Utenti registrati: 3554

Ci sono 0 utenti registrati e 124 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

MarkSpector6 su Batman: The Killing Joke # 1, fede97 su Dylan Dog # 133, fede97 su Dylan Dog # 133, nuvolablu su Marvel Mega # 15, nuvolablu su Marvel Mega # 15,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Iron Man e i potenti Vendicatori # 8

Iron Man e i potenti Vendicatori # 8

Marvel Italia Novembre 2008
Iron Man vol 4 # 26
Iron Man
Perseguitato, pt 6
Charles Knauf (script) / Daniel Knauf (script) / Roberto De La Torre (art) / Roberto De La Torre (inks)
Utilizzando una sua vecchia armatura, Iron Man piomba nei laboratori della Prometeus Gentech in Nebraska per combattere il Mandarino. Nella sua megalomania, il malvagio criminale intende diffondere il virus Extremis nell'atmosfera provocando la comparsa di poteri superumani, ma solo in una minoranza di individui con determinate caratteristiche genetiche. Un gigantesco balzo dell'evoluzione umana al costo dela vita di miliardi di persone, incluso lui stesso. Nel frattempo sull'eliveivolo dello SHIELD Maria Hill ascolta i suggerimenti di Dum Dum Dugan decidendo di sganciare una bomba sperimentale sulle coordinate in cui si trova Iron Man. La bomba dovrebbe essere capace di creare un buco nero infinitesimale in grado di risucchiare qualsiasi fuga del virus nell'atmosfera. Intanto, nel corso della battaglia tra Iron Man e i suo antico nemico, il Mandarino riesce ad attivare la procedura per il rilascio del virus, allontanandosi subito dopo portandosi appresso Maya Hansen e lasciando Iron Man a combattere una ventina di indistruttibili e folli individui potenziati da Extremis. Alla fine Maria Hill segue gli ordini di Stark e sgancia la bomba sulla fabbrica. Il nostro eroe cerca di allontanarsi dal punto dell'esplosione ma i sensori dell'eliveivolo dello SHIELD non rilevano alcuna traccia vitale residua dopo lo scoppio.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Maria Hill, Maya Hansen, Mandarin

da Iron Man vol 4 # 26, Marvel Comics - USA (Apr 2008)
Mighty Avengers vol 1 # 11
Avengers
Il tempo non sta con nessuno, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / Mark Bagley (art) / Marko Djurdjevic (art) / Allen Martinez (inks) / Danny Miki (inks)
Latveria. Il Dottor Destino, riuscito a tornare nel presente mezz'ora prima del ritorno di Iron Man e Sentry, ha compiuto un altro viaggio nel passato, ha radunato un esercito di demoni forniti da Morgana Le Fey ed è riuscito a sconfiggere i Vendicatori per farli suoi prigionieri. Ares e compagni sembrano incapaci di opporsi al campo di energia che inibisce i loro poteri finquando la Donna Ragno, rilasciando una grossa quantità di energia e manifestando un inaspettato potere, permette ai Vendicatori di liberarsi e scagliarsi contro il Dottor Destino che si apprestava a compiere un altro salto temporale. L'arrivo di Iron Man e Sentry precede di qualche secondo una fragorosa esplosione causata dalla battaglia che mette fuori uso l'armatura di Tony Stark costringendo quest'ultimo a ricorrere a Sentry per ricaricare la sua corazza e affrontare in uno scontro finale il Dottor Destino. Pur ricorrendo a tutti i suoi trucchi, Victor Von Doom, alla fine di un dura battaglia, viene catturato da Iron Man che lo accusa di crimini contro l'umanità e lo consegna nelle mani di Maria Hill e lo SHIELD. Tornati a New York, mentre i Vendicatori cercano di riposarsi dalle recenti fatiche, la Vedova Nera, estremamente sospettosa, si avvicina a Spider Woman, non ottenendo nessuna risposta soddisfacente alla domanda sull'inaspettato potere manifestato dalla sua compagna.

