bob McLeod (inks)
Nel fermare una rapina in un negozio di generi alimentari l'Uomo Ragno mette involontariamente in pericolo la vita di una coppia di clienti. Svestiti i panni del supereroe, Peter si trova in una lavanderia a riflettere sull'accaduto quando assiste all'aggressione di alcuni teppisti che se la prendono con una giovane donna. Non avendo il tempo di indossare il costume dell'Uomo Ragno, Peter decide di intervenire ugualmente riuscendo a mettere in fuga i malviventi. Gli abitanti del quartiere, stanchi delle continue scorribande delle gang locali, eleggono subito il nostro protagonista a eroe popolare e prendendo esempio dalle sue azioni decidono di coalizzarsi iniziando a pattugliare le strade. Confuso da tutto il clamore suscitato Peter prima chiede un consiglio all'amica Mary Jane e successivamente ha una illuminante chiaccherata con il suo vecchio amico Flash Thompson. Nel frattempo i tre teppisti che affliggono gli abitanti del quartiere, decisi di vendicarsi di colui che ha innescato questa rivolta popolare, dopo essersi ripetutamente introdotti nell'appartamento del nostro eroe lasciandogli dei souvenir di cattivo gusto decidono di dare fuoco all'abitazione di Peter Parker.

L'episodio è ispirato alla storia vera di Bernard Goetz, un cittadino di New York che, molestato in metropolitana da una gang di ragazzi neri, aveva reagito a colpi di pistola. Acclamato dalle folle diventando un eroe popolare, Goetz venne arrestato scatenando un caso internazionale.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man/Peter Parker
apparizioni: Mary Jane Watson, Flash Thompson

da Web of Spider-Man vol 1 # 11, Marvel Comics - USA (Feb 1986)
Uncanny X-Men vol 1 # 97
X-Men
Fratello mio, nemico mio!
Chris Claremont (script) / Dave Cockrum (art) / Sam Grainger (inks)
Nelle ultime settimane Charles Xavier è tormentato da un incubo ricorrente. Nel sogno assiste a una battaglia spaziale tra due flotte di astronavi venendo chiamato da una indistinta figura femminile. Qualche giorno più tardi, nel deserto del Rio Dablo, un personaggio misterioso cattura e ipnotizza Havok e Lorna Dane inviandoli contro Xavier. Il professore X è in procinto di partire per una vacanza ed è stato accompagnato all'aeroporto dagli X-Men. Mentre Ciclope interviene prontamente affrontando suo fratello, si presenta Erik il Rosso¹, il responsabile dell'attacco, che si unisce alla battaglia. Lo scontro si risolve quando arrivano anche Banshee e Wolverine che costringono Erik il Rosso alla ritirata. Nonostante l'insistenza di Wolverine, Ciclope non riesce a colpire suo fratello che così si allontana insieme a Polaris, la nuova identità di Lorna Dane. All'insaputa di tutti, la battaglia è stata vista da Stephen Lang, il quale a sua volta ignora di essere stato ripreso da un misterioso individuo.

(¹) in precedenza il personaggio era stato impersonato da Scott Summers.

17 pagine

protagonisti: Cyclops, Storm, Wolverine, Colossus, Nightcrawler, Banshee, Charles Xavier, Jean Grey, Moira McTaggert, Havok, Polaris, Eric the Red (1ª apparizione)

da Uncanny X-Men vol 1 # 97, Marvel Comics - USA (Feb 1976)