Utenti registrati: 3770

Ci sono 0 utenti registrati e 161 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

Cinghiale su Savage Avengers # 1, Cinghiale su Avengers # 81, Cinghiale su Avengers # 50, NiloCli su La Biblioteca di Lucien # 4, dudley su Punisher War Journal vol 2 # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Super Eroi Classic # 203 | Iron Man 21 : Iron Man impazzito !

RCS Quotidiani Febbraio 2021
Iron Man vol 1 # 62
Iron Man
Il ritorno della Frusta
Mike Friedrich (script) / Philip Craig Russell (art) / Mike Esposito (inks) / John Romita (inks) / Frank Giacoia (inks)
Whiplash, il supercriminale dotato di una frusta elettrica, deciso più che mai a vendicarsi dell'odiato Iron Man, con lo pseudonimo di Mark Scotti si è rifugiato a Cincinnati diventando il fidanzato di Vicky Snow, manager della filiale cittadina delle Industrie Stark. Tony Stark, in compagnia di Pepper Potts, in visita alla fabbrica per supervisionare la progettazione di un laboratorio spaziale orbitante, finisce per incontrare casualmente il suo nemico nella sua identità civile. Scotti, sapendo che dove si trova Stark la sua guardia del corpo non può essere lontana, indossa il costume di Whiplash e irrompe nei laboratori distuggendo parte delle apparecchiature. Approfittando della confusione il nostro imprenditore riesce ad allontanarsi tornando qualche istante più tardi nell'armatura del vendicatore dorato. Segue un duro scontro durante il quale Iron Man, nonostante subisca la distruzione dei suoi guanti, riesce a fermare la pericolosa frusta di Whiplash, affrontando il criminale a mani nude e costringendolo alla fuga.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Pepper Potts, Whiplash (Mark Scarlotti)

da Iron Man vol 1 # 62, Marvel Comics - USA (Set 1973)
Iron Man vol 1 # 63
Iron Man
Ecco il Dr Spectrum
Mike Friedrich (script) / George Tuska (art) / Mike Esposito (inks)
Giunto a Detroit nel pieno di una tempesta, Iron Man raggiunge Roxanne Gilbert (la sorella di Firebrand appena uscita dall'ospedale), prima che venga accidentalmente colpita da alcuni detriti. Accertatosi delle condizioni della donna, il nostro protagonista si allontana, ripresentandosi poco dopo nei panni di Tony Stark per convincerla che la sua azienda ha smesso di costruire armi per il governo. Nonostante Tony si sia infatuato di Roxanne la donna resiste al fascino dell'imprenditore dichiarando di non condividere il suo stile di vita. Intanto a Long Island, Eddie March, l'amico di Happy che per un tempo ha anche indossato l'armatura di Iron Man, viene assunto come guardia del corpo del Dottor Obontu dopo averlo difeso dall'improvviso attacco di alcuni uomini in costume. Nel frattempo a Detroit, Iron Man viene attaccato da un suo vecchio nemico, il Dr. Spectrum. Nel corso della battaglia, Spectrum, che sembra parlare con una terza presenza, colpisce il nostro eroe scagliandolo contro le macerie di un palazzo. Convinto di averlo sconfitto, Spectrum si allontana dalla scena. Tornato in albergo Tony trova Pepper disperata perché è stata lasciata da suo marito. La donna manifesta tutta la sua frustrazione nei confronti di Happy, Tony cerca di consolarla e i due finiscono per baciarsi. Proprio in quel momento sopraggiunge Happy trovando sua moglie tra le braccia del suo migliore amico.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Roxanne Gilbert, Pepper Potts, Happy Hogan, Eddie March, Doctor Spectrum (Kinji Obatu)

da Iron Man vol 1 # 63, Marvel Comics - USA (Ott 1973)
Iron Man vol 1 # 64
Iron Man
La cometa Rokk!
Mike Friedrich (script) / George Tuska (art) / Mike Esposito (inks)
Tony Stark, sorpreso dall'amico Happy Hogan a baciare sua moglie Pepper, cerca di distrarsi impegnandosi nei panni di Iron Man a compiere interventi assistenziali per la città di Detroit. Nel corso di una di queste operazioni il vendicatore dorato subisce un nuovo attacco da parte del Dottor Spectrum, il criminale dotato di un prisma alieno capace di dare forma solida ai propri pensieri. Approfittando del conflitto interiore tra Spectrum e il suo parassita alieno, Iron Man lo colpisce con un raggio ultravioletto riuscendo ad allontanarsi dal luogo della battaglia. Tornato nel suo ufficio, Tony viene raggiunto da Happy che lo colpisce violentemente per aver tradito la sua fiducia. Pepper interrompe l'animata discussione poco prima dell'arrivo di Eddie March insieme al Dottor Obatu. Quest'ultimo, un esponente politico di un paese dell'Africa Occidentale, mentre dichiara di voler assumere Iron Man come sua guardia del corpo, viene attaccato da una massiccia creatura chiamata Rokk. Mentre Tony cerca di contrastare questa nuova minaccia, Rokk, individuato attraverso una scansione mentale la persona a lui più cara, si precipita fuori rivelando di voler colpire Roxanne Gilbert, la donna di cui è innamorato. Indossata l'armatura di Iron Man, il nostro eroe raggiunge il negozio di cibi biologici della Gilbert ritrovandosi ad affrontare la creatura mostruosa. Nel corso della battaglia Rokk sparisce improvvisamente per far posto al Dottor Spectrum che gli rivela di essere stato lui a generare il mostro per poter indebolire il suo nemico e sconfiggerlo definitivamente.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Pepper Potts, Happy Hogan, Eddie March, Roxanne Gilbert, Doctor Spectrum (Kinji Obatu)

