Utenti registrati: 2655

Ci sono 2 utenti registrati e 69 ospiti attivi sul sito.

Panda / spakka

Ultimo commento

JoeKerr su Conan # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Captain America vol 1 # 625
Copertina di Francesco Francavilla

Captain America vol 1 # 625

Marvel Comics Febbraio 2012
Captain America and Bucky
Old Wounds, Part 1 (Capitan America contro Bucky, pt 1)
Ed Brubaker (script) / James Asmus (script) / Francesco Francavilla (art) / Francesco Francavilla (inks)
Negli ultimi giorni della Seconda Guerra Mondiale, quando Capitan America e Bucky furono dati per morti, William Naslund, noto come lo “Spirito del ‘76”, e il giovane Fred Davis, vennero scelti per diventare i nuovi Capitan America e Bucky e proseguire la loro missione. Nel presente, l'anziano Fred Davis racconta la sua storia nel corso di un raduno di veterani di guerra, quando improvvisamente un androide lo attacca. Steve Rogers, presente anche lui al raduno, interviene prontamente e gli salva la vita. Dopo essersi ripreso, Fred rivela di aver riconosciuto l’aggressore, raccontandogli di come lo stesso automa abbia ucciso Bill Naslund poco dopo la guerra. L'androide faceva parte di un esercito guidato dal robot Adam II, creazione ribelle di Phineas Horton, il "padre” della Torcia Umana originale. Adam II aveva creato a sua volta dei droni con l'intento di sostituirli con politici e personaggi importanti e così prendere il controllo della società. Naslund però scoprì il suo piano, ma fu ucciso prima di essere raggiunto dai suoi compagni Invasori, che riuscirono poi a mettere fine alla minaccia di Adam II. Terminato il racconto, Fred Davis e Steve Rogers ricevono la visita del nipote di William Naslund, ricercatore di robotica che lavora per il governo, il quale si offre di fornire il proprio aiuto nell'analizzare l'androide. Mentre Rogers e Davis, accompagnati da Jim Hammond, la Torcia Umana Originale, controllano i resti dell'androide che ha attaccato Davis, altrove, in un magazzino abbandonato, da una camera di stasi esce una figura simile a Bucky armata di fucile.

22 pagine

protagonisti: Bucky (Davis Fred), Captain America (William Nasland) (flashback), Captain America (Steve Rogers), Human Torch (Jim Hammond), Adam II (flashback)

Pubblicazione italiana: Capitan America # 26, Panini Comics (Lug 2012)