Utenti registrati: 4143

Ci sono 2 utenti registrati e 248 ospiti attivi sul sito.

nenocuminetti / Ivansfidaciao

Ultimi commenti

sempione77 su Star Wars Tales # 4, sempione77 su Star Wars Tales # 3, sempione77 su Star Wars Tales # 1, sempione77 su Star Wars Tales # 2, fede97 su Marvel Graphic Novel # 80,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
X-Men Deluxe # 193

X-Men Deluxe # 193 | (Secondo avvento parte 3)

Marvel Italia Aprile 2011
X-Men: Legacy vol 1 # 235
X-Men
Secondo avvento, pt 4
Mike Carey (script) / Greg Land (art) / Jay Leisten (inks)
A St. Louis, la squadra di Cannonball affronta l'esercito di Cameron Hodge. Nello scontro Karma ha perso una gamba. Preoccupato per lo svolgere della battaglia, Cypher prega Warlock di infrangere il suo antico patto di non uccidere più. Deciso ad aiutare il suo amico, l'alieno prima si sbarazza delle truppe nemiche e poi prosciuga l'energia vitale di Hodge, uccidendolo. Nel frattempo su Utopia, Donald Pierce, uno dei prigionieri degli X-Men, riesce a sabotare Cerebra. Rogue però riferisce a Ciclope di aver acquisito un legame con Hope, quando, da neonata, l'ha liberò di tutte le personalità presenti nella sua testa. Ciclope decide di sfruttare questo legame a suo vantaggio per localizzare Hope e permettere a Nightcrawler di teleportarla su Utopia. Durante la missione un missile colpisce l'auto sulla quale viaggiavano Wolverine, X-23 ed Ariel. I primi due si rigenerano grazie ai loro poteri, ma Ariel non fa in tempo a teleportarsi via e perde la vita. Raggiunto il parcheggio roulotte abbandonato in cui Cable o Hope hanno trovato rifugio, gli X-Men si sbarazzano dei Purificatori in agguato e si riuniscono ai due fuggitivi spiegando che i loro nemici riescono a rintracciarli facilmente a causa del virus tecnorganico presente nel corpo di Cable. A questo punto Hope, forse per la prima volta da quando è nata, si distacca da Cable venendo affidata a Nightcrawler e Rogue con quest'ultima che assorbe tutti i poteri dei mutanti disponibili per poter difendere la messia mutante. A Cable e gli altri il compito di depistare i loro nemici

La storia continua da New Mutants vol 3 # 12 e prosegue in X-Force vol 3 # 26.

22 pagine

protagonisti: Rogue, Cyclops, Nightcrawler, Ariel (deceduto), Wolverine, Colossus, Archangel, Emma Frost, X23 (Laura Kinney), Psylocke, Pixie, Stepford Cuckoo, Cypher, Mirage, Magma, Cannonball, Karma, Sunspot, Warlock (Technarchy), Cable, Hope Summers, Steven Lang, Bastion, Cameron Hodge (deceduto)

da X-Men: Legacy vol 1 # 235, Marvel Comics - USA (Giu 2010)
X-Force vol 3 # 26
X-Force
Secondo avvento, pt 5
Craig Kyle (script) / Christopher Yost (script) / Michael Choi (art) / Michael Choi (inks)
Kurt "Nightcrawler" Wagner è morto dopo essere riuscito, nell'ultimo atto eroico che ha contraddistinto la sua vita, a portare Hope su Utopia. Gli X-Men sono sconvolti per la perdita del loro amico e reagiscono in maniera diversa al lutto. Dazzler, ritenendo che Hope abbia qualche collegamento con Jean Grey e quindi la Fenice, le chiede di riportarlo in vita. Sentendosi quasi in colpa per quanto accaduto e spaventata dalle aspettative che gli altri mutanti ripongono nei suoi poteri, Hope scappa via in lacrime. Cable la raggiunge e la consola presentandola poi a Ciclope che non la vede da quando era solo una neonata. Mentre Cable e Hope vengono mandati in infermeria, Ciclope e gli X-Men decidono di dare a Kurt l'ultimo saluto celebrando un funerale cattolico. Durante la cerimonia, Hank "Bestia" McCoy, tornato solo per l'occasione, rimprovera Ciclope accusandolo che è tutta colpa sua mentre Wolverine, l'ultimo a prendere la parola, rinfaccia a Ciclope se la morte di colui che considerava il suo migliore amico, valgono l'acquisto di una ragazzina spaventata e inconsapevole dei suoi poteri. Nel frattempo, ricostituitosi all'insaputa dei suoi nemici, Bastion mette in moto il suo piano di riserva che prevede l'utilizzo di Donald Pierce, prigioniero degli X-Men, riuscito a liberarsi all'insaputa di Danger.

