Utenti registrati: 2580

Ci sono 3 utenti registrati e 108 ospiti attivi sul sito.

Satori / nonaarte / OneMillion

Ultimo commento

nuvolablu su Classici del Fumetto # 24

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Integrale Daredevil # 6

Elektra contro Bullseye, e la vita di Daredevil cambierà per sempre. Il cuore pulsante dello storico ciclo di Frank Miller! New York si trasforma in un inferno hard boiled. Con un ospite molto speciale: Frank Castle, alias Punisher!

Marvel Integrale Daredevil # 6

Panini Comics Giugno 2019
Daredevil vol 1 # 181
Daredevil
L'ultima mano
Frank Miller (script) / Frank Miller (art) / Klaus Janson (inks)
Bullseye, il killer mercenario il cui odio per Devil è cresciuto dopo essere stato salvato da quello che considera il suo peggior nemico, riesce a evadere dalla prigione in cui si trovava recluso. Intenzionato a tornare a lavorare per Kingpin, Bullseye decide di affontare Elektra e riconquistarsi la considerazione del suo capo. Mentre Elektra, incaricata da Kingpin di uccidere Foggy Nelson, non riesce a compiere l'omicidio perchè viene riconosciuta da Foggy che gli ricorda i suoi trascorsi con Matt, Bullseye la raggiunge e, dopo averla ferita alla gola con una carta da gioco, la trafigge con il suo stesso sai. Elektra, gravemente ferita, riesce a raggiungere l'abitazione di Matt per morire tra le sue braccia. Dopo il funerale della donna, Bullseye, il cui intuito l'hanno portato a credere che Matt Murdock e Devil sono la stessa persona, per avere una conferma dei suoi sospetti penetra nell'abitazione di Matt. Il nostro eroe, con uno stratagemma, riesce ad allontanarlo dai suoi sospetti e nei panni di Devil lo affronta in uno scontro al termine del quale Bullseye precipita da un palazzo rimanendo paralizzato.

38 pagine

protagonisti: Daredevil, Foggy Nelson, Eric Slaughter, Kingpin, Elektra (deceduto), Bullseye
apparizioni: Punisher

da Daredevil vol 1 # 181, Marvel Comics (Apr 1982)
Daredevil vol 1 # 182
Daredevil
Lei è viva!
Frank Miller (script) / Frank Miller (art) / Klaus Janson (inks)
Matt si rifiuta di accettare la morte di Elektra e tra i bassifondi della malavita fino ad arrivare ai vertici della criminalità organizzata rappresentata da Kingpin, cerca diperatamente una prova che gli confermi che la donna che un tempo amava sia ancora viva. Nel frattempo, mentre un gruppo di dirigenti delle Industrie Gleen complottano contro Heather Gleen, il Punitore, attualmente in prigione, viene messo in libertà provvisoria per fermare un traffico di droga ma una volta fatto strage dei criminali (uccidendo per sbaglio un bambino coinvolto nell'attività criminale), il vigilante si rifiuta di tornare in prigione perchè intenzionato a proseguire la sua personale guerra contro il crimine. Intanto Matt, logorato da una disperata follia, dissotterra il cadavere di Elektra ottenendo la prova che la donna di cui era innamorato è irrimediabilmente morta.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Heather Glenn, Foggy Nelson, Debbie Harris, Becky Blake, Punisher, Kingpin

da Daredevil vol 1 # 182, Marvel Comics (Mag 1982)
Daredevil vol 1 # 183
Daredevil
Gioco da bambini
Roger McKenzie (script) / Frank Miller (script) / Frank Miller (art) / Klaus Janson (inks)
Matt assiste al suicidio di una ragazzina che in preda alle allucinazioni causate da una potente droga si getta dalla finestra della scuola. Mentre il giovane fratello della vittima decide di farsi giustizia da solo, Matt, nei panni di Devil, risale allo spacciatore, Peter Grunter detto Hogman, ma viene raggiunto dal vigilante conosciuto con il nome del Punitore, deciso a occuparsi "a suo modo" del criminale che corrompe i ragazzi con la sua droga. Hogman viene catturato venendo incriminato della morte del suo socio, ma Matt, resosi conto che lo spacciatore è innocente, decide di prendere la sua difesa al processo. Mentre il Punitore osserva interessato l'evolversi della vicenda, Matt chiede a Heather Glenn di sposarlo.

L'episodio, realizzato negli anni ottanta, inizialmente fu respinto dal Comics Code e solo nel 1982 l'editore della testata lo ripropose ottenendo il visto per la pubblicazione.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Heather Glenn, Punisher

da Daredevil vol 1 # 183, Marvel Comics (Giu 1982)
Daredevil vol 1 # 184
Daredevil
Gli eroi si vestono di rosso
Frank Miller (script) / Frank Miller (art) / Klaus Janson (inks)
Matt Murdock difende lo spacciatore Peter Grunter detto Hogman al processo che lo accusa di aver ucciso il suo socio e aver somministrato droga a minorenni. Matt è convinto del'innocenza del suo assistito perchè, dichiarandosi innocente, non ha rilevato nessuna variazione nel ritmo del suo battito cardiaco. Solo quando quando viene ritirata l'accusa di omicidio Hogman si avvicina all'avvocato confessandogli di essere colpevole. Matt, indossato i panni di Devil, scopre che Hogman ha un pacemaker che ha ostacolato i suo sensi, cerca di raggiungerlo ma trova il Punitore, e sopratutto il ragazzino a cui è stata ucciso la sorella, decisi a farsi giustizia da soli. Devil ferma il Punitore (sparandogli a una spalla) e convince il giovane a non gettare la sua vita per diventare un assassino. Alla fine Hogman viene arrestato per omicidio.
Nel frattempo Heather Glenn scopre che la Glenn Industries produce ordigni esplosivi.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Heather Glenn, Punisher

da Daredevil vol 1 # 184, Marvel Comics (Lug 1982)