Utenti registrati: 3230

Ci sono 0 utenti registrati e 60 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

eotvos su , eotvos su Orient Express # 1, comicsbox su Z Compact # 1, laracelo su Z Compact # 1, laracelo su Nova Comix # 0,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Super Eroi Classic # 164 | Iron Man 17 : Uno dei due morirà !

RCS Quotidiani Maggio 2020
Iron Man vol 1 # 42
Iron Man
Quando i demoni gemono
Gerry Conway (script) / George Tuska (art) / Frank Giacoia (inks)
Washington. Mentre il sonno di Tony Stark e Marianne Rodger è turbato da spaventosi incubi, il misterioso Mr. Kline, l'uomo dietro i recenti attentati, dopo aver fallito con i suoi due precedenti agenti, contatta Mikas, un superumano dotato di un potere energetico, che viene assunto per distruggere il nostro protagonista. Il giorno seguente Iron Man accetta di incontrare Ben Crandall, l'amico e collega imprenditore il quale lo tradisce, consegnandolo nelle mani del senatore McJavit. Accusato dal senatore di andare contro la legge e di essere un anarchico, il nostro eroe, pur di mostrare le sue ragioni, accetta di essere messo sotto custodia. Quando Iron Man, all'interno della sua cella, ha una visione in cui Marianne, in versione demoniaca e in compagnia di Mikas, chiede il suo aiuto, il nostro eroe non perde tempo e distruggendo la cella si precipita in soccorso della donna. Mentre McJavit rimuovendo la maschera dal suo volto si rivela anch'egli un agente di Mr. Kline, Mikas che è riuscito a prendere il controllo di Marianne per attirare la sua preda, viene alla fine raggiunto da Iron Man il quale si ritrova in una sorta di reame demoniaco insieme al suo nemico. Mikas, che dichiara di trarre il suo potere dalla Terra e di voler aiutare la donna a comprendere i suoi poteri mentali, viene affrontato da Iron Man, che, attaccato da demoni infernali, cade scnfitto ai piedi del suo avversario e di Marianne ormai totalmente succube di Mikas.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Marianne Rodgers, Mr. Kline
apparizioni: Jasper Sitwell

da Iron Man vol 1 # 42, Marvel Comics (Nov 1971)
Iron Man vol 1 # 43
Iron Man
L'ora del destino
Gerry Conway (script) / George Tuska (art) / Jim Mooney (inks)
Iron Man è stato sconfitto da Mikas, un super essere che trae il suo potere dalla Terra, chiamato a distruggere Tony Stark dal misterioso Mr. Kline, una sorta di robot proveniente da un futuro alternativo. Mentre alle industrie Stark, Kevin O'Brien, preoccupato per la scomparsa del suo datore di lavoro, si precipita a Washington indossando una speciale armatura predisposta in casi di emergenza, il nostro protagonista, all'interno di quella che sembra essere una dimensione infernale, si libera dalla sua prigionia riuscendo a scuotere Marianne dal suo torpore psichico. La donna, che recentemente ha scoperto di possedere dei poteri mentali, dopo essere stata sottomessa alla volontà di Mikas, si ritrova insieme ad Iron Man attaccata da un enorme serpente e da creature demoniache. Alla fine dello scontro il nostro eroe, riesce a sconfiggere il suo avversario scoprendo, dopo essere stato raggiunto da O'Brien, che il luogo della battaglia era solo un set cinematografico e che i demoni affrontati presumibilmente facevano parte di una complessa messa in scena.

