Utenti registrati: 3557

Ci sono 2 utenti registrati e 93 ospiti attivi sul sito.

ctbomb / EricDraven97

Ultimi commenti

ctbomb su Marvel Omnibus # 105, laracelo su DC Classic Bronze Age # 1, Deboroh su DC Classic Bronze Age # 1, nickdeckard su DC Young Animal Collection # 2, ilonand su Marvel Omnibus # 76,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 60

L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 60

Star Comics Novembre 1990
Amazing Spider-Man vol 1 # 269
Spider-Man
Brucia, ragno, brucia!
Tom DeFalco (script) / Ron Frenz (art) / Joe Rubinstein (inks)
Dalla vastità dello spazo, Firelord, l'ex araldo di Galactus, giunto in prossimità della Terra decide di scendere sul nostro pianeta in cerca di distrazioni e di riposo. L'essere alieno si presenta con spavalderia e arroganza in una pizzeria di Manhattan attirando inevitabilmente l'attenzione dei clienti che lo scambiano per uno dei tanti mutanti che circolano in questo periodo. Alcuni operai di un cantiere, fomentati dalla televisione che non fa altro che alimentare l'odio verso i mutanti, decidono di riunirsi e aggredire l'eccentrico personaggio ignorando di avere a che fare con un alieno dall'immenso potere. Nel frattempo, Peter, reduce da una visita al pensionato di zia May, è costretto a sorbirsi una ramanzina da Nathan Lubensky che lo rimprovera di non essere troppo vicino all'anziana zia. Tornato a Manhattan, Peter, allertato dai disordini causati dall'irruenza di Firelord, indossa il costume dell'Uomo Ragno cercando si fermare l'ennesima minaccia. Nonostante riesca ad evitare una delle sue scariche di energia, il nostro eroe si rende subito conto di non potere competere con i poteri cosmici del suo avversario, preferendo quindi darsi alla fuga per cercare di trovare un valido aiuto nei Vendicatori o nei Fantastici Quattro. Non essendo riuscito a trovare nessuno dei suoi colleghi, l'Uomo Ragno, dopo una breve esitazione in cui pensa di lasciare a qualcun altro il compito di fermare Firelord, spinto dal suo senso di responsabilità decide di affrontare l'ex araldo di Galactus.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, May Parker, Nathan Lubensky, Firelord

da Amazing Spider-Man vol 1 # 269, Marvel Comics - USA (Ott 1985)
Amazing Spider-Man vol 1 # 270
Spider-Man
L'eroe e l'olocausto
Tom DeFalco (script) / Ron Frenz (art) / Bob McLeod (inks)
Firelord, sceso sulla Terra per abbandonarsi ai piaceri del nostro pianeta, e stato attaccato senza ragione da un gruppo di esagitati che lo ha scambiato per un mutante. L'audace intervento dell'Uomo Ragno ha messo in salvo gli aggressori prima che Firelord potesse rivolgergli tutto il suo potere, ma ora, offeso dalle ingiurie subite e dai colpi ricevuti, l'essere cosmico ha deciso di indirizzare tutte le sua ira contro il nostro arrampicamuri. Inseguito in lungo e largo, l'Uomo Ragno, consapevole di non avere la forza necessaria per competere con l'ex araldo di Galactus, cerca di schivare i suoi attacchi avventurandosi tra i grattacieli di Manhattan, portando il suo avversario negli spazi chiusi degli uffici, facendogli colpire un treno nella galleria sotterranea della stazione di New York, attirandolo all'interno di un palazzo in demolizione e infine facendogli esplodere un intero distributore di benzina nella speranza di poterlo fermare. Nonostante tutti gli espedienti, Firelord esce sempre illeso dalle trappole, così, il nostro eroe, esausto dalla fuga, in un ultimo disperato tentativo lo attacca con tutta la propria forza e colpo dopo colpo alla fine, sorprendentemente, lo abbatte. Proprio in quel momento appaiono i Vendicatori, con Capitan America che si congratula con il nostro eroe dichiarando che loro stessi non sarebbero riusciti a fare di meglio. Sfinito per la battaglia l'Uomo Ragno gli risponde di essere stato solo fortunato e poi si allontana.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Firelord
apparizioni: J. Jonah Jameson, Joe Robertson, Kathryn Cushing, Betty Brant, Captain America (Steve Rogers), Wasp, Hercules, Starfox, Black Knight

da Amazing Spider-Man vol 1 # 270, Marvel Comics - USA (Nov 1985)
Marvel Team-Up vol 1 # 120
Spider-Man and Dominic Fortune
Vecchi soldati 1ª parte
John Marc DeMatteis (script) / Kerry Gammill (art) / Mike Esposito (inks)
Alla casa di cura Restwell, Peter partecipa alla festa organizzata da zia May e Nathan Lubensky. La coppia intende dire addio all'istituto per dare inizio a una nuova avventura trasformando la casa di Forrest Hills in un pensionatro. Tra gli anziani presenti nel cortile dell'istituto spicca l'irascibile e scostante David Fortunov che, infastidito dal clima gioioso della festa preferisce ritirarsi nella sua stanza. Fortunov in realtà è un vecchio supereroe in pensione che negli anni trenta si faceva chiamare Dominic Fortune. L'anziano eroe, mentre si trova assorto tra i suoi pensieri, scorge dalla finestra un criminale chiamato Primo del Secolo, decidendo così di tornare in azione e, insieme all'Uomo Ragno che si era incuriosito alla vicenda di Fortune, a sconfiggere il bizzarro criminale.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, May Parker, Nathan Lubensky, Dominic Fortune, Turner D. Century

da Marvel Team-Up vol 1 # 120, Marvel Comics - USA (Ago 1982)
Classic X-Men # 4
Wolverine and Nightcrawler
La grande sfida
Chris Claremont (script) / John Bolton (art) / John Bolton (inks)
12 pagine

da Classic X-Men # 4, Marvel Comics - USA (Dic 1986)