Utenti registrati: 2852

Ci sono 1 utenti registrati e 130 ospiti attivi sul sito.

jamirodavid

Ultimo commento

Bat-7769 su Superman Library # 22

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Devil & Hulk # 153

Hulk vive una notte di fuoco a Las Vegas, assediato da una moltitudine di Wendigo, mentre Rulk subisce il furioso attacco di She-Hulk e delle sue Lady Liberators nel South Dakota! By Loeb, Adams & Cho! Gran finale della saga di Lady Bullseye! Hell’s Kitchen è il campo di battaglia tra gli alleati di Devil e la Mano. Da non perdere il duello di sangue tra il Diavolo Rosso e la mortale femme fatale orientale! Testi di Brubaker e disegni di Lark! Intanto, Ercole, Namor, Namora e Cho scoprono cosa si cela dietro l’attacco delle mortali Amazzoni: è in gioco il destino del mondo! Di Van Lente & Henry!

Devil & Hulk # 153

Marvel Italia Settembre 2009
Hulk vol 1 # 8
Hulk
Nel segno di Sentry
Jeph Loeb (script) / Art Adams (art) / Walden Wong (inks)
Hulk si trova a Las Vegas dove ha riassunto l'identità di Joe Fixit. La città ha subito l'attacco di un gruppo di Wendigo, creature cannibali legate alla mitologia canadese. Moon Knight è intervenuto ritrovandosi ad affrontare l'Hulk grigio. In suo aiuto sono arrivati Ms. Marvel e Sentry che si sono subito scagliati contro Hulk, tornato verde e selvaggio. Mentre infuria la battaglia Moon Knight richiama l'attenzione dei presenti facendo notare che la città è invasa da un orda di famelici Wendigo.

11 pagine

protagonisti: Hulk, Moon Knight, Ms. Marvel, Sentry

da Hulk vol 1 # 8, Marvel Comics (Gen 2009)
Hulk vol 1 # 8
Rulk
Quando una donna maltrattata...
Jeph Loeb (script) / Frank Cho (art) / Frank Cho (inks)
Sul Monte Rushmore, famoso per essere il monumento in cui sono scolpiti i volti di quattro presidenti americani, Rulk è stato attaccato da She-Hulk e dalle sue Liberatrici, Valchiria e Tundra. Lo scontro pende nettamente a favore del golia rosso finquando, in aiuto di She-Hulk e le sue compagne, entrano in scena la Donna Ragno, la Donna Invisibile, Tigra, Tempesta, Hellcat e la Vedova Nera.

11 pagine

protagonisti: She-Hulk, Thundra, Valkyrie, Red Hulk
apparizioni: Invisible Woman, Storm, Spider Woman, Tigra, Hellcat, Black Widow

da Hulk vol 1 # 8, Marvel Comics (Gen 2009)
Daredevil vol 2 # 115
Daredevil
Lady Bullseye, pt 5
Ed Brubaker (script) / Michael Lark (art) / Stefano Gaudiano (inks)
Matt Murdock si ritrova nel soggiorno del suo appartamento circondato da un gruppo di guerrieri ninja in compagnia di Tarantula Nera e la Tigre Bianca, entrambi corrotti e passati dalla parte della Mano. Improvvisamente entrano in scena Pugno d'Acciaio e Maestro Izo che si uniscono alla battaglia affiancando il nostro protagonista. Mentre lo scontro si diffonde in tutto l'appartamento, Matt si precipita su per le scale, dove trova ad aspettarlo Lady Bullseye determinata ad affrontarlo. Approfittando del fatto che tutti sono occupati nella battaglia, Izo si allontana per andare a uccidere Lord Hirochi rimasto da solo e indifeso. Lady Bullseye ordina a Tarantula Nera e la Tigre Bianca di inseguire il vecchio. Pugno d'Acciaio cerca di fermarli ma viene sconfitto e risparmiato. Quando i due raggiungono Hirochi, lo scontro tra lui e Izo è già terminato con il leader della Mano che ha riportato l'amputazione della mano. Intanto Devil affronta Lady Bullseye la quale gli propone di guidare la Mano rivelandogli che il suo scopo non era attaccare lui e i suoi amici ma di prepararlo ad accettare questo dono liberandolo dai legami e dalle tragedie della sua vita. Al suo rifiuto, la battaglia prosegue e Matt perde i sensi per un colpo ricevuto dalla sua letale avversaria venendo poco dopo risvegliato da Izo. Due giorni dopo, Hirochi e Lady Bullseye, insieme a Tarantula Nera e la Tigre Bianca, arrivano in Spagna per mettere in pratica il piano di riserva dopo che Devil ha rifiutato di diventare il leader della Mano.