da Iron Man vol 1 # 64, Marvel Comics - USA (Nov 1973)
Iron Man vol 1 # 65
Iron Man
Il filo tagliente della morte
Mike Friedrich (script) / George Tuska (art) / Mike Esposito (inks)
Iron Man, già indebolito dalla battaglia precedente, affronta il Dottor Spectrum, il supercriminale in possesso di un prisma capace di dare vita a qualunque oggetto riesca ad immaginare. Roxanne Gilbert, allontanatasi dalla scena della battaglia, incontra Eddie March deciso in qualche modo a prestare aiuto al nostro eroe. Nel frattempo, mentre Happy, pur di riconquistare sua moglie Pepper, gli rivela che Tony Stark è Iron Man, a New York, Luke Cage, l'eroe a pagamento, ricevuto un telegramma da Kinji Obatu, rifiuta la proposta di diventare la sua guardia del corpo personale. Tornando a Detroit, il Dottor Spectrum, convinto di aver sconfitto Iron Man, racconta le sue origini rivelandogli che il prisma che possiede è la rappresentazione cristallina del tracciato mentale di Krimmom, uno skrull ambizioso che era stato condannato a vagare nello spazio in questa forma per aver osato spodestare l'imperatore Dorrek. Trovato dal Gran Maestro, uno degli Antichi dell'universo, il prisma è stato "donato" a Kinji Obatu, uno spietato dottore che per mezzo del quale ha ottenuto il controllo del suo paese, diventando al tempo stesso una pedina delle macchinazioni del Gran Maestro¹. Terminato il racconto, Iron Man, ormai battuto ai piedi del suo nemico, mentre si appresta a ricevere il colpo finale, viene improvvisamente posseduto dal prisma che preferisce lasciare il suo ospite per legarsi al nostro eroe. Posseduto da Krimmom, Iron Man si scatena in una rabbia distruttiva ritrovandosi di fronte il mitico Thor pronto a intervenire per fermare il suo compagno vendicatore.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Happy Hogan, Pepper Potts, Roxanne Gilbert, Eddie March, Krimonn. the Power Prism (1ª apparizione), Doctor Spectrum (Kinji Obatu)
apparizioni: Luke Cage

da Iron Man vol 1 # 65, Marvel Comics - USA (Dic 1973)
Iron Man vol 1 # 66
Iron Man
Battaglia reale
Mike Friedrich (script) / George Tuska (art) / Mike Esposito (inks)
Iron Man, posseduto da Krimmom, lo Skrull trasformato nel Prisma del Potere con il quale Kinji Obantu è diventato il Dottor Spectrum, viene affrontato da Thor, in una battaglia in cui quello che all'apparenza sembra essere il nostro eroe viene sconfitto dai potenti colpi del dio del Tuono. Il Prisma, senza più il controllo del suo ospite, viene nuovamente assorbito da Spectrum il quale, affrontato da Thor e dall'improvvisa entrata in scena di un altro Iron Man (che si rivela essere quello vero), finisce per soccombere sotto la forza dei due vendicatori. Quando il Prisma del Potere viene distrutto in mille pezzi dal nostro eroe e il Dottor Spectrum viene smascherato e consegnato alle autorità locali, scopriamo che il primo Iron Man, (quello posseduto da Krimmom e sconfitto dai colpi di Thor), è in realtà Eddie March, il pugile amico di Happy, che, nonostante il grumo di sangue presente nel cervello, non ha esitato a indossare l'armatura di Iron Man per aiutare il vendicatore dorato ad affrontare il suo nemico. Mentre Donald Blake, l'alter ego di Thor, fornisce i primi soccorsi al coraggioso protagonista, Iron Man gli si avvicina garantendogli che Tony Stark si occuperà di tutte le spese mediche affinché si ristabilisca al più presto.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Happy Hogan, Pepper Potts, Roxanne Gilbert, Eddie March, Thor, Doctor Spectrum (Kinji Obatu), Krimonn. the Power Prism
apparizioni: Edwin Jarvis

da Iron Man vol 1 # 66, Marvel Comics - USA (Feb 1974)