Utenti registrati: 2762

Ci sono 5 utenti registrati e 96 ospiti attivi sul sito.

rootelog / femo / mauroperini / angpelle

Ultimo commento

arp su Thor # 51

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Batman di Grant Morrison # 6

Batman di Grant Morrison # 6 | Batman contro Robin

Planeta DeAgostini Aprile 2016
Batman and Robin vol 1 # 7
Batman and Robin
Il Cavaliere più Oscuro, pt 1: Le perle e la fossa
Grant Morrison (script) / Cameron Stewart (art) / Cameron Stewart (inks)
Il nuovo Batman, affiancato dalla giovane ed indomita Scudiero, si trova a Londra impegnato in una corsa contro il tempo per impedire l'esplosione di una serie di bombe collocate nella città. Individuato e disinnescato l'ultimo ordigno esplosivo - trovata addosso al figlio del Re Perlato - Batman viene a sapere proprio dall'eccentrico boss criminale che è in atto una guerra con la banda di King Coal per occupare una miniera abbandonata nella quale sarebbe stata rinvenuta una Fossa di Lazzaro. Mentre a Gotham, Damian Wayne, ferito gravemente nel numero scorso, viene affidato a sua madre, Talia Al Ghul, che lo cura con le tecniche chirurgiche all'avanguardia di cui dispone, Batman e Scudiero in breve tempo raggiungono la miniera trovando all'interno il Cavaliere d'Inghilterra reduce da uno scontro con gli adepti del Culto del Crimine legati alla famiglia di King Coal. I fedeli del Culto del Crimine intendevano sacrificare Batwoman, apparsa improvvisamente da una bara dopo essere stata narcotizzata, per far nascere il cavaliere della Bestia. Batman però non sembra interessato ai piani del Culto del Crimine e rivela di essere lì per far risorgere il Cavaliere Oscuro aggiungendo che il corpo di Bruce Wayne è stato immerso nella Fossa di Lazzaro già da qualche ora. In quel momento dalle acque del pozzo emerge una mano.

22 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Squire, Knight, Batwoman (Kate Kane)
apparizioni: Damian Wayne, Alfred Pennyworth, Talia al Ghul, Beefeater

da Batman and Robin vol 1 # 7, DC Comics (Feb 2010)
Batman and Robin vol 1 # 8
Batman and Robin
Il Cavaliere più Oscuro, pt 2: Batman contro Batman
Grant Morrison (script) / Cameron Stewart (art) / Cameron Stewart (inks)
Dick "Batman" Grayson, in compagnia di Batwomam, il Cavaliere e Scudiero, cerca di resuscitare il cadavere di Bruce Wayne tramite una Fossa di Lazzaro rinvenuta in una miniera inglese. Tuttavia dalle acque soprannaturali emerge un Batman irriconoscibile che con una furia omicida si scaglia contro i nostri protagonisti. Nonostante Dick ignori di trovarsi di fronte a un clone del Cavaliere Oscuro - ultimo di un esercito di cloni impazziti creati da Darkseid - capisce subito che quello che ha di fronte non può essere Bruce Wayne. Intanto a Gotham, Alfred accoglie Damian riportato a casa dai medici di Talia al Ghul che gli hanno trapiantato una nuova spina dorsale e che si assicurano che il ragazzo, momentaneamente su una sedia a rotelle, non faccia nessuno sforzo. Nel frattempo, in Inghilterra, mentre gli eroi affrontano il clone di Batman, King Coal, il boss criminale in combutta con il Culto del Crimine, fa esplodere una bomba che sotterra il nostro Batman e Batwoman. Ad avere la peggio è Batwoman che muore tra le braccia di Dick proprio nel momento in cui il Cavaliere e Scudiero li raggiungono facendosi strada tra le macerie. Il clone di Batman trova una via di fuga e appropriatosi di un velivolo in breve tempo raggiunge il palazzo Wayne presentandosi da Damian.

