Utenti registrati: 2830

Ci sono 3 utenti registrati e 113 ospiti attivi sul sito.

arp / Dodo91 / pacio83

Ultimo commento

undefined su

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Gli Incredibili X-Men # 203

Gli Incredibili X-Men # 203 | (Civil War)

Panini Comics Maggio 2007
X-Men # 189
X-Men
Supernovae, pt 2
Mike Carey (script) / Chris Bachalo (art) / Jon Holdredge (inks) / Mark Irwin (inks) / Jaime Mendoza (inks) / Victor Olazaba (inks) / Tim Townsend (inks) / Al Vey (inks)
Un gruppo di misteriosi e potenti individui (Sangre, Serafina, Fuego, Aguya e Perro) penetrano in una base dello SHIELD trafugando il corpo di Jean-Paul Beaubier alias Northstar, il mutante velocista ucciso e resuscitato dalla Mano che gli scienziati dello SHIELD stavano cercando di curare dalle manipolazioni della setta. Intanto all'istituto Xavier, mentre Mystica prende le sembianze di Charles Xavier per spiegare a Valerie Cooper la totale estraneità degli X-Men ai fatti accaduti in Messico, nell'infermeria dell'istituto, la Bestia riattiva il corpo danneggiato di Karima Shapandar. Intanto in Canada, Jeanne-Marie Beaubier alias Aurora, la sorella schizzofrenica di Northstar, proprio mentre si accinge a suicidarsi, viene fermata dal fratello che le rivela di aver bisogno di lei. La coppia, dopo aver subito una sorta di alterazione del DNA, viene arruolata da Sangre e il suo gruppo per recuperate il fuggitivo Sabretooth da poco rifugiatosi all'interno dell'istituto Xavier. I primi a farne le spese sono Cannonball e l'Uomo Ghiaccio che, sorpresi dai due fratelli, rimangono coinvolti da una fortissima esplosione evocata dal sottosuolo.

22 pagine

protagonisti: Rogue, Cannonball, IceMan, Mystique, Beast, Emma Frost, Omega Sentinel, Northstar, Aurora, Sabretooth, Sangre, Serafina, Fuego, Aguja, Perro
apparizioni: Valerie Cooper, Wolverine, Lady Mastermind

da X-Men # 189, Marvel Comics (Set 2006)
Uncanny X-Men vol 1 # 476
X-Men
Spettri del passato
Ed Brubaker (script) / Billy Tan (art) / Danny Miki (inks)
Charles Xavier, nonostante i cattivi rapporti che lo legano a Ciclope, ha radunato una squadra composta da Havok, Warpath, Polaris, Nightcrawler e Rachel Grey per fermare la rabbia vendicativa di Vulcan volato nello spazio per distruggere l'impero Shi'ar. La nuova squadra, alla quale si unisce Darwin, il mutante capace di adattare il suo corpo all'ambiente circostante, penetra all'interno di un rifugio abbandonato Shi'ar con l'intenzione di impossessarsi di un astronave con la quale mettersi all'inseguimento di Vulcan. Dopo aver affrontato alcune creature rimaste di guardia della stazione, Xavier e compagni salgono sull'astronave Shi'ar raggiungendo in poco tempo lo spazio ma superato il primo dei cinque varchi stellari, per mezzo dei quali è possibile raggiungere in poco tempo l'impero Shi'ar, scoprono che i restanti varchi sono stati distrutti dalla rabbia fuori controllo di Vulcan.

22 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Polaris, Warpath, Havok, Nightcrawler, Marvel Girl, Darwin
apparizioni: Cyclops

da Uncanny X-Men vol 1 # 476, Marvel Comics (Set 2006)
Uncanny X-Men vol 1 # 477
X-Men
Il viaggio di Vulcan 1ª parte
Ed Brubaker (script) / Clayton Henry (art) / Mark Morales (inks)
Deciso a vendicarsi e ad attaccare direttamente l'impero Shi'ar, Vulcan intraprende la strada per lo spazio seminando morte e distruzione al suo passaggio. Raggunto un astronave Shi'ar, dopo aver scoperto da un membro dell'equipaggio sopravvissuto che D'Ken, l'assassino di sua madre, si trova nel "sonno dei quasi-morti" e Lilandra è la nuova imperatrice dell'impero, Vulcan viene a sapere che per raggiungere in tempi brevi Chandilar, capitale dell'impero, vengono utilizzati dei varchi stellari. Dopo aver distrutto delle navi da guerra Shi'ar, catturandone una per raggiungere l'impero, Vulcan, durante il viaggio all'interno dell'astronave, distrugge tutti i portali dimensionali condannando i suoi inseguitori alla deriva nello spazio. Alla fine dell'ultimo salto spaziale Vulcan raggiunge i confini dell'impero ritrovandosi di fronte la potenza della Guardia Imperiale Shi'Ar che si oppone alla minaccia.

22 pagine

protagonisti: Vulcan
apparizioni: Gladiator (Kallark), Starbolt, Impulse

da Uncanny X-Men vol 1 # 477, Marvel Comics (Ott 2006)
Civil War: X-Men # 1
X-Men
Civil War: X-Men, pt 1
David Hine (script) / Yanick Paquette (art) / Serge LaPointe (inks)
Il governo americano ha varato l'Atto di Registrazione dei Superumani, che impone a chiunque sia dotato di superpoteri di rivelare la propria identità e di mettersi a disposizione del governo. Il provvedimento ha messo in subbuglio la comunità dei supereroi e molti di essi si sono ribellati scatenando una guerra fraticidia¹. Gli X-Men finora sono rimasti neutrali, anche perchè tutti i residenti dello Xavier Institute sono già stati registrati dal governo da quando l'Ufficio di Emergenza Nazionale ha piazzato alcune Sentinelle e numerose truppe di terra a guardia della scuola per tener d'occhio i 198, ovvero i superstiti all'evento che ha fatto perdere alla maggiorparte dei mutanti i propri i poteri. I 198, in gran parte ex fuorilegge guidati da Calibano, non tollerano il controllo del generale Lazer e delle sue truppe, così quando intervengono in loro aiuto Domino e Shatterstar degli X-Force, non esitano a ribellarsi e fuggire insieme a loro. Mentre Alfiere, che ha deciso di collaborare con il governo si mette all'inseguimento dei fuggitivi, Ciclope, Angelo, l'Uomo Ghiaccio e la Bestia, preoccupati per la piega presa dagli eventi, si allontanano senza permesso dalla scuola, decisi ad aiutare i 198. Emma Frost li accompagna per un tratto, poi viene catturata da una nuova, sofisticata Sentinella.

(¹) vedi Civil War # 1.

22 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Angel, Beast, IceMan, Shadowcat (Kitty Pryde), Caliban, Erg, Fever Pitch, Mammomax, Domino, Shatterstar, Valerie Cooper, Bishop, Iron Man, Demetrius Lazer
apparizioni: Leech

da Civil War: X-Men # 1, Marvel Comics (Set 2006)