23 pagine

protagonisti: Iron Man, Ms. Marvel, Ares, Black Widow, Sentry, Wasp, Wonder Man, Spider Woman, Maria Hill, Doctor Doom
apparizioni: Morgana Le Fay

da Mighty Avengers vol 1 # 11, Marvel Comics - USA (Mag 2008)
Avengers: The Initiative # 10
Avengers: The Initiative
Caduto in battaglia, pt 3
Dan Slott (script) / Christos Gage (script) / Stefano Caselli (art) / Stefano Caselli (inks)
Camp Hammond è sotto l'attacco di KIA, il clone impazzito di MPV. Mentre Justice raduna gli altri quattro ex New Warriors presenti all'interno della base raggiungendo insieme a loro la casa dell'originale MVP, al centro di comando di Camp Hammond Henry Gyrich chiama in soccorso l'Iniziativa Ombra. Il Costrittore è il primo a farne le spese subendo l'amputazione delle braccia, mentre uno tre Ragni Rossi viene ucciso da MVP che reagisce con rabbia quando si trova di fronte gli altri tre cloni di MVP. Nella battaglia Gyrich viene tratto in salvo dal Mutante Zero e dall'arrivo di Gauntlet che, anche se incosciente e guidato dal guanto alieno, affronta KIA. Armati dei potenti costrutti alieni, i due si affrontano distruggendo il centro, fino a quando KIA non viene scaraventato fuori al cortile ritrovandosidavanti Komodo, Hardball e Cloud 9 insieme agli altri cadetti dell'Iniziativa. KIA colpisce con violenza tutti i cadetti che uno dopo l'altro cadono in battaglia. Gauntlet torna ad attaccare il suo avversario ma KIA lo costringe a tornare in sé perché vuole che sia cosciente quando lo ucciderà. Alla battaglia si uniscono anche i due Ragni Rossi rimasti, decisi a vendicare il fratello morto. Intanto Von Blitzschlag avvicina Komodo, Cloud 9 e Hardball rivelandogli di avere un piano per fermare questa follia, un casco cibernetico che permette di ricalibrare le onde cerebrali di KIA con quelle di MVP. I tre partono per il Kentucky dove c'è l'unico clone perfetto di Michael Van Patrick ma quando raggiungono il posto si trovano Justice e i New Warriors, ricostituisi, che si oppongono all'esperimento perchè non vogliono che il ragazzo corra il rischio di essere ridotto ad un vegetale a causa della sonda mentale.

22 pagine

protagonisti: Justice, Ultragirl, Debrii, Rage, Slapstick, Cloud 9, Hardball, Komodo, Gauntlet, Henry Peter Gyrich, Taskmaster, Ant Man (Eric O'Grady), Scarlet Spiders, Baron Von Blitzschlag, Bengal, Constrictor, Mutant Zero, KIA
apparizioni: Gargoyle (Isaac Christians), Geiger, Hellcat, Stature, Stingray, Triathlon

da Avengers: The Initiative # 10, Marvel Comics - USA (Mag 2008)
Avengers: The Initiative Annual # 1
The Liberteens
Tenersi pronti
Christos Gage (script) / Dan Slott (script) / Patrick Scherberger (art) / David Meikis (inks)
I Liberteens, la squadra della Pennsylvania dell'Iniziativa, sembra essersi perfettamente integrata ricevendo consensi tra la popolazione dopo l'ennesimo successo. Peccato che tutti sembrano ignorare che il Rivoluzionario, il capo dei Liberteens, sia in realtà uno Skrull infiltrato e che altri alieni mutaformi si trovino fra i ranghi dell'Iniziativa a Camp Hammond.

6 pagine

protagonisti: Revolutionary (1ª apparizione), Blue Eagle (1ª apparizione), Hope (1ª apparizione), Iceberg (1ª apparizione), Ms. America (1ª apparizione), 2-D (1ª apparizione), Whiz Kid, Flag Smasher

da Avengers: The Initiative Annual, Marvel Comics - USA (Gen 2008)