Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Iron Man e i Vendicatori # 87

Iron Man e i Vendicatori # 87 | Iron Man : Eseguire Programma 2 (Civil War)

Marvel Italia Luglio 2007
Iron Man vol 4 # 11
Iron Man
Eseguire programma, pt 5
Charles Knauf (script) / Daniel Knauf (script) / Patrick Zircher (art) / Scott Hanna (inks)
Tony Stark ha scoperto di avere un innesto biomagnetico nel cervello e di essere controllato a distanza da un misterioso individuo. Deciso a risalire alla fonte del segnale, che, portandolo in uno stato di incoscenza, gli ha fatto eliminare cinque terroristi coinvolti nella morte del suo vecchio collega Ho Yinsen, Iron Man, dopo aver affrontato e fermato il potente Sentry e comunicato ai suoi compagni di essere stato in qualche modo "sabotato", si precipita alla manifestazione della pace che si sta svolgendo a Londra raggiungendo il responsabile delle sue disgrazie, il figlio di Ho Yinsen. Il giovane, che ha ordito il piano e possiede il generatore del segnale, racconta che suo padre fu costretto a installare il ricevitore nel cervello di Tony Stark dagli stessi uomini che poi ha ucciso attraverso Iron Man, i quali, per ottenere il trasmettitore custodito dalla madre, non avevano esitata ad ucciderla davanti ai suoi occhi. Il ragazzo era riuscito a fuggire con il trasmettitore e aveva ideato il piano diabolico per vendicarsi di tutti, compreso Tony Stark. Mentre il figlio di Ho Yinsen tenta di allontanarsi viene colpito alla testa da un cecchino dello SHIELD, facendo scattare l'ultimo suo ordine al cervello di Tony: l'attivazione delle superarmature del progetto Argonauta.

21 pagine

protagonisti: Iron Man, Nick Fury, Sentry, Captain America (Steve Rogers), Mr Fantastic
apparizioni: Sal Kennedy, Maya Hansen, Dum Dum Dugan, Barack Obama, Luke Cage, Spider Woman, Spider-Man, Ms. Marvel, Wolverine, She-Hulk, Human Torch, The Thing, Invisible Woman

da Iron Man vol 4 # 11, Marvel Comics - USA (Ott 2006)
Iron Man vol 4 # 12
Iron Man
Eseguire programma, pt 6
Charles Knauf (script) / Daniel Knauf (script) / Patrick Zircher (art) / Scott Hanna (inks)
L'improvvisa morte del figlio di Ho Yinsen ha lanciato un ultimo programma che ha attivato il progetto Argonauta, cinque superarmature create da Tony Stark adattate ad ogni ambiente e situazione che ora, fuori controllo, seminano morte e distruzione in ogni angolo del mondo. Mentre da una parte i Fantastici Quattro si occupano della massiccia unità in Arabia Saudita e Namor nell'Oceano Pacifico è impegnato a fronteggiare l'armatura marina, Iron Man, che corre da una parte all'altra per dare una mano agli eroi, dopo aver fermato un altro dei suoi "giocattoli" raggiunge Times Square per unirsi ai Nuovi Vendicatori arrivando a fermare il suo cuore pur di arrestare l'ultima potente armatura prima che questa riesca a stritolare Capitan America. Alla fine di una drammatica battaglia in cui tutte le armature vengono messe fuori uso, Tony Stark si rende conto del bisogno di controllare le armi, pericolose nelle mani dell'uomo, convincendosi che lui e tutti gli altri supereroi debbano aderire all'imminente atto di registrazione dei superumani.

