Utenti registrati: 2830

Ci sono 0 utenti registrati e 31 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

undefined su

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
X-Factor vol 1 # 219
Copertina di Kalman Andrasofszky

X-Factor vol 1 # 219

Marvel Comics Luglio 2011
X-Factor
Lies, Damned Lies (Maledette menzogne)
Peter David (script) / Emanuela Lupacchino (art) / Guillermo Ortego (inks)
Monet rapisce il sindaco Jameson e lo porta su un terrazzo dove lo attendono Madrox e Banshee che gli chiedono la verità riguardo la morte del generale Ryan. Jameson ammette che lui e Ryan, in passato, facevano parte di un programma segreto chiamato CARES che si occupava di creare dei supersoldati cibernetici seguendo la procedura del dottor Yang Soo Pak. Nel frattempo, mentre la Gatta Nera, durante l'inseguimento di di Rococo, Sylvius e Ballistique, cade in una loro trappola, all'ospedale Guido rassicura Layla sulle sue condizioni affermando di sentirsi completamente libero,come se gli fosse stato tolto un peso che non sapeva di avere. A resuscitarlo è stata Layla che utilizzando il suo potere mutante lo ha privato dell'anima. Intanto gli X-Factor rintracciano il dottor Yang Soo Pak trovando anche il gruppo di assassine che stava cercando di incastrare la Gatta Nera per pare in modo che sia lei ad essere accusata della morte del dottor Pak. Madrox e compagni intervengono riuscendo a salvare sia Pak che la Gatta Nera mentre Monet seppelisce la coscenza di Ballistique mandandola in coma. Le altre due assassine invece riescono a fuggire.

22 pagine

protagonisti: Banshee, M (Monet St. Croix), Multiple Man, Shatterstar, Layla Miller, Strong Guy, Longshot, Wolfsbane, Black Cat, J. Jonah Jameson, Rococo, Sylvius, Ballistique

Pubblicazione italiana: X-Men Deluxe # 211 - X-Factor, vol 2, Marvel Italia (Ott 2012)