Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Guardiani della Galassia (Serie Oro) # 18

I Guardiani della Galassia hanno dato l'anima per salvare il passato, il presente e il futuro dell'universo intero. Ma la fine della Guerra dei Re potrebbe aver peggiorato le cose, senza che nessuno se ne sia accorto

Guardiani della Galassia (Serie Oro) # 18

Dominio dei re
Panini Comics Agosto 2017
Guardians of the Galaxy vol 2 # 20
Guardians of the Galaxy
Le colpe della Faglia, pt 1
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Brad Walker (art) / Victor Olazaba (inks)
Ancora sconvolta per la perdita della sua amata Phyla, Dragoluna si unisce al resto della squadra per fornire il suo aiuto telepatico in supporto a Drax e Rocket Raccon impegnati nell'esplorazione della Faglia. Tramite l'uso del teletrasporto i due guardiani, legati a delle estensioni di Groot, mentre perlustrano un settore della Faglia si ritrovano all'interno di un alveare venendo subito dopo attaccati da un mostro alieno. Groot li riporta indietro velocemente chiudendo il portale prima che la creatura possa avventarsi su di loro. In seguito Star-Lord partecipa a una riunione del Consiglio di Ovunque accompagnato da Dragoluna che ha il compito di sondare le menti dei Luminali che chiedono di poter analizzare la Faglia. Improvvisamente Dragoluna perde conoscenza venendo attaccata telepaticamente da una presenza misteriosa. Quando riprende conoscenza Star-Lord gli dice di riposare mentre lui e il resto della squadra si riunisce allo Starlin's bar di Ovunque. Poco dopo Dragoluna li richiama telepaticamente, riferendogli che i Luminali non solo hanno mandato una loro squadra a esplorare la Faglia me che uno di loro si è trasformato in una mostruosa creatura e ora sta cercando di ucciderla.

22 pagine

protagonisti: Star-Lord, Moondragon, Drax, Rocket Raccoon, Groot, Bug, Jack Flag

da Guardians of the Galaxy vol 2 # 20, Marvel Comics - USA (Gen 2010)
Guardians of the Galaxy vol 2 # 21
Guardians of the Galaxy
Le colpe della Faglia, pt 2
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Brad Walker (art) / Andrew Hennessy (inks) / Victor Olazaba (inks)
Nascosto nel corpo del luminale Massdriver un mostruoso parassita proveniente dalla Faglia è stato involontariamente portata su Ovunque. Dragoluna riesce a contrastare la creatura e a imprigionarla telecineticamente ma durante la successiva confusione generata dall'arrivo dei suoi compagni di squadra e da alcuni seguaci della Chiesa Universale della Verità, perde il controllo e la creatura si libera nuovamente attaccando Cynosure. Per difendere la Luminare, Dragoluna si sacrifica assorbendo la creatura che si rifugia nel suo stomaco. Qualche istante di sgomento da parte dei Guardiani e Dragoluna viene messa in quarantena rassicurando Star-Lord di riuscire a controllare telepaticamente l'alieno all'interno del suo corpo. Gonfiata come se fosse al nono mese di gravidanza, Heather riferisce a Peter di aver scoperto che dall'universo da cui proviene la creatura la vita ha sconfitto la morte. Poco più tardi arrivano i Luminali che, per assicurarsi che Dragoluna non fugga, la legano con delle speciali manette a Cynosure. Alla successiva riunione i Guardiani riescono ottenere un pò di tempo per cercare di trovare un modo per salvare la loro compagna. Nel frattempo Drax va a trovarla ma scopre che sia lei che Cynosure stanno per essere rapite dai seguaci della Chiesa della Verita. Per quanto determinato, Drax viene fermato dalla Matriarca che gli fa rivivere ciò che lui ha fatto ai suoi nemici. Mentre Drax viene lasciato in agonia i seguaci della Chiesa della Verita preparano Dragoluna in modo che possa dare alla luce il loro nuovo dio.