La storia continua da X-Men: Legacy vol 1 # 235 e prosegue in Uncanny X-Men vol 1 # 524.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Nightcrawler (deceduto), Rogue, Hope Summers, Cyclops, Colossus, Psylocke, X23 (Laura Kinney), Cable, Karma, Steven Lang, Bastion
apparizioni: Prodigy, Surge, Cypher, Magma, Cannonball, Sunspot, Mirage, Warlock (Technarchy)

da X-Force vol 3 # 26, Marvel Comics - USA (Giu 2010)
Uncanny X-Men vol 1 # 524
X-Men
Secondo avvento, pt 6
Matt Fraction (script) / Terry Dodson (art) / Rachel Dodson (inks)
Kurt "Nightcrawler" Wagner è morto dopo essere riuscito, nell'ultimo atto eroico che ha contraddistinto la sua vita, a portare Hope su Utopia. Gli X-Men sono sconvolti per la perdita del loro amico e reagiscono in maniera diversa al lutto. Dazzler, ritenendo che Hope abbia qualche collegamento con Jean Grey e quindi la Fenice, le chiede di riportarlo in vita. Sentendosi quasi in colpa per quanto accaduto e spaventata dalle aspettative che gli altri mutanti ripongono nei suoi poteri, Hope scappa via in lacrime. Cable la raggiunge e la consola presentandola poi a Ciclope che non la vede da quando era solo una neonata. Mentre Cable e Hope vengono mandati in infermeria, Ciclope e gli X-Men decidono di dare a Kurt l'ultimo saluto celebrando un funerale cattolico. Durante la cerimonia, Hank "Bestia" McCoy, tornato solo per l'occasione, rimprovera Ciclope accusandolo che è tutta colpa sua mentre Wolverine, l'ultimo a prendere la parola, rinfaccia a Ciclope se la morte di colui che considerava il suo migliore amico, valgono l'acquisto di una ragazzina spaventata e inconsapevole dei suoi poteri. Nel frattempo, ricostituitosi all'insaputa dei suoi nemici, Bastion mette in moto il suo piano di riserva che prevede l'utilizzo di Donald Pierce, prigioniero degli X-Men, riuscito a liberarsi all'insaputa di Danger.

La storia continua da X-Force vol 3 # 26 e prosegue in New Mutants vol 3 # 13.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Wolverine, Cable, Hope Summers, Emma Frost, Psylocke, Beast, Colossus, Angel, Magneto, IceMan, Danger, Pixie, Rogue, Cannonball, X23 (Laura Kinney), Storm, Donald Pierce, Bastion
apparizioni: Madison Jeffries, Doctor Nemesis, Kavita Rao

da Uncanny X-Men vol 1 # 524, Marvel Comics - USA (Lug 2010)
X-Factor vol 1 # 204
X-Factor
Rivelazioni, pt 1
Peter David (script) / Valentine de Landro (art) / Pat Davidson (inks)
Bastion, tramite Bolivar Trask, intende eliminare X-Factor utilizzando l'esercito. Visto l'esito negativo di una simulazione che prevede l'attacco degli X-Factor senza coinvolgere gli altri supereroi di New York, il Colonello Moran della Divisione Risposta Mutante propone di portarli fuori da un centro abitato ingaggiando l'Uomo Assorbente per commissionare ad X-Factor il pedinamento di Titania, sua moglie, perché convinto che lo tradisca. Accettato l'incarico Madrox, Rictor e Longshot seguono Titania appostandosi all'esterno della casa dove la donna si è diretta ma qui cadono in una trappola e vengono attaccati dai soldati del Colonello Moran. Nel frattempo Forzuto, accompagnato Monet in un paese del sudamerica per liberare il padre di quest'ultima da presunti terroristi, si trova ad affrontare il Barone Mordo quando entrambi vengono storditi e messi fuori combattimento dai soldati della Divisione Risposta Mutante.

22 pagine

protagonisti: Multiple Man, Rictor, Longshot, Strong Guy, Titania, Absorbing Man, Baron Mordo, Bolivar Trask, Bastion

da X-Factor vol 1 # 204, Marvel Comics - USA (Giu 2010)