Utenti registrati: 3506

Ci sono 1 utenti registrati e 139 ospiti attivi sul sito.

BigBerta

Ultimi commenti

nuvolablu su Wiz # 26, fede97 su , fede97 su Marvel-Verse # 2, docmilito su Dylan Dog Color Fest # 27, comicsbox su Justice League # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Orfani # 2
Altre versioni di questo albo:

Orfani # 2 | Bugie

Bao Publishing Giugno 2014
Orfani # 4
Orfani
Spiriti nell'ombra
Roberto Recchioni (script) / Massimo Dall'Oglio (art) / Luigi Cavenago (art)
Il passato. Durante una esercitazione, la timida e introversa Sam si rivela una perfetta macchina da guerra in grado di battere una intera schiera di ragazzini potenziati. La giovane Sam é una ragazzina pensierosa e malinconica che sembra essere a suo agio solo ed esclusivamente con Ringo. In serata, mentre la squadra si svaga, Sam viene avvicinata da Ray - sovreccitato dalla lunga esposizione ai farmaci e ai potenziamento - che cerca di molestarla. La ragazzina perde il controllo e per difendersi lo riduce letteralmente a brandelli. Qualcosa si spezza definitivamente dentro Sam la quale, convinta di essere un mostro, piomba in uno stato catatonico. Preoccupato dalle sue condizioni e dalla possibilità di perdere un valido soldato, il colonnello Nakamura chiede l'aiuto di Ringo il quale, dopo aver incassato tutta la rabbia della ragazzina, gli promette che sarà sempre al suo fianco incitandola a tornare al campo per vivere l’unica esistenza che gli è rimasta dopo il terribile attacco terrestre.
Presente. La professoressa Juric espone alla truppa la sua teoria sul segreto dell'invisibilità dei loro nemici. Gli Spettri, così sono stati soprannominati, si sposterebbero all'interno di una sorta di frequenza. L'intenzione é quella di installare due ripetitori in grado di emettere segnali ad ampio spettro e così individuare i loro nemici. Gli Orfani vengono mandati in difesa dei ripetitori ritrovandosi presto a combattere contro gli alieni. Al culmine della battaglia Sam alias Mocciosa crede di vedere Ringo dato ormai per morto. Lo scontro sembra mettersi male per lei, quando a salvarle la pelle, interviene Eremita, la cui vera identità si rivela essere quella di Raul. Nel frattempo il generale Nakamura e la professoressa Juric lasciano intendere che le cose non sono come appaiono e che molto sia stato sottaciuto, sia per ciò che riguarda l’attacco alieno, sia per ciò che riguarda i nostri protagonisti.

94 pagine

protagonisti: Mocciosa (Sam), Ringo, Boyscout (Jonas), Eremita (Raul) (1ª apparizione), Juno, Felix, Rey, Jasna Juric, Takeshi Nakamura

Prima pubblicazione: Orfani # 4 - Spiriti nell'ombra, Sergio Bonelli Editore - Italia (Gen 2014)
Orfani # 5
Orfani
L'uomo con il fucile
Roberto Recchioni (script) / Luca Maresca (art)
Passato. Nel corso di una esercitazione di arrampicata libera in montagna, Felix, il ragazzo di Madrid a cui mancano di più la famiglia e la sua vita precedente, cade in un dirupo e muore. I ragazzi sono sconvolti, sopratutto Jonas che si sente responsabile per la sorte dei suoi compagni. Neanche il tempo di riprendersi che Nakamura convoca la squadra assegnandogli una nuova esercitazione. Il gruppo dovrà affrontare cinque condannati a morte che otterranno la grazia se riusciranno ad ucciderli. Per rimpiazzare la recente perdita, Nakamura presenta al gruppo il loro nuovo compagno, Raul, un giovane italiano, unico sopravvissuto della sua squadra. È un ragazzo estremamente chiuso e riservato, che nel corso della missione uccide i criminali che li stavano braccando vendicandosi così dalla morte di tutti i suoi vecchi compagni. Il suo inserimento nel gruppo é tutt'altro che facile. Tanto é vero che il ragazzo, da prova sia di imprevedibili capacità, che di scarso spirito di squadra, meritandosi l'appellativo di Eremita.
Futuro. Le antenne di rivelazione installate sul pianeta permettono di individuare i nemici. Jonas, Juno, Raul e Sam vengono inviati a supporto delle truppe militari per distruggere la città aliena. Sulla scena di una cruenta battaglia contro gli spettri alieni che sancisce la loro definitiva sconfitta, l'Eremita, dopo essersi appostato in un altura dove uccide numerosi alieni con il suo fucile aiutando a suo modo la squadra, trova un frammento di un loro veicolo iniziando a sospettare che dietro al conflitto vi siano motivazioni ben più complesse, oltre a quelle che sono state date loro. Tornati alla base, Raul riferisce le sue perplessità alla dottoressa Juric la quale gli suggerisce di tornare nei suoi alloggi e non pensarci. Mentre Raul stringe Sam tra le braccia, la bacia appassionatamente e le confessa di averla sempre desiderata, la Professoressa Juric chiama uno spietato guerriero dalla misteriosa identità che si prepara a entrare in azione.

