Utenti registrati: 3553

Ci sono 2 utenti registrati e 141 ospiti attivi sul sito.

Deboroh / nickdeckard

Ultimi commenti

nuvolablu su Marvel Mega # 15, nuvolablu su Marvel Mega # 15, nuvolablu su Concrete # 4, nuvolablu su Concrete # 3, nuvolablu su Dark Horse Presents # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Iron Man e i potenti Vendicatori # 25

Iron Man in fuga, senza baffi e con una vecchia armatura malandata si trova di fronte alla Dinamo Cremisi più potente che mai! Di Fraction/Larroca. Fino a quando Norman Osborn riuscirà a mantenere il controllo sui suoi "Vendicatori" e? su se stesso? Di Brian Michael Bendis e Mike Deodato. Amori robotici per Hank Pym e guai con i Fantastici Quattro per i Potenti Vendicatori! Di Slott/Segovia.

Iron Man e i potenti Vendicatori # 25

(Dark Reign)
Marvel Italia Aprile 2010
Invincible Iron Man vol 1 # 14
Iron Man
L'Uomo più ricercato del mondo, pt 7: Il mondo di questi tempi
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
In fuga da Osborn e la HAMMER, Iron Man arriva in Russia dove, dopo aver evitato alcuni missili, si ritrova di fronte la Dinamo Cremisi che lo crede un impostore. Quando Tony si toglie il casco della vecchia armatura, Dmitri Bukharin lo riconosce e lo saluta con un forte abbraccio. Tony gli spiega che deve raggiungere un vecchio laboratorio di Kirensek e l'amico russo gli offre in prestito la sua armatura per passare inosservato.
Nel frattempo, mentre Maria Hill cerca di non farsi catturare e tenersi lontana dal pericolo, Pepper Pots, rassicurata dal dottor Lisk che il suo corpo ha accettato il generatore a repulsori impiantato nel petto e che tutto funziona alla perfezione, viene informata da JARVIS di aver rilevato una attività di energia repulsori in Russia. Non preoccupandosi delle restrizioni imposte da Osborn, Pepper indossa la sua armatura - nominata Rescue - e si mette in viaggio. HAMMER rileva la sua partenza e Osborn contatta il colonnello Bukharin chiedendo l'aiuto della Russia per arrestare Tony Stark e Pepper Potts ma tutto quello che ottiene è il suo rifiuto. Intanto, mentre a New York Natasha Romanova viene contattata da Maria Hill, Pepper Pots nell'armatura di Rescue arriva nei cieli della Russia ma viene attaccata da Tony Stark - sempre con l'armatura della sua controparte russa - che crede sia stata inviata da Osborn. I due combattono ignorando di essere osservati da lontano da Madame Masque.

23 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Rescue (Pepper Potts), Maria Hill, Crimson Dynamo (Dmitri Bukharin), Norman Osborn
apparizioni: Natasha Romanova, Victoria Hand, Madame Masque

da Invincible Iron Man vol 1 # 14, Marvel Comics - USA (Ago 2009)
Dark Avengers vol 1 # 6
Dark Avengers
Dark Reign, pt 6
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks)
A seguito di un attacco da parte di una cellula terroristica atlantidea, Norman Osborn convoca la Cabala chiedendo a Namor di occuparsi personalmente dei terroristi. Il re di Atlantide rifiuta energicamente rispondendogli che non prende ordini da lui per poi aggiungere che quello che Osborn considera un'attacco terroristico, per lui è una rappresaglia per il comportamento degli abitanti di superficie. Namor si allontana con Osborn che gli suggerisce di mettere l'orgoglio da parte ricordandogli che ha bisogno della Cabala per ricostruire il suo regno. Il giorno dopo Norman Osborn convoca i suoi Vendicatori tra i quali spicca l'assenza di Noh-Varr. Nessuno sa dove sia anche se Moonstone è l'ultima che lo ha visto. Osborn chiede a Sentry di accompagnarlo per sferrare un primo attacco ai terroristi atlantidei ma Victoria Hand, il suo braccio destro, lo prende da una parte consigliandogli di prendersi una pausa dal momento che da quando è salito al potere non si è fermato un momento. Osborn, che fatica sempre di più a mantenere il controllo di sé e reprimere la personalità di Goblin, segue il consiglio della sua vice e chiede a Sentry di andare da solo affindandosi a Void, la sua parte malvagia, per scatenare la furia di un dio contro i terroristi. Sentry, anche se un po dubbioso, obbedisce e raggiunto il covo di terroristi nella profondità del mare li uccide tutti tranne uno che viene catturato per essere processato. In realtà, l'atlantideo viene portato alla Torre dei Vendicatori dove verrà divorato da Venom. Visto il successo della missione, il Presidente affida a Norman Osborn l'incarico di risolvere il problema mutante a San Francisco.