23 pagine

protagonisti: Iron Man, Nick Fury, Namor the Sub-Mariner, Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Captain America (Steve Rogers)
apparizioni: Sal Kennedy, Maya Hansen, Spider Woman, Wolverine, Ms. Marvel

da Iron Man vol 4 # 12, Marvel Comics - USA (Nov 2006)
Iron Man vol 4 # 13
Iron Man
Civil War, pt 1
Charles Knauf (script) / Daniel Knauf (script) / Patrick Zircher (art) / Scott Hanna (inks)
A seguito della tragedia di Stamford¹ e al successivo Atto di Registrazione dei Superumani, fortemente voluto e appoggiato da Tony Stark/Iron Man, il nostro protagonista si ritrova a difendere le sue scelte confrontandosi quotidianamente con la sua coscenza e le conseguenze del suo gesto. Dopo essere stato avvicinato dal senatore Jack Kooning e aver rifiutato la proposta di diventare direttore dello SHIELD, Tony Stark è costretto a subire la disapprovazione dell'amico e confidente Sal Kennedy che critica apertamente la sua posizione. Nonostante tutto Tony Stark va avanti con determinazione a perseguire il progetto di registrazione, appoggiato dall'amico di sempre, nonchè sua guardia del corpo, Happy Hogan. Proprio quest'ultimo finisce nel mirino dell'ambiguo Karim Mahwash Najeeb (uno degli uomini sulla lista nera del figlio di Ho Yinsen), che, attraverso Spymaster, gli tende un agguato proprio mentre l'ex pugile era in procinto di raggiungere sua moglie Pepper. Happy reagisce all'aggressione ma durante la successiva collutazione precipita da diversi metri di altezza rimanendo gravemente ferito.

(¹) vedi Civil War # 1.

21 pagine

protagonisti: Iron Man, Sal Kennedy, Happy Hogan, Jack Kooning, Spymaster
apparizioni: Maya Hansen, Pepper Potts, Spider-Man, She-Hulk, Doc Samson, Dreadnought

da Iron Man vol 4 # 13, Marvel Comics - USA (Dic 2006)
Iron Man vol 4 # 14
Iron Man
Civil War, pt 2
Charles Knauf (script) / Daniel Knauf (script) / Patrick Zircher (art) / Scott Hanna (inks)
Happy Hogan, l'ex pugile amico fraterno di Tony, ha subito una aggressione e ora giace in ospedale in coma irreversibile. Pepper Pots, moglie di Happy e amica di vecchia data, durante un colloquio con Tony Stark chiede al nostro protagonista di usare i suoi nuovi poteri per sabotare le macchine che tengono in vita il suo uomo e impedire che possa continuare a vivere come un vegetale. Confuso e disorientato, Tony lascia la donna mettendosi in contatto con Capitan America, l'ex amico vendicatore diventato il leader del fronte che si oppone all'Atto di Registrazione dei Superumani. In uno stadio deserto, Tony, dopo aver incontrato Cap ricevendo la conferma che lui e il suo gruppo sono estranei all'attentato di Happy, subisce l'attacco a sorpresa dei Vendicatori Segreti che senza dire nulla all'eroe a stelle e strisce hanno pensato bene di sfruttare l'incontro per tendergli un agguato. Tony, trasformatosi in Iron Man, risponde all'aggressione sconfiggendo l'Uomo Ragno (passato di recente al fronte opposto) insieme ai suoi compagni "ribelli". In serata, Tony viene raggiunto da Susan Richards, la Donna Invisibile, che, oltre ad accusarlo di essere il responsabile della separazione con suo marito, lo rimprovera (avendolo seguito tutto il giorno) di non avere avuto il coraggio di eseguire la richiesta di Pepper Potts affidando l'ingrato compito a qualcun'altro. Tony Stark, rimasto finalmente solo, si ritrova ad affrontare la sua coscenza mentre in una stanza d'ospedale Happy Hogan muore.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Happy Hogan (deceduto), Pepper Potts, Captain America (Steve Rogers), Invisible Woman, Spider-Man
apparizioni: Mr Fantastic, Ms. Marvel, Radioactive Man, Bishop, Maria Hill, Batroc, Stature, Luke Cage, Ultragirl

da Iron Man vol 4 # 14, Marvel Comics - USA (Gen 2007)