94 pagine

protagonisti: Eremita (Raul), Felix (deceduto), Boyscout (Jonas), Angelo (Jonas), Mocciosa (Sam), Jasna Juric, Takeshi Nakamura

Prima pubblicazione: Orfani # 5 - L'uomo con il fucile, Sergio Bonelli Editore - Italia (Feb 2014)
Orfani # 6
Orfani
...e rinascerai con dolore
Roberto Recchioni (script) / Werther Dell'Edera (art) / Werther Dell’Edera (art)
Passato. Ferito e umiliato, Rey vuole vendicarsi di Sam e dell'odiato Ringo. L'occasione gli viene offerta della dottoressa Juric, la quale, in gran segreto, sottopone a dei trattamenti sperimentali i ragazzini che ritornano in fin di vita dalle missioni loro assegnate. Molti di queste cavie da laboratorio non superano la prova, tranne Rey, che sopravvive, diventando l'arma segreta della dottoressa, un assassino specializzato, celato nell'ombra, al quale spetterà il lavoro sporco. Nel frattempo, a Dorsoduro, gli altri Orfani, a loro volta, subiscono un nuovo ciclo di potenziamenti, che hanno lo scopo di renderli sempre più forti. Nel corso degli esperimenti sia Rey che Ringo cadono in uno stato catatonico dando inizio a una sorta di scontro "mentale" che si svolge dinanzi ad uno strano albero e che vede alla fine Ringo sconfitto. Rey si risveglia e ne esce rinforzato, ma mutato e con un braccio deforme.
Presente. Mentre Nakamura comunica alle truppe che la guerra é finita, la dottoressa Juric affida a Rey il compito di trovare il cadavere di Ringo e accertarsi che sia morto veramente. Atterrato sul pianeta alieno Rey scopre che l'odiato Pistolero é sopravvissuto trovandolo vivo e vegeto in una palude sperduta. I due si affrontano con Ringo che durante una pausa sostiene che gli spettri alieni contro cui stavano combattendo altro non sono che visioni proiettate grazie all'aiuto di una droga,che tutti i militari si stavano iniettando, credendo di salvarsi da qualche misteriosa radiazione emanata dal pianeta. Rey non sembra sorpreso da questa rivelazione e continua lo scontro venendo però sconfitto da Ringo. Tornato alla stazione spaziale, Ringo, per avvalorare la sua tesi, penetra nell'obitorio dove riposano i soldati caduti, scoprendo che sui cadaveri non c'è la minima traccia di morsi e lacerazioni inferti dagli spettri alieni ma soltanto ferite di arma da fuoco. L'unica conclusione possibile é che gli extraterrestri non siano mai esistiti.

94 pagine

protagonisti: Pistolero (Ringo), Jonas, Juno, Sam, Rey, Takeshi Nakamura, Jasna Juric

Prima pubblicazione: Orfani # 6 - ...e rinascerai con dolore, Sergio Bonelli Editore - Italia (Mar 2014)