Utenti registrati: 4143

Ci sono 2 utenti registrati e 248 ospiti attivi sul sito.

Blackblood / Deboroh

Ultimi commenti

sempione77 su Star Wars Tales # 4, sempione77 su Star Wars Tales # 3, sempione77 su Star Wars Tales # 1, sempione77 su Star Wars Tales # 2, fede97 su Marvel Graphic Novel # 80,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Super-Eroi: le grandi saghe # 48

Super-Eroi: le grandi saghe # 48

Moon Knight
RCS Quotidiani Febbraio 2010
Moon Knight vol 4 # 1
Moon Knight
Il fondo pt 1: Divertimenti
Charlie Huston (script) / David Finch (art) / Danny Miki (inks)
Marc Spector, alias Moon Knight, il Cavaliere della Luna è stato un mercenario, un vigilante, un eroe vestito in un pallido costume bianco che ha affrontato la feccia crimale che popola i bassifondi di New York. Ogni notte, in nome di Khonshu, il dio egiziano della vendetta e della luna, Moon Knight, aiutato dal suo fedele collaboratore, l'amico Frenchie, ha combattuto criminali e malviventi per poi tornare nella sua ricca dimora tra le braccia della sua ragazza, l'amata Marlene Alraune.
Tutto questo è stato il passato. Ora il dio Khonshu, lo stesso dio che lo ha reso il cavaliere della luna, sembra avergli voltato le spalle. Marc Spector è caduto in un grave stato di depressione, dovuto sia alla frattura delle ginocchia (che lo ha costretto su una sedia a rotelle per un lungo periodo) che all'abbandono da parte della fidanzata Marlene. Dipendente da una grande quantità di antidolorifici e di antidepressivi, Marc Spector è diventato l'ombra di se stesso, un uomo solo in una stanza che, perso nella sua triste e solitudine esistenza, ogni notte prega e impreca il suo dio per averlo abbandonato.

23 pagine

protagonisti: Moon Knight, Frenchie (flashback), Marlene Alraune (flashback)

da Moon Knight vol 4 # 1, Marvel Comics - USA (Giu 2006)
Moon Knight vol 4 # 2
Moon Knight
Il fondo pt 2 : L'ira di Dio
Charlie Huston (script) / David Finch (art) / Danny Miki (inks)
Marc Spector, precipitato in un baratro autodistruttivo e afflitto da psicosi maniaco-depressiva, ricorda lo scontro avuto con Bushman, il mercenario nonchè sua vecchia nemesi, che lo ha ridotto in fin di vita fratturandogli le ginocchia e costringendolo in una sedia a rotelle. Nel brutale scontro Bushman viene ucciso da Moon Knight che, spinto da una violenza inaudita, prima di crollare in un bagno di sangue non ha esitato a scuoiare il volto del suo avversario. Spector, che da tempo si è esiliato nel suo dolore diventando dipendente dagli antidepressivi, viene a conoscenza da Bertrand Crawley, colui che gli procura gli psicofarmaci, che il suo vecchio amico, Jean-Paul DuChamp, lo vuole incontrare. Mentre Spector, raccogliendo tutte le sue energie, decide di raggiungere Frenchie e iniziare ad uscire dal suo stato di torpore, un misterioso personaggio, destinato ad avere un ruolo importante nelle vita del nostro protagonista, fa la sua prima apparizione

22 pagine

protagonisti: Moon Knight, Bushman, Bertrand Crawley, Profile (1ª apparizione)

da Moon Knight vol 4 # 2, Marvel Comics - USA (Lug 2006)
Moon Knight vol 4 # 3
Moon Knight
Il fondo pt 3: Fino al midollo
Charlie Huston (script) / David Finch (art) / Danny Miki (inks)
Marc Spector cerca di scrollarsi la sua depressione raggiungendo l'amico Jean Paul DuChamp a un vicino ristorante. Il francese, presentandogli un suo amico, gli rivela di essere omosessuale. Nel frattempo una misteriosa organizzazione interessata al nostro protagonista, ripercorrre la carriera di Marc Spector, dalle sue avventure come mercenario, dall'incontro con DuChamp e Bushman, all'amore con Marlene Alraune, fino alla spedizione nella quale trovò la statua del dio egiziano Khonshu e divenne il vigilante conosciuto come Moon Knight. L'organizzazione, oltra ad affidarsi a un misterioso personaggio capace di "leggere" l'identità, i segreti e le idiosincresie delle persone con cui viene a contatto, ha ingaggiato Taskmaster, l'istruttore di combattimento dei supercriminali, per uccidere Marc Spector. Nel frattempo DuChamp, una volta lasciato il nostro protagonista, viene aggredito da un criminale. Spector, venuto a sapere delle gravi condizioni in cui versa l'amico, poco più tardi raggiunge l'aggressore e lo uccide.

