Utenti registrati: 2866

Ci sono 0 utenti registrati e 62 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

comicsbox su Dragonero - Il ribelle # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Iron Man e i potenti Vendicatori # 54

Quarto capitolo di Demonio con l'ultimo attacco del Mandarino all'umanità. Iron Man, War Machine e i valorosi supereroi della Cina comunista insieme contro le forze del male! Segue l'episodio finale di Iron Man 2.0, in cui vedremo se e come Rhodey riuscirà a debellare l'infezione Palmer Addley. Chiude la parata l'Accademia dei Vendicatori con un episodio scioccante fin dalla copertina: può morire veramente un'Intelligenza Artificiale?

Iron Man e i potenti Vendicatori # 54

Iron Man 2.0: l'ultimo capitolo!
Marvel Italia Settembre 2012
Invincible Iron Man vol 1 # 513
Iron Man
Demonio, pt 4: Ragnatela
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Il Mandarino ed Ezekiel Stane hanno unito le loro forze per orchestrare alla perfezione una serie di incidenti in tutto il mondo con versioni aggiornate dei più grandi nemici di Iron Man. L'ultimo attacco viene compiuto in Cina dove dei nuovi e potenziati Dreadnought intendono distruggere la diga delle Tre Gole, la più grande centrale idroelettrica del mondo, mettendo a rischio centinaia di migliaia di vite e miliardi di dollari. Iron Man si precipita sul posto per tentare di fermare l'orda di mostri di metallo quando in suo aiuto arriva la squadra di supereroi cinesi chiamati Dinastia che cercano di evitare il crollo della diga. Nel corso dello scontro gli eroi cinesi ricevono l'ordine dai loro superiori di evacuare l'area affinché venga eseguita una demolizione controllata della diga per limitare i danni. Iron Man, a malincuore, acconsente venendo raggiunto dal colonnello James Rhodes, War Machine che lo riporta a casa come da richiesta del governo degli Stati Uniti. A bordo di un aereo militare, Tony si mette a studiare i frammenti di un Dreadnought, e finalmente capisce che dietro ai recenti attacchi ci sono Stane e il Mandarino. Nel frattempo i due criminali hanno riunito alcuni dei più letali nemici di Iron Man preparandosi a lanciare l'assalto finale.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), War Machine (James Rhodes), The Star (1ª apparizione), Weather Witch (1ª apparizione), Saber (1ª apparizione), Soldier One (1ª apparizione), The Revolutionary (1ª apparizione), Ezekiel Stane, Mandarin
apparizioni: Blizzard (Donnie Gill), Living Laser, Melter, Vibro, Whirlwind, Crimson Dynamo XVI, Mauler, Titanium Man I, Firepower, Firebrand, Chemistro

da Invincible Iron Man vol 1 # 513, Marvel Comics (Apr 2012)
Iron Man 2.0 # 12
Iron Man
L'infezione Palmer Addley, conclusione
Nick Spencer (script) / Will Pfeifer (script) / Carmine di Giandomenico (art) / Ariel Olivetti (art) / Mirco Pierfederici (art) / Andy Troy (art)
22 pagine

da Iron Man 2.0 # 12, Marvel Comics (Feb 2012)
Avengers Academy # 25
Avengers Academy
Riunione di classe 2ª parte
Christos Gage (script) / Tom Grummett (art) / Cory Hamscher (inks)
Hybrid ha preso il controllo mentale di alcuni degli studenti dell'Accademia dei Vendicatori mandandoli contro gli insegnanti e i pochi membri che sono finora riusciti a evitare l'attacco telepatico dell'alieno. Mentre si svolge lo scontro, Rettile si libera dal controllo e dopo aver contattato i suoi compagni del futuro per metterli al corrente dell'esito della missione, decide di combattere l'alieno nonostante in questo modo cancellerà il suo futuro e la possibilità di avere una bambina da Finesse. Improvvisamente il suo io del futuro cessa di esistere venendo rimpiazziate dalla mente del giovane Rettile che così torna nel suo corpo. Nel frattempo Giant-Man, dopo aver scoperto che Hybrid in passato é stato sconfitto da uno dei cavalieri spaziali, riproduce l'arma che disintegrò la creatura a livello atomico e con l'aiuto dei suoi compagni e gli studenti si libera di Hybrid mandandolo nel limbo. Terminata la battaglia compare Jocasta la quale, dopo aver ammesso di aver inscenato la sua morte per poterli osservare in segreto, in compagnia dell'ex studentessa Veil, sostiene la tesi che l'Accademia mette in pericolo i suoi studenti e per questo deve essere chiusa.

20 pagine

protagonisti: Giant-Man (Hank Pym), Hawkeye, Quicksilver, Tigra, Reptil, Finesse, Striker, Mettle, Hazmat, White Tiger (Ava Ayala), Lightspeed, X23 (Laura Kinney), Butterball, She-Hulk (Lyra), Juston Seyfert, Veil, Jocasta

da Avengers Academy # 25, Marvel Comics (Apr 2012)
Avengers Academy # 26
Avenger Academy
Career Day
Christos Gage (script) / Tom Grummett (art) / Cory Hamscher (inks)
Jocasta rivela ad Hank Pym di aver inscenato la sua morte per osservare in segreto l'Accademia. Accompagnata da Veil, Jocasta dichiara di essere convinta che l'Accademia metta in pericolo i suoi studenti e che quindi deve essere chiusa, offrendo agli studenti la possibilità di unirsi a Jeremy Briggs, l'imprenditore dotato di superpoteri che sta cercando di creare un'organizzazione più attenta ai bisogni umanitari. Pym teme che i sistemi di Jocasta siano stati compromessi ma mentre i due discutono entra in scena Jeremy Briggs in compagnia di un gruppo alternativo all'Accademia composto da Hardball, Komodo, Prodigy e Cloud Nine. Briggs espone le sue teorie cercando di convincere i ragazzi a venire con lui e promettendo a coloro che lo vorranno che metterà a disposizione le sue risorse per trovare le cure a coloro che hanno dei problemi a gestire i loro poteri. Hazmat si offre di andare con Briggs consegnando i pezzettini del corpo di Mettle staccatosi durante lo scontro con X-23 nella speranza che possa farlo tornare normale. Briggs si impegna che farà qualcosa per aiutarli ma gli dice che non c'é bisogno che venga con lui e che può restare con il suo compagno. Alla fine i nuovi studenti Rocket Racer e Machine Teen scelgono di andare con Jocasta e Veil e i due gruppi si dividono, promettendo di tenersi in contatto e di aiutarsi a vicenda in caso di bisogno, anche se tra le due fazioni rimane una certa diffidenza.

20 pagine

protagonisti: Giant-Man (Hank Pym), Hawkeye, Quicksilver, Tigra, Hazmat, Mettle, Reptil, Finesse, Striker, White Tiger (Ava Ayala), Lightspeed, X23 (Laura Kinney), Butterball, She-Hulk (Lyra), Juston Seyfert, Power Man (Victor Alvarez), Batwing, Ricochet, Rocket Racer, Machine Teen, Prodigy (Ritchie Gilmore), Cloud 9, Hardball, Komodo, Veil, Jocasta, Jeremy Briggs

da Avengers Academy # 26, Marvel Comics (Apr 2012)