22 pagine

protagonisti: Moondragon, Star-Lord, Drax, Bug, Jack Flag, Groot, Rocket Raccoon, Cynosure, Gorani, Matriarch

da Guardians of the Galaxy vol 2 # 21, Marvel Comics - USA (Feb 2010)
Guardians of the Galaxy vol 2 # 22
Guardians of the Galaxy
Happy Birthday
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Brad Walker (art) / Andrew Hennessy (inks)
Dragoluna è stata rapita dalla chiesa della Verità Universale convinti che la creatura aliena che è penetrata all'interno del suo corpo possa generare il loro nuovo dio. Heather, legata a Cynosure che condivide la sua sorte, cerca di contenere l'essere alieno mentre la Matriarca chiede alla popolazione del pianeta Orison l'energia della fede. Improvvisamente appare Star-Lord venuto a liberare le due donne. Il piano, ideato da Rocket Racoon, consiste nel teletrasportare Ovunque sul pianeta in modo da usare la loro "casa" come diversivo. Alla successiva battaglia partecipano i Guardiani della Galassia (compreso Drax che si è ripreso dal precedente scontro) che insieme a tutti i membri dei Luminari mandano a monte il piano della Matriarca costretta alla fuga. Tornati tutti su Ovunque, Dragoluna espelle la creatura che viene rinchiusa in una capsula e spedita immediatamente nella Faglia. Nell'epilogo la Matriarca chiede scusa per i suoi fallimenti a Magus il quale, non solo è ancora vivo ma lo sono anche membri dei Guardiani, da lui apparentemente, uccisi, ora suoi prigionieri.

22 pagine

protagonisti: Moondragon, Star-Lord, Bug, Drax, Jack Flag, Groot, Rocket Raccoon, Matriarch, Magus
apparizioni: Mantis, Gamora, Major Victory, Phyla-Vell, Cosmo

da Guardians of the Galaxy vol 2 # 22, Marvel Comics - USA (Mar 2010)
Guardians of the Galaxy vol 2 # 23
Guardians of the Galaxy
Il trionfo del Dio pazzo
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Wes Craig (art) / Serge LaPointe (inks)
Magus, l'alter ego malvagio di Adam Warlock, ha simulato la sua morte facendo credere a Star-Lord di aver ucciso Phyla-Vell, Gamora, Mantide, Major Victory e Cosmo. In realtà i membri dei Guardiani della Galassia creduti morti si trovano a Sacrosanta, prigionieri della Chiesa Universale della Verità. Tramite torture fisiche e psicologiche, il Magus intende spezzare lo scudo psichico di Phyla-Vell e renderla una sua seguace. Quando quest'ultima perde conoscenza la sua anima vaga nella stanza raggiungendo quella dei suoi compagni che gli dicono che se vogliono salvarsi lei è l'unica che può avvertire gli altri grazie al suo particolare legame con Dragoluna. Nel frattempo, sul pianeta Ovar, Star-Lord e i restanti Guardiani della Galassia partecipano al consiglio galattico insieme ai delegati dei diversi imperi. Tra questi troviamo anche Blastaar, invitato al vertice come rappresentante dei territori della Zona Negativa. Improvvisamente un attacco terroristico rivolto contro Blastaar agita i presenti e Star-Lord e compagni si ritrovano ad affrontare delle creature tecnorganiche. In quel momento Dragoluna riceve la chiamata psichica di Phylla-Vell che, dopo aver lanciato un urlo psichico alla sua amata, trova la forza per liberarsi, mettere fuori gioco i guardiani e liberare i suoi compagni.

22 pagine

protagonisti: Phyla-Vell, Moondragon, Star-Lord, Drax, Major Victory, Gamora, Mantis, Cosmo, Rocket Raccoon, Jack Flag, Groot, Bug, Crystal, Blastaar, Magus

