Utenti registrati: 2570

Ci sono 2 utenti registrati e 87 ospiti attivi sul sito.

babilag / femo

Ultimo commento

docmilito su Napoleone # 41

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Devil & Hulk # 116

Devil & Hulk # 116

Marvel Italia Dicembre 2005
Daredevil vol 2 # 71
Daredevil
Decalogo, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
É trascorso un anno da quando Matt Murdock ha preso il posto di Kingpin diventando il nuovo boss di Hell's Kitchen. Attraverso la testimonianza di alcune persone veniamo a sapere cosa è accaduto in questo arco di tempo. 
In una chiesa di Hell's Kitchen un gruppo di uomini e donne si riunisce per una insolita terapia di gruppo. Ognuno di loro ha visto la propria vita cambiare grazie all'intervento di Devil, sia in bene che in male. La prima persona a prendere la parola è una giovane tossica presente la sera in cui Devil, trascinando lo sconfitto Kingpin, si è autoproclamato "re" del quartiere. Tuttavia, la vita della ragazza non è cambiata quella sera ma una settimana dopo, quando, sbandata e confusa, frequentava ancora uno spacciatore che insieme a suo fratello volevano diventare i nuovi Kingpin. La ragazza racconta che i due criminali erano riusciti a risalire a un tizio chiamato Bullet, un tipo grosso che in passato si era battuto contro Devil, convinti che potesse essere la figura adatta a fare da prestanome e diventare il boss di Hell's Kitchen. Mentre i criminali discutevano di come prendere la città ed eliminare Matt Murdock, Devil irruppe nella stanza e, combattendo come un forsennato, sconfisse Bullet e il gruppo di malviventi. Prima di andarsene, Devil si avvicinò alla ragazza dicendogli di cambiare vita. Fu quel giorno che la vita di una giovane prostituta tossica cambiò.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Bullet

da Daredevil vol 2 # 71, Marvel Comics (Mag 2005)
Daredevil vol 2 # 72
Daredevil
Decalogo, pt 2 1ª parte
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Il secondo membro del gruppo di sostegno di coloro la cui esperienza con Devil, nel bene o nel male, ha cambiato la loro vita, si ritrova davanti ad altri sconosciuti a raccontare la sua storia. Archie Meyers è il figlio di un delinquente conosciuto nell'ambiente con il nome di Don la bomba. Suo padre, un uomo violento, in passato, per conto di Kingpin, ha preparato e collocato la bomba che ha fatto esplodere l'appartamento di Matt Murdock¹. Archie cerca di compiacere il padre in galera e seguendo le sue indicazioni incontra, nel retro di un vecchio bar, un russo di nome Gregor dicendogli che sarà lui a compiere il lavoro. Archie, sposato e padre di un ragazzino, deve piazzare una bomba all'interno della macchina di Foggy Nelson e uccidere l'avvocato per colpire Murdock. In questo modo, quando si spargerà voce che Don la bomba è tornato in azione, pur stando in galera, suo padre nella prigione di Ryker verrà rispettato e farà carriera. Tuttavia, la sera in cui Archie è chiamato a compiere l'attentato, l'uomo alla fine cambia idea e piazza la bomba nel locale di Gregor facendolo esplodere insieme alla sua banda di criminali.

22 pagine

da Daredevil vol 2 # 72, Marvel Comics (Giu 2005)
Incredible Hulk vol 3 # 80
Hulk
Tempest fugit, pt 4
Peter David (script) / Lee Weeks (art) / Tom Palmer (inks)
Gwen trova il Generale Thunderbolt Ross che, illeso all'aggressione del cane a tre teste, afferra la ragazza annegandola in un torrente. Mentre Ripley viene ucciso da un uomo all'interno della base miltare, Gwen, come se nulla fosse, riprende conoscenza. Nel frattempo Hulk respinge senza troppi sforzi l'attacco di Wolverine ma quando dal nulla appare anche Kang il conquistatore, Hulk si trasforma in Bruce Banner convinto ormai di trovarsi in una sorta di incubo. Improvvisamente, nel momento in cui Wolverine lo colpisce in pieno petto, Banner si ritrova in una cella di isolamento dove Doc Samson gli spiega che da molto tempo la mente di Hulk ha preso il sopravvento sulla sua e che tutte le vicende in cui è stato protagonista (compreso la morte di Betty Ross) in realtà non sono mai accadute¹.
Nel frattempo, attraverso l'uso del flashback, continuano le vicende scolastiche del giovane Bruce che, guidato dalla personalità latente di Hulk, ha piazzato una bomba all'interno della scuola per vendicarsi dei suoi compagni.

(¹) Prendendo per buona questa ipotesi, in pratica viene cancellato in un sol colpo tutto il ciclo di storie del golia verde apparse dopo Incredible Hulk v2 # 426.

22 pagine

protagonisti: Hulk

da Incredible Hulk vol 3 # 80, Marvel Comics (Giu 2005)
Incredible Hulk vol 3 # 81
Hulk
Tempest fugit, conclusione
Peter David (script) / Lee Weeks (art) / Tom Palmer (inks)
Bruce Banner, all'interno di una cella di isolamento, viene a conoscenza da Doc Samson, che tutto quello che gli è successo in questo ultimo periodo in realtà non è mai accaduto, si è trattato solo di un brutto sogno. Improvvisamente Samson sparisce e appare il responsabile di questa folle macchinazione, Incubo, il demone che trae sostentamento dalle energie psichiche dei sogni. Incubo, prendendo la forma di alcuni personaggi legati a Bruce Banner, cerca di confondere il nostro protagonista ma quando viene raggiunto nella Dimensione del Sogno da sua figlia, Gwen/Daydream, rivela a Hulk che da quando l'umanità ha assistito agli eventi dell'11 settembre, il confine tra la realtà e la fantasia si è fuso irrimediabilmente permettendogli di stabilirsi nel mondo della veglia. Hulk, noncurante delle parole del demone, gli taglia la testa e, in sella al suo destiero, Dreamstalker, se ne và via.
Parallelamente si conclude il flashback ambientato durante l'adolescenza del nostro protagonista, in cui il giovane Bruce disattiva la bomba con la quale, la sua doppia personalità (Hulk), voleva vendicarsi della crudeltà dei suoi compagni. Il ragazzo viene espulso dalla scuola ma poco dopo è avvicinato da Thunderbolt Ross deciso a sfruttare le potenzialità del futuro scienziato.

22 pagine

protagonisti: Hulk, Daydream, Nightmare

da Incredible Hulk vol 3 # 81, Marvel Comics (Lug 2005)