Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel: Le battaglie del secolo # 27

Marvel: Le battaglie del secolo # 27

Secret Invasion 1
RCS Quotidiani Novembre 2016
Secret Invasion # 1
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Leinil Francis Yu (inks)
Prologo. Qualche settimana dopo la morte di Capitan America, "Dum Dum" Dugan, braccio destro di Nick Fury e uomo di decennale esperienza nello SHIELD, riceve la visita della Contessa Valentina Allegra De Fontaine, altro storico agente dell'organizzazione segreta. La donna si rivela essere uno skrull, uccide Dugan e prende il suo posto in modo da potersi infiltrare nella base orbitante dello SWORD (organo di monitoraggio per le invasioni aliene).
Gli Skrull, una antica civiltà aliena mutaforma, sta pianificando da anni di invadere la Terra. La distruzione del loro pianeta madre ha accelerato i tempi e ora gli skrull, guidati dall'imperatrice Veranke, sembrano essersi infiltrati tra i supereroi e nelle alte sfere delle principali organizzazioni del pianeta. La scoperta che la ninja Elektra, uccisa durante un combattimento¹, era uno skrull, e la successiva rivelazione che anche Freccia Nera, il sovrano degli Inumani e membro degli Illuminati, è stato sostituito da un alieno mutaforma², ha messo in allerta Iron Man che ha radunato Reed Richards e Hank Pym per scoprire, attraverso l'autopsia del cadavere dello skrull che si spacciava per Elektra, il perché gli alieni siano invisibili ad ogni sistema di monitoraggio. Nel frattempo, lo SWORD intercetta una navicella skrull che si va a schiantare nella Terra Selvaggia. Abigail Brand avverte immediatamente Tony Stark il quale informa la Donna Ragno chiedendogli di radunare i Potenti Vendicatori. La Donna Ragno però, decide di informare anche Luke Cage e i Vendicatori Segreti, cosicché tutti e due i gruppi si ritrovano nella Terra Selvaggia di fronte all'astronave Skrull ancora sigillata. A un certo punto, senza preavviso si scatena l'attacco. Jarvis, il maggiordomo dei Vendicatori, rivelatosi essere uno skrull inserisce un virus alieno nel computer principale della Stark Tower che oltre a danneggiare l'elivelivolo dello SHIELD, la Volta e tutti i centri tecnologici del paese, manda in corto circuito l'armatura di Iron Man che si trova insieme agli altri Vendicatori nella Terra Selvaggia. Nello stesso momento, mentre uno Skrull, trasformato nella Donna invisibile distrugge il Baxter Building cercando di aprire un varco nella Zona Negativa, lo skrull spacciatosi per "Dum Dum" Dugan fa saltare in aria la base orbitante dello SWORD permettendo a una gigantesca flotta di navi skrull di avvicinarsi indisturbate al nostro pianeta. In tutto questo, mentre nella Terra Selvaggia, dalla nave Skrull escono numerose copie di supereroi, in versione anni settanta, che dichiarano di essere tornati a casa dopo un lungo esilio, Reed Richards, nel suo laboratorio, scopre il modo per poter individuare i mutaforma ma viene colpito e disgregato dal raggio di una pistola aliena sparata da Henry Pym che si rivela anche lui essere uno skrull.

47 pagine

protagonisti: Iron Man, Mr Fantastic, Ms. Marvel, Wonder Man, Sentry, Ares, Luke Cage, Wolverine, Spider-Man, Iron Fist, Echo (Maya Lopez), Ronin, Abigail Brand, Spider Woman, Maria Hill, Yellowjacket (skrull), Dum Dum Dugan (skrull), Skrull
apparizioni: Cloak, Black Widow, Marvel Boy (Noh-Varr), Songbird, Moonstone, Swordsman (Andreas von Strucker), Norman Osborn, Human Torch, Captain Marvel (Khn'nr)

da Secret Invasion # 1, Marvel Comics - USA (Giu 2008)
Secret Invasion # 2
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Mark Morales (inks)
I Vendicatori (di entrambe le fazioni) si trovano nella Terra Selvaggia a fronteggiare un manipolo di supereroi (con i costumi dell'epoca) che usciti da una nave skrull affermano di essere stati rapiti dagli alieni e di essere loro gli eroi originali. Non sappiamo se questa sia la verità e tra i due schieramenti aleggia una tensione che sfocia inevitabilmente in una fragorosa battaglia. Mentre Iron Man, infettato dal virus alieno che ha danneggiato i centri nevralgici computerizzati della Terra, viene portato lontano dal campo di battaglia da Ms. Marvel, la Visione (uno dei tanti supereroi usciti dalla navicella) mette fuori gioco Sentry, senza dubbio il vendicatore più potente ma anche psicologicamente il più fragile, instillando il dubbio che tutto questo sia frutto della sua mente malata. Ares, l'unico con la mente lucida, cerca di convincere i suoi alla ritirata intuendo che la battaglia sia solo un diversivo per allontanarli. Nessuno gli presta troppa attenzione e i supereroi continuano a darsele di santa ragione. Nel corso del movimentato scontro (a cui si aggiungono anche i dinosauri della Terra Selvaggia), Clint Barton nei panni di Ronin, dopo aver fermato la versione alternativa di se stesso (che si rivela essere uno skrull), raggiunge Mimo, la moglie che ha visto morire tanti anni prima, nella speranza che quella scesa dall'astronave sia la vera Bobbi Morse. Rispondendo al significato di una data, un significato che solo loro due possono conoscere, Mimo supera il test e felice riabbraccia suo marito. La donna è convinta che il Capitan America uscito dalla nave sia quello originale visto che è lui che li ha riportati indietro. Intanto a Manhattan, mentre un vortice sta risucchiando il Baxter Building, un gruppo di Skrull iper-potenziati scende da una navicella e invade la città.

