Utenti registrati: 2655

Ci sono 0 utenti registrati e 76 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

cmarchioro77 su Grandi Opere DC # 90

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Spider-Man VS Mysterio # 1

L'origine e i più grandi exploit del coprotagonista del ragno-film dell'anno! Una raccolta con le più memorabili storie del Signore delle illusioni dal 1968 ad oggi! All'interno anche la miniserie The Mysterio Manifesto, finora mai ristampata! Disegni di John Romita Sr., Marcos Martin, Barry Kitson e Lee Weeks!

Spider-Man VS Mysterio

Panini Comics Giugno 2019
Amazing Spider-Man vol 1 # 66
Spider-Man
La follia di Mysterio
Stan Lee (script) / John Romita (art) / Don Heck (art) / Mike Esposito (inks)
Evaso dal carcere, Mysterio medita vendetta nei confronti del nostro eroe. Peter affronta Mysterio, il quale minaccia di far crollare il ponte Washington. Nello scontro il folle criminale con uno strano gas stordisce e rimpicciolisce l'Uomo Ragno che si ritrova all'interno di un modellino di Luna Park.
Peter e Gwen si riconciliano.

Al centro di questo episodio si svolge il racconto narrato su "Spectacular Spider-man #2" del Luglio 1968.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mysterio

da Amazing Spider-Man vol 1 # 66, Marvel Comics (Nov 1968)
Amazing Spider-Man vol 1 # 67
Spider-Man
Schiacciare il ragno
Stan Lee (script) / John Romita (art) / Jim Mooney (inks)
Rimpicciolito e intrappolato nel modellino di Luna Park da Mysterio, l'Uomo Ragno senza un attimo di respiro dopo aver evitato le numerose insidie presenti in questo bizzarro luogo di battaglia, riesce a comprendere di essere vittima di una trappola psicologica. Trovato il nascondiglio del criminale lo cattura con facilità.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mysterio

da Amazing Spider-Man vol 1 # 67, Marvel Comics (Dic 1968)
Amazing Spider-Man vol 1 # 618
Spider-Man
Mysterioso, pt 1
Dan Slott (script) / Marcos Martin (art) / Marcos Martin (inks)
L'organizzazione mafiosa del Maggia è sull'orlo del baratro a causa della cattiva conduzione degli affari criminali della famiglia da parte di Bruno Karnelli. Approfittando della mancanza di personalità ai vertici dell'organizzazione mafiosa - tutti i boss mafiosi, in un modo o nell'altro, sono stati eliminati - Mr. Negativo, alias il filantropo Martin Li, intende smantellare definitivamente il Maggia lanciando una serie di attacchi con la sua gang di "demoni interiori" affidata alla guida da Testa di Martello. Intenzionato a fermare quasta guerra di gang, l'Uomo Ragno, nei suoi panni civili, cerca di reperire informazioni utili avvicinando la sua amica Carlie Cooper che lavora nella scientifica. In tutto questo Peter trova il tempo per andare prendere sua zia May all'areoporto di ritorno a casa dopo la sua lunga luna di miele con Jonah Jameson Sr. Tornata nell'azienda dove svolge la sua attività di volontariato, May scopre la doppia identità di Martin Li sorprendendolo a commettere un omicidio in compagnia di Testa di Martello. May finisce sotto l'effetto del suo tocco corruttore che si rivela quando più tardi si scaglia contro Peter accusandolo aspramente dei suoi innumerevoli fallimenti. Nel frattempo torna in scena Mysterio, il criminale esperto di effetti speciali, che ha iniziato a usare le sue capacita per "riportare in vita" alcuni mafiosi defunti. Tra questi troviamo il boss Silvermane, il cyber psicotico, che si è subito scagliato contro Testa di Martello per fargli pagare il conto del suo tradimento. Mentre il nostro protagonista, ancora scosso per le parole di May, si getta nella mischia, Carlie Cooper incontra una persona che credeva morta anni prima in un incidente automobilistico, suo padre Ray Cooper.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), May Parker, J. Jonah Jameson, Sr., Carlie Cooper, Hammerhead, Mysterio, Mister Negative

