Utenti registrati: 4053

Ci sono 4 utenti registrati e 213 ospiti attivi sul sito.

pmattera / erundome / majinberto / Frogolo

Ultimi commenti

gptravini su , gptravini su New 52 Limited # 36, begins87 su Batman: La Leggenda # 22, Sylar82 su 100% Marvel # 178, Sylar82 su 100% Marvel # 181,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America # 79
Copertina di Sal Buscema

Capitan America # 79 | La fine di Suwan

Editoriale Corno Aprile 1976
Captain America vol 1 # 167
Captain America and Falcon
La fine di Suwan!
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Frank Giacoia (inks)
L'artiglio Giallo ha riportato in vita sua nipote Suwan fondendo il suo corpo con l'anima di una principessa egiziana. La ragazza, trasfigurata dalla malvagità di Fan-Le-Tamen, sembra rispondere alle aspettattive dello zio alleandosi con il pericoloso criminale cinese. Nel frattempo Capitan America e Falcon, catturati dagli schiavi dell'Artiglio Giallo, dopo l'uscita di scena del criminale e della sua malvagia nipotina, riescono a fuggire da una mortale trappola ritornando brevemente nei loro panni civili. Sistematosi provvisoriamente nell'ufficio di Sam Wilson, Capitan America incontra Peggy Carter, il primo amore di Steve ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, più che mai decisa, dopo una lunga amnesia, a tornare insieme al nostro eroe. Cap gli spiega che i giorni in cui stavano insieme appartengono a un passato ormai lontano, tralasciando però di dirgli di aver intrapreso una relazione con sua sorella Sharon. Risolta provvisoriamente questa faccenda Capitan America e Falcon visitano il convalescente Nick Fury, il quale, agonizzante, riesce ad avvertire i due eroi del piano dell'Artiglio Giallo di impossessarsi dell'elivelivolo dello SHIELD. Cap e Falcon si precipitano nella fortezza volante ma giunti al suo interno cadono vittime dei vapori di un gas soporifero per mezzo del quale l'Artiglio Giallo è riuscito a occupare la base. Quando tutto sembra perduto, Suwan, che ha conservato l'odio per lo zio, colpisce l'Artiglio Giallo il quale, con le poche forze rimaste, inverte l'incantesimo, riduce Suwan in polvere, trasferisce in se stesso lo spirito di Fan-Le-Tamen e infine abbandona l'elivelivolo sottraendosi così alla cattura.

19 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Nick Fury, Peggy Carter, Sharon Carter, Suwan, Yellow Claw
apparizioni: Dum Dum Dugan, Valentina Allegra de la Fontaine

da Captain America vol 1 # 167, Marvel Comics - USA (Nov 1973)
Luke Cage # 11
Luke Cage
Dove c'è vita ... !
Steve Englehart (script) / George Tuska (art) / Billy Graham (inks)
Luke Cage, sconfitto da Señor Muerte, si trova intrappolato a una pesante catena all'interno di un canale in procinto di essere riempito d'acqua. Mentre il criminale, convinto di essersi sbarazzato dell'eroe a pagamento ritorna soddisfatto ai suoi casinò occupandosi di togliere di mezzo un suo rivale in affari, Luke, facendo ricorso ad ogni sua energia, proprio quando l'acqua lo ha ormai sommerso del tutto, riesce a spezzare un anello della catena liberandosi prima di rimanere affogato. Recuperate le forze Luke, grazie a una soffiata dell'informatore chiamato Flea, riesce a rintracciare il nascondiglio di Señor Muerte. Il criminale che si affida alla sua fortuna, avvertito che Cage è ancora in vita e lo sta cercando, non si fa trovare impreparato e lo accoglie con numerose trappole legate al gioco d'azzardo. Luke, superate una ad una le varie insidie, alla fine si ritrova faccia faccia con il suo avversario, resiste alle scariche elettriche emesse dal suo costume e infine gli lancia addosso una catena che avvolgendosi sul collo gli provoca una letale scossa elettrica che lo uccide sul colpo. Luke Cage torna dalla vedova di Frank Jenkin, l'uomo che si era indebitato per soddisfare i desideri di sua moglie, riferendogli di avere chiuso il caso. Nel frattempo, il giornalista Phil Fox, penetrato nello studio di Noah Burnstein, si impossessa di alcuni documenti venendo a conoscenza che Luke Cage è un evaso.

19 pagine

protagonisti: Luke Cage, Phil Fox, Senor Muerte
apparizioni: Claire Temple, Noah Burstein, David Griffith

da Luke Cage # 11, Marvel Comics - USA (Lug 1973)
Amazing Adult Fantasy # 9
(science fiction)
Lo spaventoso Tim Boo Ba
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art)
5 pagine

da Amazing Adult Fantasy # 9, Marvel Comics - USA (Feb 1962)