22 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Batwoman (Kate Kane), Alfred Pennyworth, Knight, Squire

da Batman and Robin vol 1 # 8, DC Comics (Mar 2010)
Batman and Robin vol 1 # 9
Batman and Robin
Il Cavaliere più Oscuro, pt 3: A pezzi
Grant Morrison (script) / Cameron Stewart (art) / Cameron Stewart (inks)
Batwoman ha perso la vita per le ferite riportate dal crollo della miniera. Batman, in comune accordo con la donna, decide di iniettargli una letale dose di morfina per poi riportarla in vita immergendola nella Fossa di Lazzaro. Il piano ha sucesso e Batwoman, in compagnia dello stesso Batman, il Cavaliere e lo Scudiero, vengono raggiunti dal colonnello Kane - padre e supporto militare di Kate -che trovato nostri eroi li conduce all'esterno della miniera offrendo poi a Batman un veloce passaggio verso Gotham. Nel frattempo il clone impazzito di Batman si presenta da Damian. Il ragazzo, ancora menomato, capisce di avere di fronte una copia distorta di suo padre e con l'aiuto di Alfred cerca di fuggire dalla sua furia omicida. Il clone di Batman lo insegue e pronunciando frasi sconnesse e senza senso riesce a catturarlo. Nel momento in cui Damian viene scaraventato dal tetto del palazzo arriva Dick che lo afferra e lo porta in salvo. A questo punto Batman insieme a Batwoman affrontano il clone il quale viene sconfitto approfittando del fatto che il suo corpo si sia velocemente deteriorato. Mentre in Inghilterra Cavaliere e Scudiero sgominano King Coal e la sua banda, Dick, salutato la sua rossa alleata, si scusa con Alfred e Daiman per aver preso l'iniziativa di riportare in vita Bruce Wayne senza consultarli, non potendo fare a meno di chiedersi dove sia il corpo del Cavaliere Oscuro.

24 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Alfred Pennyworth, Batwoman (Kate Kane), Jake Kane, Knight, Squire

da Batman and Robin vol 1 # 9, DC Comics (Apr 2010)
Batman and Robin vol 1 # 10
Batman and Robin
Batman Vs. Robin, pt 1: Presenze a Villa Wayne
Grant Morrison (script) / Andy Clarke (art) / Scott Hanna (inks)
Damian Wayne, in giacca e cravatta, si presenta al consiglio di amministrazione della Wayne Enterprises mettendo in luce delle irregolarità finanziarie che coinvolgono un fondo per le vittime di incidenti ferroviari intitolato in onore di Thomas Wayne. Nel frattempo il misterioso detective Oberon Sexton informa Batman che una elitè segreta, un club internazionale chiamato il Guanto Nero, si appresterebbe ad uccidere Bruce Wayne. In serata Dick e Damian si incontrano a Villa Wayne e insieme ad Alfred iniziano a esplorare i meandri del maniero. Dick è convinto che il suo mentore sia ancora vivo dopo aver scoperto che il corpo che pensava essere di Bruce Wayne apparteneva a un impostore. Secondo quanto gli è stato riferito dalla Lega della Giustizia, il Cavaliere Oscuro originale potrebbe essere disperso nel tempo quindi i nostri tre protagonisti si mettono alla ricerca di indiz soffermandosi nella galleria di ritratti della famiglia Wayne sperando di poter qualche traccia del suo passaggio nel passato. Intanto Oberon Sexton, dopo una conversazione telefonica nella quale il suo interlocutore si lamenta con lui per non aver colpito Batman quando ne ha avuto l'occasione, si trova costretto a fuggire dalla Terza Gerarchia, una squadra di mercenari che lo vuole uccidere. A Villa Wayne, Dick e Damian seguondo una serie di indizi si ritrovano in un passaggio segreto. Quando Dick si piega ad osservare il mosaico di una rosa sul pavimento, Damian, condizionato in precedenza da Talia Al Ghul, afferra una spada e si prepara a colpire Batman. In quel momento Dick precipita da una botola finendo in una batcaverna segreta. Sconvolto da ciò che sua madre lo ha costretto a fare, Robin fugge ma ritrovatosi nel cimitero di famiglia viene avvicinato da Oberon Saxton.