da Guardians of the Galaxy vol 2 # 23, Marvel Comics - USA (Apr 2010)
Guardians of the Galaxy vol 2 # 24
Guardians of the Galaxy
Terrore reverenziale
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Wes Craig (art) / Serge LaPointe (inks)
Phyla-Vell, Major Victory, Mantis, Cosmo e Gamora combattono contro la Matriarca e i fedeli della Chiesa della Verità cercando di farsi strada per fuggire da Sacrosanto. Nel corso della battaglia, Phyla-Vel viene avvicinata da Maelstrom che la deride per non essere riuscita a uccidere Magus e la invita a seguirlo. Nel frattempo, sul pianeta Ovar, i restanti membri dei Guardiani della Galassia combattono contro delle creature tecno organiche inviate a uccidere Blastaar. Rocket Racoon con un grande pistola mette fine alla minaccia ma il dispotico Blastaar, invece di mostrare riconoscenza verso coloro che lo hanno salvato chiede al consiglio galattico di allontanare i Guardiani delle Galassia in quanto considerati dei comuni vigilanti. Nonostante Crystal degli Inumani, pur a malincuore, confermi le parole di Blastaar, Star-Lord si gioca la carta della sovranità di Groot, il quale essendo il monarca del Pianeta X, consente ai Guardiani della Galassia di partecipare attivamente al consiglio galattico. Nel frattempo Dragoluna riprende conoscenza raccontando a tutti l'inganno del Magus e riferendo che Phyla-Vell e compagni sono ancora in vita. Intanto a Sacrosanto, mentre Gamora, Major Victory, Mantis e Cosmo affrontano incessantemente l'orda di fedeli della Chiesa della Verità, Maelstrom conduce Phyla-Vell di fronte a un bozzolo convincendola con l'inganno che all'interno ci sia Adam Warlock, privo della suo lato malvagio. Non appena lo apre, però, si ritrova di fronte al malvagio Thanos che con un raggio ottico la uccide all'istante.

22 pagine

protagonisti: Phyla-Vell, Moondragon, Gamora, Star-Lord, Drax, Rocket Raccoon, Groot, Major Victory, Jack Flag, Mantis, Bug, Cosmo, Crystal, Blastaar, Maelstrom, Matriarch
apparizioni: Thanos

da Guardians of the Galaxy vol 2 # 24, Marvel Comics - USA (Mag 2010)
Guardians of the Galaxy vol 2 # 25
Guardians of the Galaxy
Thanos vive!
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Brad Walker (art) / Andrew Hennessy (inks)
Star-Lord e i Guardiani della Galassia, saputo da Dragoluna la verità sul Magus e i suoi compagni, si precipitano su Sacrosanto, il pianeta madre della Chiesa della Verità, trovandolo però completamente in rovina. Tra i fumi e le macerie, Star-Lord, Drax e il resto dei compagni trovano i membri che ritenevano caduti per mano del Magus in fuga dalla follia distruttiva del redivivo Thanos. Saputo che Phyla-Vell è stata uccisa dal folle titano, Dragoluna affronta a viso aperto l'assassino della sua amata nonostante il suo potere sia nettamente inferiore. Furioso per essere stato strappato alla felicità della Morte, Thanos scatena la sua rabbia come una bestia impazzita con nessuno dei nostri eroi che riesce a scalfirlo. Alla fine Star-Lord che prende in mano la situazione utilizzando l'energia residua del Cubo Cosmico danneggiato, lo stesso che aveva pensato di usare contro il Magus, per sconfiggere Thanos. Prima di perdere i sensi, il titano rivela di essere stato costretto a rinascere per diventare il nuovo avatar della Morte. Alla fine i Guardiani della Galassia tornano su Ovunque brindano al ritorno dei loro compagni e ricordando con cordoglio Phyla-Vell e Adam Warlock. Nell'epilogo, in un futuro lontano, diversi Starhawk alla presenza di diversi componenti dei Guardiani della Galassia arrivano alla conclusione che l'evento sctenante dei disturbi sulla realtà non è la Faglia, così come credevano, ma bensì la rinascita di Thanos.

Le avventure dei Guardiani della Galassia e di Thanos continuano cronologicamente in The Thanos Imperative: Ignition # 1, one-shot che fa da preludio alla miniserie The Thanos Imperative.

22 pagine

protagonisti: Star-Lord, Moondragon, Drax, Gamora, Bug, Jack Flag, Rocket Raccoon, Groot, Mantis, Major Victory, Cosmo, Charlie-27, Killraven, Martinex, Nikki, Starhawk, Yondu Udonta, Thanos

da Guardians of the Galaxy vol 2 # 25, Marvel Comics - USA (Giu 2010)