Utenti registrati: 3772

Ci sono 2 utenti registrati e 233 ospiti attivi sul sito.

EzioAuditore6 / Ilmikku

Ultimi commenti

biscotty su Bite Club # 1, Cinghiale su Savage Avengers # 1, Cinghiale su Avengers # 81, Cinghiale su Avengers # 50, NiloCli su La Biblioteca di Lucien # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
X-Men Deluxe # 194

X-Men Deluxe # 194 | (Secondo avvento parte 5)

Marvel Italia Maggio 2011
X-Force vol 3 # 27
X-Force
Secondo avvento, pt 9
Craig Kyle (script) / Christopher Yost (script) / Michael Choi (art) / Michael Choi (inks)
Deciso a sterminare tutti i mutanti, Bastion ha creato intorno a Utopia una impenetrabile e gigantesca bolla cremisi composta di energia quantica. Oltre a bloccare tutti gli X-Men sulla loro isoletta, la mastodontica sfera ingloba parte di San Francisco, e non permette a nessuno di entrare, neppure ai Vendicatori, prontamente accorsi sul posto. Al centro di questo globo, che coincide con il famoso Golden Gate della metropoli californiana, è apparsa una sfera più piccola, un portale temporale dal quale sono usciti cinque Sentinelle di "classe Nimrod" provenienti dal futuro. Intrappolati all'interno della sfera e privi di tutti i teleporta, gli X-Men affrontano e fermano i Nimrod ma subiscono gravi danni e feriti (Satiro perde entrambe le mani ed un avambraccio). Messo a conoscenza delle migliaia di Nimrod pronti a varcare il portale, Ciclope si rende conto che l'unica possibilità di salvezza è quella di inviare gli X-Force nel futuro sfruttando l'ultimo salto della macchina del tempo di Cable e sperando che le abilità "linguistiche" di Cypher gli permettano di riscrivere l'intero sistema delle Sentinelle, fermandolo. Mentre gli X-Men vengono impegnati nel fermare altri cinque Nimrod rigurgitati dalla sfera piccola, Cable, Cypher e gli X-Force partono per la missione con Ciclope che confessa ad Emma di aver appena ucciso l'intero gruppo poiché non potranno più tornare indietro.

La storia continua da X-Men: Legacy vol 1 # 236 e prosegue in Uncanny X-Men vol 1 # 525.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Wolverine, Domino, Archangel, X23 (Laura Kinney), Cable, Hope Summers, Surge, Namor the Sub-Mariner, Hellion, Colossus, Armor, Psylocke, Rogue, IceMan, Rockslide, Prodigy, Storm, Emma Frost, Dust, Stepford Cuckoo, Beast, Steven Lang, Graydon Creed, Bastion, Nimrod

da X-Force vol 3 # 27, Marvel Comics - USA (Lug 2010)
Uncanny X-Men vol 1 # 525
X-Men
Secondo avvento, pt 10
Matt Fraction (script) / Terry Dodson (art) / Rachel Dodson (inks)
Venuta a conoscenza che Cable e gli X-Force sono stati inviati nel futuro in una missione suicida, Hope aggredisce Ciclope, ritenendolo responsabile della morte dell'uomo che per lei è come un padre. Nel corso della accesa discussione Ciclope nota che gli occhi di Hope sono diventati simili ai suoi. Nel frattempo, all'esterno della sfera rossa, i Fantastici Quattro si uniscono ai Vendicatori e all'X-Club per cercare di abbattere la barriera che intrappola gli X-Men ormai distribuitisi ovunque ci sia bisogno di loro per abbattere i sempre più numerosi Nimrod. Ciclope chiede a Xavier di lavorare con David Haller, figlio dello stesso Xavier. Legione è schizofrenico, ma Ciclope spera che l'amore di Xavier possa tenerlo in riga. Rogue, invece, è incaricata di tenere Hope al sicuro su Utopia. Intanto X-Force giunge nel futuro, dove apprende con orrore dell'estinzione del genere mutante compiuto dalle Sentinelle. Distrutti alcuni di loro che minacciavano la segretezza della loro missione, Cable, Cypher e il resto degli X-Force si dirigono verso le due centrali di assemblaggio Mastermold.