22 pagine

protagonisti: Norman Osborn, Sentry, Ms. Marvel (Karla Sofen), Venom (Mac Gargan), Victoria Hand, Namor the Sub-Mariner
apparizioni: Hawkeye (Bullseye), Wolverine (Daken), Loki, The Hood, Emma Frost, Doctor Doom

da Dark Avengers vol 1 # 6, Marvel Comics - USA (Ago 2009)
Mighty Avengers vol 1 # 26
Mighty Avengers
Potenti/Fantastici, pt 2: Viaggio impossibile
Dan Slott (script) / Paco Diaz Luque (art) / Stephen Segovia (art) / Harvey Montecillo Tolibao (inks) / Noah Salonga (inks)
Intenzionato a prendersi l'induttore di onde dimensionali custodito nel Baxter Building, Hank Pym ha inviato Ercole, camuffato da Rulk, e la Visione, nei panni del Fantasma Rosso, per distrarre rispettivamente la Cosa e la Torcia Umana. Pym confessa a Jocasta i suoi timori per la riuscita del piano che ha in mente. L'androide lo rassicura che tutto andrà per il meglio e poi bacia il suo creatore. Più tardi Hank Pym si introduce sotto forma di formica al Baxter Building mettendo fuori uso tutti i robot a difesa del quartier generale dei Fantastici Quattro. Per precauzione la Donna Invisibile porta al sicuro i bambini pensando di essere sotto attacco degli Skrull ma Stature la raggiunge rivelando il piano di Pym. Intanto al Baxter Building, Reed Richards si barrica insieme all'induttore nella camera zenone, una speciale stanza che impedisce a Pym di raggiungerlo. Consigliato da Amadeus Cho, Pym trova il modo di aggirare l'ostacolo ma appena mette le mani sull'induttore involontariamente lo attiva venendo catapultato insieme a Richards in tutte le dimensioni contemporaneamente. Mentre la Cosa e la Torcia Umana smascherano i loro avversari, i due scienziati stringono un alleanza per tornare nella loro dimensione. Venuto a conoscenza dell'uso che Pym vuole fare dell'induttore, Richards alla fine decide di cederglielo e Hank Pym torna alla base mettendosi subito al lavoro. Nonostante la perplessità dei suoi alleati, Pym fonde Jocasta con Salvation Two e utilizzando l'induttore crea la nuova base dei Vendicatori.

22 pagine

protagonisti: Wasp (Hank Pym), Jocasta, Hercules, Vision (Jonas), Stature, Amadeus Cho, Edwin Jarvis, Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing

da Mighty Avengers vol 1 # 26, Marvel Comics - USA (Ago 2009)
Mighty Avengers vol 1 # 27
Avengers
L'innominato, pt 1 1ª parte
Christos Gage (script) / Dan Slott (script) / Khoi Pham (art) / Allen Martinez (inks)
Parecchi anni fa, quando gli Inumani abitavano ancora sulla Terra ed erano governati dall'Innominato, il principe Freccia Nera insieme ad altri compagni organizzarono un colpo di stato contro il dispotico e potente tiranno colpevole di aver nascosto lo schiavificatore e di aver condannato la razza degli inumani. A seguito di una feroce battaglia Freccia Nera divenne il nuovo re di Attilan e l'Innominato venne esiliato e cancellato dalla storia degli Inumani.
Oggi. US Agent, Quicksilver e l'agente cinese del GRANPA, Ban-Luck si trovano in Tibet per indagare sull'attendibilità di alcune voci che danno gli Inumani alleati della Cina comunista. Individuato un inumano di livello Omega, i tre assistono alla disfatta della Forza di Difesa del Popolo (un supergruppo cinese composto dall'Uomo Radioattivo, l'Uomo Collettivo e altri superumani) che vengono sconfitti in pochi secondi da colui che Quicksilver riconosce essere l'Innominato. Nel frattempo Henry Pym mostra alla sua squadra la nuova base dei Potenti Vendicatori, un palazzo modellato sulla vecchia base che si estende, grazie alle tasche Pym, virtualmente all’infinito e dal quale si accede a numerosi portali disseminati in ogni stanza. La nuova base è gestita da Jocasta che grazie alla capacità di trasferire la sua coscienza nei vari corpi seminati nel palazzo ha il compito di fornire aiuto a chiunque si dovesse perdere nel palazzo. Stature esplorando la base si accorge dell'inquietante presenza di Scarlet.

22 pagine

protagonisti: Wasp (Hank Pym), Jocasta, U.S.Agent, Quicksilver, Stature, Vision (Jonas), Ban-Luck, Amadeus Cho, Edwin Jarvis, Black Bolt (flashback), Medusa (flashback), Gorgon (flashback), Karnak (flashback), Radioactive Man, Collective Man, Most Perfect Hero (1ª apparizione), Scientific Beast (1ª apparizione), Princess of Clouds (1ª apparizione), The Ninth Immortal (1ª apparizione), Lady of Ten Suns (1ª apparizione), The Unspoken (1ª apparizione)

da Mighty Avengers vol 1 # 27, Marvel Comics - USA (Ago 2009)