23 pagine

protagonisti: Moon Knight, Frenchie, Rob Silverman (1ª apparizione), Profile
apparizioni: Taskmaster

da Moon Knight vol 4 # 3, Marvel Comics - USA (Ago 2006)
Moon Knight vol 4 # 4
Moon Knight
Il fondo, pt 4: L'immagine allo specchio
Charlie Huston (script) / David Finch (art) / Danny Miki (inks) / Allen Martinez (inks) / Victor Olazaba (inks)
In una stanza illuminata dalla luce della luna, Marc Spector viene perseguitato dalle visioni di Khonshu, il dio vendicativo egizio (apparso nella forma di Bushman con il volto scuoiato), che lo spinge ad abbandonarsi alla sua natura violenta e aggressiva, all'odio e alla vendetta. Spector, perso in un folle incubo che solo lui è in grado di vedere e sentire, viene raggiunto da Marlene Alraune che gli rimprovera dello stato in cui si trova esortandolo a liberarsi di quella autocommiserazione che lo sta consumando. Intanto, in una stanza d'albergo, l'uomo conosciuto come Profile e una donna del Comitato (l'organizzazione che lo ha assunto per occuparsi di Marc Spector), trascorrono la notte insieme. L'uomo rivela alla donna la sua capacità di "leggere" i modelli comportamentali delle persone, abilità con cui è in grado di ottenere un profilo psicologico del nostro tormentato protagonista. Poco più tardi Taskmaster, anche lui ingaggiato dall'organizzazione ma per uccidere Spector, irrompe nella stanza in cui si trova Marc e Marlene deciso a portare a termine la sua missione.

23 pagine

protagonisti: Moon Knight, Marlene Alraune, Profile, Taskmaster

da Moon Knight vol 4 # 4, Marvel Comics - USA (Set 2006)
Moon Knight vol 4 # 5
Moon Knight
Il fondo pt 5: Solo e senza amici
Charlie Huston (script) / David Finch (art) / Danny Miki (inks) / Crimelab Studios (inks)
Marc Spector e la sua ex, Marlene Alraune, sono stati attaccati da Taskmaster, il mercenario dotato di "riflessi fotografici" famoso per aver fondato una personale accademia di criminali. Taskmaster, assunto dal Comitato per uccidere Spector, costringe il nostro protagonista a vedere un video registrato, nel quale, l'organizzazione composta dai figli delle sue vittime, lo accusa di omicidio rivelandogli di voler uccidere i suoi cari. Mentre Marlene cerca, invano, di ribellarsi, Taskmaster, momentaneamente distratto, viene colpito da Samuels (l'uomo che in questo buio periodo si è occupato del nostro eroe), che con un vecchio fucile lo scaraventa fuori dalla finestra. I tre, abbandonato la casa, raggiungono la residenza di Long Island dove, all'interno del sotteraneo adibito a base segreta, Spector, indossa nuovamente il costume di Moon Knight per occuparsi del Comitato. A bordo del jet privato a forma di mezza luna, Moon Knight, rintracciato i suoi persecutori in compagnia di Taskmaster, scarica la sua rabbia vendicativa piombando, con tutto il jet, all'interno del'ufficio del Comitato.

24 pagine

protagonisti: Moon Knight, Marlene Alraune, Samuels, Taskmaster

da Moon Knight vol 4 # 5, Marvel Comics - USA (Ott 2006)
Moon Knight vol 4 # 6
Moon Knight
Il fondo pt 6: Trofei come questi
Charlie Huston (script) / David Finch (art) / Danny Miki (inks) / Crimelab Studios (inks)
Moon Knight, piombato all'interno dell'ufficio del Comitato, affronta Taskmaster che, colpito dall'ira vendicativa di Spector, cede al terrore e si piega al suo avversario. Il nostro cupo protagonista, tra i cadaveri di alcuni dei componenti dell'organizzazione e i documenti svolazzanti che lo riguardano, abbandona il devastato luogo, osservato da Profile che lo credeva morto.
Tornato nel suo appartamento, Marc Spector decide di ricominciare la sua vita. Prima raggiunge Marlene al Museo di Storia Naturale, ma la donna gli comunica di non volere essere più coinvolta nella sua vita, poi, dopo essere andato a trovare l'amico Frenchie che aiutato dal suo compagno si sta lentamente riprendendo, Spector viene a sapere dal suo consulente finanziario di essere nuovamente un uomo ricco grazie a un suo brevetto di successo.
Tornata la notte, Spector si ritrova da solo, nella sua stanza, insieme allo spirito di Khonshu, il dio egiziano sempre impersonato da Bushman con il volto scuoiato. Il dio della luna gli rivela di aver contribuito a lanciargli contro il Comitato per spingerlo a indossare nuovamente i panni di Moon Knight. Spector, furioso, distrugge parte del volto della statua di Khonshu, poi cade, spegnendosi improvvisamente, per essere riportato in vita poco dopo. Totalmente succube del dio vendicativo (o della sua pazzia), Spector si convince di essere l'incarnazione terrena di Khonshu.
Intanto, altrove, un criminale assettato di sangue fa la sua vittima.

25 pagine

protagonisti: Moon Knight, Frenchie, Marlene Alraune, Bertrand Crawley, Taskmaster
apparizioni: Profile

da Moon Knight vol 4 # 6, Marvel Comics - USA (Nov 2006)