22 pagine

protagonisti: Ronin, Ares, Wolverine, Luke Cage, Spider-Man, Ms. Marvel, Iron Man, Sentry, Skrull
apparizioni: Wonder Man, Black Widow, Echo (Maya Lopez), Iron Fist, Spider-Woman

da Secret Invasion # 2, Marvel Comics - USA (Lug 2008)
Secret Invasion # 3
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 3
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Mark Morales (inks)
L'eliveivolo dello SHIELD è precipitato nel mare in tempesta e tutti i sistemi sembrano fuori uso. Maria Hill cerca di prendere in mano la situazione ma sul ponte di comando si trova di fronte lo Skrull che ha impersonato Jarvis che gli ordina la loro resa incondizionata. Sul monte dei Thunderbolts lo Skrull che interpreta Capitan Marvel, attacca la squadra di Norman Osborn il quale, scampato all'aggressione, gli propone un accordo. A Camp Hammond, il campo di addestramento degli eroi dell'Iniziativa, lo Skrull che si spaccia per Hank Pym, il Calabrone, avverte le reclute e gli istruttori che degli alieni hanno attaccato New York. Intanto nella Terra Selvaggia, mentre i Vendicatori affrontano gli Skrull che si credono i supereroi del passato, la Donna Ragno, rivelatasi essere la regina Skrull Veranke, dopo aver messo fuori gioco Echo, raggiunge il luogo in cui Iron Man sta cercando di riparare la sua armatura, e, complimentandosi con lui per il successo della missione, lo bacia lasciando intendere che lui sia uno Skrull come lei, una cellula dormiente che ancora non è stata risvegliata. Nel frattempo a New York, i Giovani Vendicatori tentano di fermare le armate di Super Skrull, aiutati poco dopo dalle reclute dell'Iniziativa che si uniscono alla battaglia di Times Square. Quando tutto sembra essere perduto e i potenziati Skrull sembrano avere la meglio, entra in scena Nick Fury e il suo gruppo di giovani Commandos arrivati sul posto per ribaltare le sorti della battaglia.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Maria Hill, Kate Bishop, Patriot, Hulkling, Vision (Jonas), Wiccan, Stature, Batwing, Annex, Crusader (Z'Reg), Gauntlet, Melee, Prodigy (Ritchie Gilmore), Sunstreak, Taskmaster, Diamondback, Venom, Songbird, Moonstone, Norman Osborn, Captain Marvel (Khn'nr), Echo, Gorilla Girl, Geiger, Quake, Phobos, Stonewall, Hellfire, Druid, Slingshot, Nick Fury, Spider Woman (Veranke), Yellowjacket (skrull), Skrull

da Secret Invasion # 3, Marvel Comics - USA (Ago 2008)
Illuminati # 1
Illuminati
Illuminati, pt 1
Joshua Williamson (script) / Shawn Crystal (art) / Shawn Crystal (inks)
Nell'istituto di detenzione di Manhattan, Mary MacPherran, la supercriminale meglio conosciuta con il nome di Titania, viene messa in libertà vigilata ma prima saluta Carl Creel alias l'Uomo Assorbente che sta per essere trasferito in un altro istituto. Stanca della vecchia vita di criminale, Mary comunica al suo compagno di voler trovare un lavoro e condurre una vita normale. Tuttavia, una volta uscita di prigione, nonostante le sue buone intenzioni, la ricerca di un lavoro onesto si rivela più difficile del previsto. Nonostante la diffidenza, Mary trova un lavoro come guardia di sicurezza presso un negozio di pegni, finendo presto per affrontare tre criminali mascherati. Sebbene riesca a respingere l'attacco, il suo datore di lavoro la accusa di essere in combutta con loro. A complicare le cose intervengono Luke Cage e Iron Fist che cercano di catturarla supponendo sia dalla parte dei criminali. Improvvisamente entra in scena Hood che utilizza la sua cappa di teletrasporto per allontanarsi insieme alla donna. Raggiunto il suo covo, Hood dice a Mary di volerla reclutare nel suo nuovo gruppo di supercriminali, gli Illuminati, promettendogli soldi e gli avvocati migliori per liberare suo marito. Titania accetta. Nell'epilogo Hood appare nella prigione in cui si trovano detenuti i tre criminali del banco dei pegni e dopo averi ringraziati dell'ottimo lavoro li uccide felice di avere dalla sua parte Titania.