da Amazing Spider-Man vol 1 # 618, Marvel Comics (Mar 2010)
Amazing Spider-Man vol 1 # 619
Spider-Man
Mysterioso, pt 2: Riapparizione
Dan Slott (script) / Marcos Martin (art) / Marcos Martin (inks)
Nel mezzo della guerra tra la gang di Mister Negativo e la famiglia dei Maggia, Carlie Cooper, l'amica di Peter che lavora nel dipartimento scientifico della polizia di New York, si ritrova di fronte al padre che credeva morto anni prima in un incidente automobilistico. Ray Cooper, brillante medico legale il cui impegno ha ispirato la carriera di Carlie, rivela alla figlia che la sua morte è stata solo un abile messa in scena e di aver lavorato in passato per il Maggia nella falsificazione di referti. Nel frattempo Silvermane, il boss tornato in vita insieme ad altri membri dei Maggia apparentemente deceduti, affronta Testa di Martello accusato di avergli voltato le spalle e di lavorare per il nemico. Non sapendo come comportarsi Testa di Martello fugge mentre l'Uomo Ragno, con il supporto degli agenti della polizia guidati dal capitano Yuri Watanabe, entra nel capannone in cui si sta svolgendo la battaglia tra Silvermane, gli uomini del Maggia e le forze di Mister Negativo. In realtà il Silvermane riapparso è un robot controllato da Mysterio, il quale è stato ingaggiato da Carmine Karnelli, un membro dei Maggia, al fine di ottenere segretamente maggiore influenza nelle decisioni del sindacato criminale. Nel corso della sparatoria l'Uomo Ragno colpisce un gangster il quale precipita da una impalcatura rimamendo apparentemente ucciso. Scosso da quanto accaduto, il nostro protagonista, appoggiato da Watanabe, si allontana ritrovandosi in un vicolo di fronte al Grande Uomo, un gangster mascherato del passato, che si rivela essere l'indimenticato George Stacey¹. A questo punto l'Uomo Ragno capisce di essere caduto in una messa in scena orchestrata da Mysterio, il suo vecchio nemico, il quale, usando il robot di Silvermane, assassina Carmine Karnelli per prendere il controllo dell'organizzazione dei Maggia.

(¹) Il Grande Uomo (Frederick Foswell) e il Capitano George Stacy sono due personaggi concepiti da Stan Lee negli anni sessanta.

In un flashback vediamo il Capitano Stacy, una giovane Carlie e Ray Cooper collaborare insieme.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Carlie Cooper, Yuri Watanabe, Hammerhead, Mister Negative, Mysterio
apparizioni: May Parker, Harry Osborn

da Amazing Spider-Man vol 1 # 619, Marvel Comics (Mar 2010)
Spider-Man: The Mysterio Manifesto # 1
Spider-Man
Jack è tornato
Tom DeFalco (script) / Lee Weeks (art) / Bob McLeod (inks)
23 pagine

da Spider-Man: The Mysterio Manifesto # 1, Marvel Comics (Gen 2001)
Spider-Man: The Mysterio Manifesto # 2
Spider-Man
Anche i morti possono mentire
Tom DeFalco (script) / Lee Weeks (art) / Bob McLeod (inks)
23 pagine

da Spider-Man: The Mysterio Manifesto # 2, Marvel Comics (Feb 2001)
Spider-Man: The Mysterio Manifesto # 3
Spider-Man
False verità
Tom DeFalco (script) / Lee Weeks (art) / Bob McLeod (inks)
23 pagine

da Spider-Man: The Mysterio Manifesto # 3, Marvel Comics (Mar 2001)
Web of Spider-Man vol 2 # 4
Mysterio
La sfida: Le origini, Mysterio
Fred Van Lente (script) / Barry Kitson (art) / Barry Kitson (inks)
Alcuni anni fà, Quentin Beck, stuntman e creatore di effetti speciali di Hollywood, era convinto che i supereroi fossero degli esibizionisti che usavano artifici per simulare i loro poteri. In seguito a un incidente che danneggiò la sua carriera, Beck decise di utilizzare il suo talento nell'arte dell'illusionismo e indossando uno sgargiante costume divenne Mysterio. Intenzionato a scoprire i segreti di Ray Bradhaus, il suo mentore, Beck, si presentò a lui e dopo averlo stordito con la sua inconfondibile nebbia di colore verde, scese nel suo seminterrato alla ricerca degli strumenti adatti per poter impersonare l'Uomo Ragno¹. Superato una serie di trappole, Mysterio, pensando di avere a che fare con una sorta di trucco, riuscì a fermare un grosso demone ignorando che quello che ha sempre considerato il trucco più famoso del suo mentore¹ in realtà non era un illusione ma un demone reale.

(¹) Il piano di Quentin Beck era quello di screditare l'Uomo Ragno commettendo col suo costume vari crimini, per poi ottenere fama catturandolo e sconfiggendolo nell'identità di Mysterio (vedi il classico Amazing Spider-Man v1 # 13)

Ray Bradhaus, il cui nome riecheggia lo scrittore di fantascienza Ray Bradbury e il creatore della stop motion, Ray Bradhaus, ha utilizzato (ovviamente nella finzione) il demone reale in un film di Dario Argento.

12 pagine

protagonisti: Mysterio
apparizioni: Doctor Strange

da Web of Spider-Man vol 2 # 4, Marvel Comics (Mar 2010)