Utenti registrati: 2853

Ci sono 0 utenti registrati e 42 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

Fmedici su Star Wars Jedi: Fallen Order - Dark Temple # 5

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Gli Incredibili X-Men # 224

con Poster

Gli Incredibili X-Men # 224

Panini Comics Febbraio 2009
Uncanny X-Men vol 1 # 497
X-Men
X-Men divisi, pt 3
Ed Brubaker (script) / Michael Choi (art) / Michael Choi (inks)
Scott Summers ed Emma Frost camminano per le strade di San Francisco stupiti nello scoprire che la città sembra essere tornata indietro alla fine degli anni sessanta e i suoi abitanti sono vestiti come gli hippies di quel periodo. Per non farsi notare Emma usa la sua telepatia per camuffare Scott e se stessa in "figli dei fiori" cercando poi di individuare il punto di origine di questa bizzarra trasformazione. In un'altra parte della città, la misteriosa Dea responsabile di tutto, avvertito la presenza di Emma che cerca di entrare nella sua mente la respinge violentemente. La donna, che controlla mentalmente tutti i cittadini, come contromossa invia alcuni poliziotti contro Ciclope ed Emma, i quali si trovano costretti a usare i propri poteri per rispondere all'improvviso fuoco degli agenti. Intanto in Russia, Colosso, Wolverine e Nightcrawler si trovano nel vagone di un treno quando vengono attaccati e successivamente catturati da alcuni robot giganti. I tre mutanti al loro risveglio si ritrovano incatenati nella Sala Rossa, all'interno della quale un funzionario del governo russo chiede a Colosso e i suoi amici il motivo per cui la Russia ha perso tutti i suoi agenti mutanti dopo l'M-Day e loro sono stati invece risparmiati.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Emma Frost, Colossus, Wolverine, Nightcrawler, Mastermind (Martinique Wyngarde)

da Uncanny X-Men vol 1 # 497, Marvel Comics (Giu 2008)
X-Men: Legacy vol 1 # 210
X-Men
Dalla Genesi alle rivelazioni, pt 3
Mike Carey (script) / Scott Eaton (art) / Greg Land (art) / John Dell (inks) / Andrew Hennessy (inks) / Jay Leisten (inks)
Nella base degli Accoliti, Exodus affronta Charles Xavier in uno scontro psichico. Magneto tenta di fermarlo ma viene respinto violentemente dimostrando che Exodus è consapevole di ciò che sta accadendo nella realtà. Sul piano astrale Exodus mostra a Xavier tutti i fallimenti del suo passato, dalla morte di alcuni X-Men, all'inizio del programma delle Sentinelle che ha portato alla distruzione di massa di Genosha. Mentre Xavier ed Exodus continuano il loro conflitto interiore, a migliaia di chilometri di distanza, la battaglia psichica viene captata dalla Regina Bianca che informa subito Ciclope che Xavier è vivo. Lo scontro tra Exodus e Xavier prosegue finquando entrambi tornano alla realtà ed Exodus, sconfitto, spiega a Xavier di aver fatto tutto questo per spronarlo affinchè prenda la guida degli Accoliti. Xavier rifiuta l'offerta allontanandosi insieme a Magneto e Omega Sentinel. All'uscita della base, dopo essersi trovato di fronte Amelia rivelandogli di non ricordare nulla del loro passato insieme, Xavier, ringraziando Karima e Erik per il loro aiuto, spiega di voler proseguire da solo per cercare di colmare le lacune nella sua mente. Prima di dividersi, Charles Xavier, rispondendo alla domanda di Karima su come sia riuscito a sconfiggere Exodus, spiega che l'uomo che ha commesso tutto questi errori ormai non esiste più. Nel frattempo, mentre in Australia, Rogue viaggia a bordo di una motocicletta in mezzo al deserto, a Manhattan, all'interno del Club Infernale, Sebastian Shaw osserva con compiacimento l'inaspettato svilupo di uno strano esperimento.

22 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Magneto, Omega Sentinel, Amelia Voght, Exodus
apparizioni: Cyclops, Emma Frost, Rogue, Tempo, Random, Unuscione, Sebastian Shaw

da X-Men: Legacy vol 1 # 210, Marvel Comics (Giu 2008)
Cable vol 3 # 3
Cable
War Baby, pt 3
Duane Swierczynski (script) / Ariel Olivetti (art) / Ariel Olivetti (inks)
In fuga nel futuro insieme alla bambina che ha deciso di proteggere, Cable è stato raggiunto da Alfiere intenzionato a uccidere la piccola. Nel corso del loro primo scontro, Cable, rimasto ferito, viene soccorso da una cameriera di nome Sophie, separandosi da Alfiere che invece finisce catturato dalla milizia di Jersey, un gruppo di guerriglieri che ha preso il controllo della città dopo il grande diluvio che ha distrutto il paese. Mentre Alfiere, dopo essere stato malmenato, si libera dei suoi carcerieri, Cable, ripreso le forze, rifiuta la richiesta di Sophie, la quale vede in lui un eroe di altri tempi in grado di opporsi al governo corrotto, spiegando che la sua unica missione è quella di proteggere la bambina. La conversazione viene improvvisamente interrotta dall'arrivo di un anziano Sam "Cannonball" Guthrie.

22 pagine

protagonisti: Cable, Hope Summers, Bishop
apparizioni: Cannonball

da Cable vol 3 # 3, Marvel Comics (Lug 2008)
X-Men Divided We Stand # 2
Beast
Le luci si spengono
Mike Carey (script) / Scott Eaton (art) / Andrew Hennessy (inks)
Hank Mckoy, la Bestia torna all'Istituto Xavier per affrontare i punti rimasti in sospeso legati a questo luogo. Tra le macerie dell'istituto, Hank brucia le schede cliniche dei mutanti che hanno frequentato la scuola, si sbarazza dei frammenti di tecnologia delle Sentinelle, e si assicura che le sue ricerche sul virus Legacy finiscano in buone mani. Dopo aver ritrovato i suoi effetti personali tra le macerie di quella che una volta era la sua stanza, Hank si lascia tutto alle spalle affrontando il futuro con incertezza e speranza.

8 pagine

protagonisti: Beast

da X-Men Divided We Stand # 2, Marvel Comics (Lug 2008)