20 pagine

protagonisti: Mary MacPherran, The Hood, Absorbing Man, Thunderball, Enchantress, Black Ant (Eric O'Grady), Mad Thinker, She-Hulk, Luke Cage, Iron Fist

da Illuminati # 1, Marvel Comics - USA (Gen 2016)
Illuminati # 5
Illuminati
Illuminati, pt 5
Joshua Williamson (script) / Shawn Crystal (art) / Shawn Crystal (inks)
Traditi dal Pensatore Pazzo, Hood e gli Illuminati fanno appena in tempo a tirarsi fuori dalle macerie che vengono raggiunti dalle guardie di Asgardia attirate dall'esplosione. Hood tenta di usare la sua magia senza successo, Thunderball scopre che la sua forza non è paragonabile a quella degli asgardiani e l'Incantratice si rivela essere Sylvie Lushton e non Amora come aveva fatto credere. Temendo di venire reclusa nelle celle di Asgardia, Titania si oppone con tutte le sue forze venendo avvolta da una energia che gli conferisce la forza per respingere le guardie. Messo al corrente dei disordini, sul posto arriva Cul, il dio della Paura asgardiano sostenuto dall'armatura del Distruttore. Hood si fa dare un pugno da Titania e con il sangue che gli esce dal naso evoca dei demoni infernali rilasciandoli contro i loro nemici. Utilizzando questa distrazione, Hood usa la magia nera per teletrasportare lui e la squadra nel suo covo. Il gruppo, ancora stordito, gli chiede perché hanno dovuto usare il portale della Roxxon se aveva le capacità per recarsi ad Asgardia da solo. Hood risponde che il viaggio è stato necessario per attivare i nuovi poteri di Titania ammettendo però di non avere preventivato che il Pensatore Pazzo potesse tradirlo. Hood rivela che in questi ultimi mesi è entrato in contatto con delle forze oscure mostrando al gruppo di trovarsi in una regione dell'inferno. Stanca dei suoi giochini, Titania lo afferra alla gola ma Hood riesce a tranquillizzare la donna promettendogli che la aiuterà a liberare di prigione suo marito, l'Uomo Assorbente.

20 pagine

protagonisti: The Hood, Titania, Thunderball, Enchantress (Sylvie Lushton), Cul
apparizioni: Odin, Absorbing Man

da Illuminati # 5, Marvel Comics - USA (Mag 2016)
New Avengers vol 1 # 40
Avengers
Secret Invasion, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Jim Cheung (art) / John Dell (inks)
Gli Skrull hanno invaso la Terra¹. L'invasione però è solo la fase finale di un piano complesso concepito anni prima. Tutto ebbe inizio quando gli Illuminati, subito dopo la guerra Kree-Skrull, furono catturati dagli Skrull per essere sottoposti a una serie di misteriosi esperimenti². In quell'occasione, attraverso lo studio della loro genetica, dei loro campioni cellulari, dei tracciati cerebrali e delle mutazioni, gli Skrull iniziarono ad acquisire le nozioni fondamentali per poter replicare qualsiasi capacità superumana dei terrestri a livello biologico. Una evoluzione del Super-Skrull, la cui base era essenzialmente tecnologica. Al tempo l'impero Skrull era guidato da Dorrek, un re arcigno e conservatore che non mostrava alcun interesse per le oscure profezie che indicavano l'arrivo di un imminente cataclisma. A farsi portavoce delle sacre scritture, era la Principessa Veranke, la quale peró venne esiliata in un altro pianeta da Dorrek che la considerava solo una farneticatrice. Qualche tempo dopo, quando Galactus distrusse il pianeta madre degli Skrull, il popolo, senza più una guida, recuperó Veranke dal suo esilio. La donna, sempre sorretta da una inesauribile fede, decise di riprendere i progetti degli scienziati i quali erano riusciti a replicare qualsiasi capacità superumana terrestre, trovando anche il modo di rendere gli infiltrati perfettamenti invisibili a qualsiasi telepate terrestre. Dopo che gli presentarono Elektra, il primo skrull infiltrato capace di ingannare persino gli ipersensi di Wolverine, la Principessa Veranke si convinse del piano di invasione della Terra (la terra promessa dalle scritture), al punto da voler partecipare all'infiltrazione in prima persona e prendere il posto della... Donna Ragno!

(¹) vedi Secret Invasion # 1.
(²) vedi New Avengers: Illuminati # 1.

La copertina è un omaggio a Avengers v1 #1.

21 pagine

protagonisti: Veranke, Dorrek the Skrull, Skrull
apparizioni: Galactus, Nova (Frankie Raye)

da New Avengers vol 1 # 40, Marvel Comics - USA (Giu 2008)