22 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Alfred Pennyworth, Oberon Sexton
apparizioni: Lucius Fox

da Batman and Robin vol 1 # 10, DC Comics (Mag 2010)
Batman and Robin vol 1 # 11
Batman and Robin
Batman Vs. Robin, pt 2: Il cimitero
Grant Morrison (script) / Andy Clarke (art) / Scott Hanna (inks)
El Penitente, dopo essersi fustigato sulla schiena creando una grossa "W", si appresta a tornare a Gotham City costringendo un sacerdote ad assolverlo dai suoi peccati per poter commettere nuove atrocità. Intanto a Villa Wayne, mentre Dick "Batman" Grayson si addentra in un passaggio che lo porta sempre più a fondo nei segreti nascosti del maniero, nel cimitero di famiglia, Damian "Robin" Wayne viene avvicinato da Oberon Sexton ritrovandosi a combattere insieme a lui contro i sicari inviati da El penitente. Nel corso della battaglia, Damian perde momentaneamente il controllo del suo corpo scoprendo che sua madre, Talia Al Ghul, grazie a un microchip impiantato a sua insaputa sulla sua nuova spina dorsale controlla ogni sua azione manipolandolo a distanza. Nel frattempo Dick, procedendo nelle profondità della villa, trova la statua di un demone, che Alfred, grazie al computer della Batmobile, identifica come Barbatos, un demone metà uomo e metà pipistrello che secondo la leggenda è stato evocato da Thomas Wayne nel 1765. All'esterno della villa, Oberon Sexton, sconfitto insieme a Robin i 99 demoni della Terza Gerarchia, sospetta che gli uomini di El Penitente erano alla ricerca di qualcosa e chiede al ragazzo di aiutarlo. Nel momento in cui Dick, seguendo la galleria sotterranea, emerge da una vicina cripta, Damian viene nuovamente manipolato a distanza da Talia Al Ghul che affidando il controllo a Deathstroke costringe il ragazzo a colpire Batman.

22 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Alfred Pennyworth, Oberon Sexton, Talia al Ghul, Deathstroke, El Penitente

da Batman and Robin vol 1 # 11, DC Comics (Giu 2010)
Batman and Robin vol 1 # 12
Batman and Robin
Batman Vs. Robin, Pt 3: Il Treno Messicano
Grant Morrison (script) / Andy Clarke (art) / Scott Hanna (art) / Dustin Nguyen (art) / Scott Hanna (inks)
Al Cimitero di Villa Wayne, Robin, controllato a distanza da Deathstroke per mezzo di un impianto collocato nella sua spina dorsale, si ritrova costretto ad attaccare Batman. Dick si difende dai colpi del ragazzo e intuito che dietro l'attacco si cela il suo vecchio nemico, interrompe il controllo neurale con una scarica elettrica. Nella confusione i demoni della terza gerarchia inviati da El Penitente si allontanano velocemente portandosi via lo scrigno marchiato con lo stemma del pipistrello che Dick aveva da poco trovato nelle profondità della villa. Dopo aver disattivato il controllo remoto nella spina dorsale di Damian, Dick accompagna il ragazzo da Talia Al Ghul. La donna rivela di essere delusa dei legami che suo figlio ha con i suoi nemici e gli mostra l'embrione un altro "Damian", creato dalle stesse ricombinazioni del dna potenziate ma di dieci anni più giovane. Al termine di questo incontro Damian compie la sua scelta definitiva e decide di seguire le orme di suo padre diventando un valido nemico di sua madre. Tornati a Villa Wayne, Dick, dopo aver riferito di aver visto un pipistrello gigante mentre si trovava nei sotterranei, insieme a Daiman e Alfred scopre che il simbolo del pipistrello è legato alla storia della famiglia Wayne da prima che Bruce decidesse di vestire i panni di Batman e che addirittura tutta la Villa e i giardini funebri che la circondano formano un gigantesco bat-segnale. Una ulteriore conferma del fatto che Bruce sia intrappolato nel passato e cerchi di mandare dei messaggi nel presente, arriva quando viene ritrovato nelle profondità della caverna un mantello di Batman, ornato con delle corna di cervo e con il dipinto di un eclisse totale sopra di esso. Al termine dell'episodio Batman incontra Oberon Sexton il quale togliendosi la maschera rivela di essere il Joker.

22 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Alfred Pennyworth, Talia al Ghul, Oberon Sexton (Joker), El Penitente

da Batman and Robin vol 1 # 12, DC Comics (Lug 2010)