22 pagine

protagonisti: Daredevil (Matt Murdock), Foggy Nelson, Iron Fist, Master Izo, White Tiger (Angela Del Toro), Black Tarantula, The Hand, Lady Bullseye
apparizioni: Dakota North

da Daredevil vol 2 # 115, Marvel Comics (Mar 2009)
Incredible Hercules # 123
Hercules
Amore e guerra, pt 3
Greg Pak (script) / Fred Van Lente (script) / Clayton Henry (art) / Clayton Henry (inks)
Le Amazzoni guidate da Artume hanno occupato una base atlantidea e rapito Poseidone, il dio venerato da Namor e il suo popolo, nonchè zio di Ercole. Durante la sua prigionia, Poseidone è stato costretto a rivelare il luogo dove si trova l'Omphalos, il fulcro per controllare la rotazione dell'asse del mondo, dove millenni fa è stato convogliato l'energia dell'Axis Mundi. Artuma, diventata regina delle Amazzoni, ai danni di sua madre Ippolita, figlia di Ares, ha sedotto Amadeus Cho, ora prigioniero in una cella, facendosi tradurre la tavoletta che ne indicava il nascondiglio segreto. Mentre Namor libera Poseidone portandolo alle sacre grotte, Ercole e Namora si mettono all'inseguimento delle Amazzoni di Artuma per fermare il loro piano. Amadeus Cho, dal canto suo, nella sua cella scopre di avere una inaspettata alleata in Delfina Gorgone, la ancella di Artume, la quale sembra essere attratta dal nostro giovane genio tanto da tradire la sua regina e indicargli dove trovare gli zuccheri che servono ad alimentare il suo potere di elaborazione dati. Tuttavia, il sentimento sbocciato tra i due non sfugge ad Artume che, dopo essere riuscita a recuperare l'Omphalos dalle fauci di una creature marina, colpisce alle spalle la sua ancella traditrice. Intanto a Manhattan, nel quartier generale aziendale del gruppo Olimpo, Ebe e Plutone cospirano contro Atena ed Ercole.

22 pagine

protagonisti: Hercules, Amadeus Cho, Namora, Namor the Sub-Mariner, Neptune, Delphyne Gorgon, Artume
apparizioni: Athena, Pluto, Hebe

da Incredible Hercules # 123, Marvel Comics (Gen 2009)
Hulk Family: Green Genes # 1
Mr. Fixit and She-Hulk
Your Lucky Day 1ª parte
Fred Van Lente (script) / Scott Clark (art) / Greg Adams (inks)
L'episodio è ambientato alcuni fa, in un periodo in cui Hulk - tornato grigio e con una diversa personalità - adottò l'identità di Joe Fixit e si diede alla bella vita come buttafuori di Las Vegas¹. Jennifer Walters, che una trasfusione di sangue del cugino Bruce Banner ha trasformato in She-Hulk, si trova per caso nel casinò di Las Vegas in cui lavora Fixit. I due finiscono inevitabilmente per incontrarsi ma Hulk, nonostante Jennifer lo riconosca, gli dice di essere l'uomo sbagliato. Nel frattempo una coppia di criminali mutanti, Discordia e Tantrum, irrompono nel locale iniziando a creare scompiglio. Mentre She-Hulk si occupa di Discordia. Fixit rivolge le sue attenzioni su Tantrum scatenando tutta la sua rabbia contro il mutante. Proprio mentre sta per perdere il controllo e massacrare il suo avversario, She-Hulk lo ferma dicendogli di essersi sbagliata sul suo conto e che suo cugino non si sarebbe mai comportato in questo modo.

(¹) appare per la prima volta in Incredible Hulk v2 # 347.

16 pagine

protagonisti: Mr. Fixit, She-Hulk

da Hulk Family: Green Genes, Marvel Comics (Feb 2009)
Hulk vol 1 # 8
Pocket Marvel
Hulk Airport
Audrey Loeb (script) / Chris Giarrusso (art) / Chris Giarrusso (inks)
Episodio umoristico. Annoiato per l'attesa della partenza del loro aereo, l'Hulk verde propone a l'Hulk rosso e l'Hulk blu uno stupido gioco che gli fa perdere l'aereo.

1 pagine

protagonisti: Hulk

da Hulk vol 1 # 8, Marvel Comics (Gen 2009)