La storia continua da X-Force vol 3 # 27 e prosegue in New Mutants vol 3 # 14.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Emma Frost, Hope Summers, Surge, IceMan, Psylocke, Fantomex, Namor the Sub-Mariner, Charles Xavier, Rogue, Bling!, Rockslide, Storm, Cable, Wolverine, Archangel, Domino, Cypher, Doctor Nemesis, Madison Jeffries, Kavita Rao, Thor, Captain America (James Barnes), Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Nimrod

da Uncanny X-Men vol 1 # 525, Marvel Comics - USA (Ago 2010)
X-Men: Hellbound # 1
X-Men
Stirpe infernale, pt 1
Christopher Yost (script) / Harvey Montecillo Tolibao (art) / Sandu Florea (inks)
Nel tentativo di teleportare Hope su Utopia, Illyana "Magik" Rasputin è misteriosamente scomparsa nel limbo¹. Preoccupato per le sorti della sorella, Colosso vorrebbe andare a soccorrerla ma Ciclope, che non intende privarsi di uno dei suoi uomini migliori nell'imminente battaglia con le forze di Bastion, lo trattiene affidando a Cannonball il compito di radunare una squadra che si dedichi al salvataggio di Magik. Cannonbal cerca di coinvolgere Pixie, unica teleporta rimasta, la quale però si rifiuta di aiutare Magik dal momento che in un recente passato Illyana gli ha sottratto un pezzo della sua anima. Anche Anole non è entusiasta di tornare nel limbo, ma alla fine Cannonball li convince entrambi. A loro si uniscono Northstar, Dazzler, Trance e Gambit. Giunti nel Limbo il gruppo si ritrova al centro di uno scontro tra fazioni di demoni a capo di una delle quali si trova N'astirh deciso ad impradonirsi del reame infernale uccidendo Magik.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Colossus, Cannonball, Pixie, Anole, Magik (flashback), Dazzler, Northstar, Trance, Gambit, S'ym, N'astirh
apparizioni: Mirage

da X-Men: Hellbound # 1, Marvel Comics - USA (Lug 2010)
X-Factor vol 1 # 205
X-Factor
Rivelazioni, pt 2
Peter David (script) / Valentine de Landro (art) / Pat Davidson (inks)
All'aeroporto di Dublino, Theresa Rourke-Cassidy, assunto il nome di battaglia di Banshee, viene attaccata e narcotizzata dal DRM (Dipartimento Risposta Mutante). In suo aiuto accorrono Shatterstar e Layla che si sbarazzano degli agenti. Poco distante da New York, intanto, scopriamo che i tre X-Factor uccisi in realtà sono un inganno messo in scena tramite un sofisticato oleogramma. Nell'auto c'era solo Darwin, mutante col potere di sopravvivere praticamente a tutto, il cui potere lo teletrasporta da Rictor che, nel frattempo, studia di nascosto le mosse del DRM. Madrox aveva capito che qualcosa non quadrava nella storia dell'Uomo Assorbente, perciò aveva voluto che fosse Longshot a prendere il pagamento. Grazie ai suoi poteri psicometrici, Longshot è stato in grado di "leggere" i soldi e capire l'inganno del DRM. Nel frattempo, Guido e il Barone Mordo si ritrovano praticamente costretti a collaborare dal momento che il DRM vuole eliminare entrambi.

22 pagine

protagonisti: Darwin, Longshot, Multiple Man, Rictor, Strong Guy, Layla Miller, Shatterstar, Baron Mordo, Bolivar Trask, Bastion
apparizioni: M (Monet St. Croix)

da X-Factor vol 1 # 205, Marvel Comics - USA (Lug 2010)