Utenti registrati: 2478

Ci sono 2 utenti registrati e 78 ospiti attivi sul sito.

majinberto / cmarchioro77

Ultimo commento

mauroperini su Star Magazine # 48

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America # 77

Capitan America # 77

Editoriale Corno Marzo 1976
Captain America vol 1 # 165
Captain America and Falcon
L'artiglio giallo colpisce!
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Frank McLaughlin (inks)
Scoperto che dietro Nightshade, la Regina dei Licantropi, si nasconde la minaccia dell'Artiglio Giallo, Capitan America decide di partecipare alla cattura del criminale cinese ma ha una discussione con il colonnello Nick Fury che viceversa è convinto che la sua presenza possa compromettere la missione. L'eroe a stelle e strisce, più che mai derminato, nonostante Falcon manifesti l'intenzione di voler tornare da Leila, si mette da solo alla caccia dell'Artiglio Giallo. Nel frattempo, il pericoloso criminale asiatico, dopo aver ricevuto una cassa contenente il corpo di sua nipote Suwan (la ragazza sembra trovarsi in una sorta di coma vegetativo), si sbarazza di un gruppo di soldati cinesi ribadendo in questo modo la sua volontà di svincolarsi definitivamente dal controllo dei gerarchi del suo paese. Qualche giorno più tardi, mentre Falcon, in compagnia di Leila, ha una nuova discussione con il boss criminale Morgan, Capitan America, salutato Sharon e sua sorella Peggy, torna a New York ritrovandosi a dover contrastare l'improvvisa invasione di mostruosi ragni giganti. Certo che dietro l'attacco ci sia la firma dell'Artiglio Giallo, Cap, inseguendo uno dei ragni fino a un condotto sotterraneo, finisce dritto in una trappola ritrovandosi di fronte l'Artiglio Giallo. Senza pensarci due volte il nostro eroe lo colpisce con tutta la sua forza, scoprendo, un volta battuto il suo nemico, di essere stato ingannato dal potere mentale dell'Artiglio Giallo e di essersi scontrato in realtà con Nick Fury.

19 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Morgan, Yellow Claw
apparizioni: Sharon Carter, Peggy Carter, Leila Taylor, Nick Fury

da Captain America vol 1 # 165, Marvel Comics (Set 1973)
Luke Cage # 9
Luke Cage
Dove gli angeli hanno paura di camminare
Steve Englehart (script) / George Tuska (art) / Billy Graham (inks)
Deciso a riscuotere dal Dottor Destino i soldi per i servizi svolti nell'episodio precedente, Luke Cage chiede ai Fantastici Quattro di avere in prestito uno dei loro velivoli per poter raggiunge Latveria, la piccola nazione dei balcani di cui Victor Von Doom è sovrano. Senza troppi indugi il nostro eroe a pagamento giunge a Latveria dove si ritrova coinvolto in una guerra intestina tra il monarca in armatura e un esercito di robot ribelli guidata da un alieno chiamato il Senza Volto. Luke, che vorrebbe solo il suo compenso piu per una questione di principio che altro, inizialmente viene coinvolto nella battaglia alleandosi al Senza Volto, poi, una volta penetrato all'interno del castello di Destino, mentre i robot si occupano di affrontare le guardie, si scontra con il monarca di Latveria danneggiandogli in modo critico l'armatura. Il Senza Volto cerca di cogliere l'occasione per colpire definitivamente il suo nemico ma Luke Cage interviene impedendo all'alieno di uccidere il Dottor Destino. Riconoscente per avergli salvato la vita, Doom finalmente paga Luke Cage per il servizio offerto e il nostro protagonista, incurante della battaglia in cui Destino finirà per sgominare la rivolta dei robot, soddisfatto fa ritorno a casa.

20 pagine

protagonisti: Luke Cage, Faceless One, Doctor Doom
apparizioni: Mr Fantastic, The Thing, Human Torch, Medusa

da Luke Cage # 9, Marvel Comics (Mag 1973)