Utenti registrati: 3991

Ci sono 0 utenti registrati e 126 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

Raziel su Il Corvo (edizione definitiva) # 1, fede97 su Dylan Dog Oldboy # 1, Mordakan su Nathan Never # 359, Slask su Disney Collection # 1, Slask su Annihilator # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America # 70
Copertina di Sal Buscema

Capitan America # 70 | Il crimine s'infrange

Editoriale Corno Dicembre 1975
Captain America vol 1 # 158
Captain America and Falcon
Il crimine si infrange!
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / John Verpoorten (inks)
Capitan America e Falcon sono stati avvelenati da Viper, un criminale in costume che usa dei letali veleni per colpire i suoi avversari. Riuscito a recuperare l'antidoto che Viper gli aveva gettato poco lontano, Capitan America riesce a salvarsi somministrando il siero al suo compagno. Recuperate le forze, la coppia di eroi decide di dividersi. Mentre Falcon, nonostante non ottenga informazione dal malavitoso Morgan, riesce a risalire all'abitazione di Viper, un pubblicitario di nome Jordan Stryke, Capitan America, decide di fare una visita al sergente Muldoon, da poco sospeso dal servizio perché accusato di corruzione, chiedendogli informazioni sul Comandante Incappucciato. Muldoon è convinto che il misterioso boss criminale sia Steve Rogers e vuole trovare le prove che dimostrino la sua colpevolezza nonostante il nostro eroe a stelle e strisce cerchi di dissuaderlo. Dopo aver sgominato dei rapinatori e aver scoperto di aver acquisito una forza straordinaria da quando ha ingerito il siero di Viper, Capitan America, indossati i panni di Steve Rogers, raggiunge il suo appartamento trovandolo sottosopra. Mentre Steve, stordito da una improvvisa debolezza, all'uscita del suo appartamento viene aggredito e catturato da Muldoon e i suoi uomini, Falcon, dopo essere riuscito a catturare Viper viene a sapere che lui è solo uno dei componenti di un nuovo sindacato criminale formato da l'Uomo Pianta, il Porcospino, l'Anguilla e lo Spaventapasseri.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Morgan, Viper
apparizioni: Plantman, Eel, Porcupine, Scarecrow

da Captain America vol 1 # 158, Marvel Comics - USA (Feb 1973)
Uncanny X-Men vol 1 # 66
X-Men
I mutanti e il mostro
Roy Thomas (script) / Sal Buscema (art) / Sam Grainger (inks)
Charles Xavier, da poco riunitosi agli X-Men, si trova in coma a seguito dello sforzo mentale che gli ha permesso di sventare una pericolosa minaccia aliena. Ciclope e compagni, nel tentativo di aiutare il Professor X, recuperano dalla sua mente l'immagine dell'incredibile Hulk. Non avendo altri elementi validi e sperando che l'alter ego del golia verde, il Dottor Bruce Banner, sia la chiave per risanare il loro mentore, gli X-Men si mettono alla caccia del gigante di giada trovandolo a Las Vegas intento a sfogare la sua furia distruttiva. I nostri eroi attaccano Hulk riuscendo, grazie alle abilità di Marvel Girl, a trasformarlo in Bruce Banner. Lo scienziato, esausto e confuso, alle pressanti domande dei mutanti che gli chiedono se conosce Xavier, si ricorda di aver lavorato, proprio insieme al fondatore degli X-Men, a un particolare congegno custodito in un suo laboratorio segreto. L'arrivo dell'esercito, guidato dal Maggiore Talbot, non fa altro che trasformare Banner nuovamente in Hulk. Nonostante tutto gli X-Men non si perdono d'animo e dopo aver seguito il gigante di giada fino a un laboratorio nascosto tra le rocce, trovano la preziosa apparecchiatura che consente di liberare Charles Xavier dal coma in cui era precipitato.

A causa delle scarse vendite con questo numero termina la produzione di nuove storie e la testata comincia la ristampa dei vecchi episodi.
La ripresa del materiale inedito e il rilancio definitivo degli X-Men avverrà con Uncanny X-Men # 94 preceduto dallo speciale Giant Size X-Men # 1.

20 pagine

protagonisti: Cyclops, Marvel Girl, IceMan, Angel, Beast, Charles Xavier, Polaris, Havok, Hulk, Glenn Talbot

da Uncanny X-Men vol 1 # 66, Marvel Comics - USA (Mar 1970)
Strange Tales vol 1 # 93
(science-fiction)
Mister black
Stan Lee (script) / Don Heck (art) / Don Heck (inks)
5 pagine

da Strange Tales vol 1 # 93, Marvel Comics - USA (Feb 1962)