20 pagine

protagonisti: Iron Man, Marianne Rodgers, Kevin O'Brien, Mr. Kline

da Iron Man vol 1 # 43, Marvel Comics (Dic 1971)
Iron Man vol 1 # 44
Iron Man
Un pianto per un incubo perduto
Gerry Conway (script) / George Tuska (art) / Vince Colletta (inks)
Kevin O'Brien, indossando l'armatura potenziata del Guardiano progettata da Stark, ha soccorso Iron Man, rimasto ferito nello scontro precedente, portandolo al Quartier Generale dei Vendicatori. Dopo un piccolo malinteso con Capitan America, che inizialmente lo scambia per un nemico, O'Brien, utilizza l'equipaggiamento della struttura per riparare il pacemaker di Tony. Recuperate le forze, ma ancora debole, il nostro protagonista, dopo essere tornato nel suo appartamento, inizia ad avere delle strane visioni. Il misterioso Mr. Kline, l'uomo che si cela dietro gli ultimi avvenimenti, dimostrando di essere dotato di poteri mentali, influenza il subconscio di Tony inviandogli delle immagini del Fantasma della Notte, un vecchio nemico di Iron Man. Mentre Kevin scopre di essere attratto da Marianne, il Fantasma della Notte, agli ordini di Mr. Kline, penetra nell'appartamento di Tony Stark minacciando Marianne. Tony, nonostante sia ancora debole, indossa l'armatura Iron Man ritrovandosi ad affrontare la minaccia ma durante lo scontro scopre che il suo nemico è un altro dei robot di Mr. Kline.

13 pagine

protagonisti: Iron Man, Guardsman, Marianne Rodgers, Mr. Kline
apparizioni: Captain America (Steve Rogers)

da Iron Man vol 1 # 44, Marvel Comics (Gen 1972)
Iron Man vol 1 # 45
Iron Man
Sotto l'armatura batte un cuore
Mike Friedrich (script) / George Tuska (art) / Vince Colletta (inks)
Concluso lo scontro tra Iron Man e il robot del Fantasma della Notte con la distruzione di quest'ultimo, Tony, dopo aver scoperto che Marianne è ha conoscenza del suo segreto, chiede alla donna di sposarlo provocando la gelosia di Kevin O'Brien che inavvertitamente ascolta la dichiarazione. Nel frattempo l'imprenditore Simon Gilbert, durante una riunione speciale con il consiglio amministrativo delle Industrie Stark, cerca di ottenere i voti per prendere il posto di Tony Stark nel ruolo di presidente della compagnia. Kevin, che continua a indossare l'armatura del Guardiano, confuso e agitato, viene convinto da Gilbert a intervenire per sedare un gruppo di dimostranti ma durante gli scontri perde il controllo e ferisce gravemente degli agitatori. Iron Man interviene riuscendo a disperdere la folla inferocita ma Kevin, sempre più confuso, attacca l'amico costringendo il nostro eroe ad attivare una speciale valvola di sicurezza con la quale blocca l'armatura. Venuto a conoscenza delle macchinazioni di Gilbert, Iron Man non fa in tempo a prendere provvedimenti che viene attirato dalle grida dei manifestanti, tornati a protestare più violenti e arrabbiati di prima all'esterno del complesso.

21 pagine

protagonisti: Iron Man, Marianne Rodgers, Simon Gilbert (1ª apparizione), Guardsman
apparizioni: Mr. Kline

da Iron Man vol 1 # 45, Marvel Comics (Mar 1972)
Iron Man vol 1 # 46
Iron Man
La minaccia incombe
Mike Friedrich (script) / George Tuska (art) / John Verpoorten (inks)
Approfittando di una folla di manifestanti che si è radunata sotto le industrie Stark, l'ambizioso Simon Gilbert, deciso a prendere il posto del nostro protagonista alla guida del complesso industriale, cerca di convincere Kevin O'Brien, all'interno dell'armatura del Guardiano, a fermare con la forza i rivoltosi. Kevin si ribella ma dopo aver visto Tony affianco a Marlene, per la gelosia perde di nuovo la ragione e senza controllo sfida in una battaglia all'ultimo sangue Iron Man. Trattenendosi quanto più gli é possibile, il nostro eroe prova in tutti i modi a fermare l'amico impazzito ma quando il Guardiano, insistendo nella violenza, si impossessa di una sorta di tank sperimentale, Iron Man, di fronte ai manifestanti che osservano intimoriti la battaglia, colpisce il veicolo con i raggi repulsori provocando una esplosione nella quale Kevin O'Brien perde la vita. Dalla finestra Gilbert osserva soddisfatto, convinto di poter sfruttare la situazione a suo vantaggio.

21 pagine

protagonisti: Iron Man, Marianne Rodgers, Guardsman (deceduto), Simon Gilbert

da Iron Man vol 1 # 46, Marvel Comics (Mag 1972)