Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Thor # 140
Copertina di Gil Kane

Thor # 140 | La legione dei non-vivi

Editoriale Corno Agosto 1976
Avengers vol 1 # 131
Avengers
La legione dei non-vivi
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Joe Staton (inks)
I Vendicatori si trovano ancora in Vietnam per aiutare Mantis a scoprire il mistero che avvolge le sue origini quando vengono raggiunti da Steve Rogers con il suo nuovo costume di Nomad¹. L'eroe, reduce da una missione nel mezzo del pacifico, prima di tornare a casa, ha deciso di passare a salutare i suoi vecchi compagni. Intanto, nel regno dimensionale conosciuto come il Limbo, Immortus, il sedicente guardiano del tempo, recupera Kang e Rama-Tut persi in un vortice temporale. Immortus offre a Kang il suo aiuto imprigionando Rama-Tut ma il conquistatore cattura lo stesso Immortus servendosi poi delle sue apparecchiature per sferrare un nuovo attacco ai Vendicatori. Utilizzando il macchinario con cui Immortus in passato aveva rapito alcuni personaggi dal proprio tempo², Kang recupera il mostro di Frankenstein, l'originale Torcia Umana, Wonder Man, il Barone Zemo, Mezzanotte e lo Spirito. Strappati dal proprio tempo poco prima della loro morte i sei personaggi vanno a formare la Legione dei non-vivi reclutati per affrontare i Vendicatori. Nel frattempo sulla Terra, mentre i Vendicatori salutano Nomad, Mantis si ritrova di fronte una immagine spettrale dello Spadaccino, il suo ex compagno morto di recente. Spaventata, la donna non fa in tempo a raggiungere gli altri Vendicatori che tutti i nostri eroi vengono strappati dal loro presente per essere trasportati separatamente nel Limbo all'interno della fortezza di Immortus.

17 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Vision, Hawkeye, Mantis, Nomad, Swordsman (Cotati Elder) (1ª apparizione), The Frankenstein monster, Wonder Man, Human Torch (Jim Hammond), Midnight Sun, Flying Dutchman's Ghost, Baron Zemo (Helmut Zemo), Kang / Rama-Tut / Immortus
apparizioni: Edwin Jarvis

da Avengers vol 1 # 131, Marvel Comics - USA (Gen 1975)
Marvel Spotlight vol 1 # 13
Son Of Satan
Quando satana cammina sulla terra!
Gary Friedrich (script) / Herb Trimpe (art) / Frank Chiaramonte (inks)
Daimon Hellstrom, il figlio di Satana, tornato nella casa d'infanzia, rilegge attentamente il diario della madre in cui sono narrate le sue origini. Tutto ebbe inizio quando Satana, desideroso di avere un erede, giunse sulla Terra travestito da gentiluomo riuscendo in poco tempo a sedurre Victoria, una giovane e innocente ragazza. I due si sposarono, si trasferirono sul Lago di Fuoco in Massachusetts ed ebbero due figli, Daimon, il primogenito, e sua sorella Satana, nata qualche anno più tardi. Con il passare del tempo, mentre Daimon si allontanò dalla famiglia per studiare in un istituto, Satana si concentrò su sua figlia che si dimostrò più interessata ai suoi insegnamenti. Un giorno Victoria, scoperto di aver sposato il demonio, impazzì alla vista del vero volto di suo marito e venne rinchiusa in un manicomio. Mentre Satana tornò all'Inferno abbandonando la figlia al suo destino, Daimon, ritornato a casa, durante una visita alla madre, poco prima della sua morte, venne a sapere che suo padre era Satana e che l'unica cosa che lo poteva proteggere da lui era una catena di Neteranium, un metallo che si trovava all'Inferno capace di indebolire il maligno. Trascorso la sua adolescenza in un orfanotrofio, Daimon, all'età di ventun'anni, tornato nella casa di infanzia, ricevette una chiamata da suo padre raggiungendolo all'Inferno attraverso un portale nascosto nelle segrete della casa. Satana gli offrì la vita eterna se si fosse unito a lui ma Daimon rifiutò, si fece strada nelle miniere di Neteranium e, scoperto di aver ereditato il potere del Fuoco Infernale, affrontò suo padre riuscendo a sottrargli il tridente forgiato con il prezioso metallo infernale. Utilizzando la sua stessa arma, Daimon respinse gli attacchi di suo padre, risalì sulla Terra e, fondendo il portale con il Neterarium, sigillò per sempre il passaggio tra le due dimensioni dichiarando guerra a Satana.

20 pagine

protagonisti: Daimon Hellstrom, Satana Hellstrom (1ª apparizione), Satan

da Marvel Spotlight vol 1 # 13, Marvel Comics - USA (Dic 1973)
Tales To Astonish # 11
(science-fiction)
Ho indossato la maschera di Drothor!
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
5 pagine

da Tales To Astonish # 11, Marvel Comics - USA (Set 1960)