Utenti registrati: 2860

Ci sono 2 utenti registrati e 66 ospiti attivi sul sito.

ctbomb / mariopenna

Ultimo commento

crimson su Le avventure di Superman di Casey e Aucoin # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Mega # 40

Marvel Mega # 40 | Punisher War Journal 1: Civil War

Marvel Italia Agosto 2007
Punisher War Journal  vol 2 # 1
Punisher
Come ho vinto la guerra, pt 1: Largo ai criminali
Matt Fraction (script) / Ariel Olivetti (art) / Ariel Olivetti (inks)
Frank Castle, lo spietato vigilante conosciuto come il Punitore, è tornato a New York ritrovandosi nel mezzo della Guerra Civile tra supereroi. Infatti, da quando l'Atto di registrazione dei superumani è diventata legge, i supereroi si sono divisi in due fazioni, da una parte la squadra del governo agli ordini di Iron Man/Tony Stark, dall'altra il gruppo di "ribelli" guidata da Capitan America. Castle, che è sempre stato un solitario ossessionato solo dalla sua crociata contro il crimine, appena tornato in città uccide senza troppe esitazioni Stilt-Man attirando così l'attenzione dello SHIELD che decide di sguinzagliargli il temibile mastino G.W. Bridge. Evitato con abilità gli agenti dello SHIELD, il Punitore, tramite il Riparatore, riesce a risalire a Stuart Clarke alias Rampage, uno scienziato pazzoide che accusa Tony Stark di aver reclutato supercriminali nel suo gruppo. Frank Castle, che a questo punto non può più evitare di rimanere estraneo alla Guerra Civile, grazie ai dispositivi elettronici fornitogli da Clarke, si ritrova nei cunicoli sotterranei di Manhattan giusto in tempo per uccidere Jester e Jack Lanterna e salvare la vita all'Uomo Ragno¹.

(¹) vedi Civil War # 5

32 pagine

protagonisti: Punisher, Stuart Clarke, G.W. Bridge, Stilt Man (deceduto), Spider-Man, Jester (deceduto), Jack O'Lantern III (deceduto)
apparizioni: Tinkerer, Captain America (Steve Rogers)

da Punisher War Journal vol 2 # 1, Marvel Comics (Gen 2007)
Punisher War Journal  vol 2 # 2
Punisher
Come ho vinto la guerra, pt 2: Soldati morti
Matt Fraction (script) / Ariel Olivetti (art) / Ariel Olivetti (inks)
Il Punitore è stato arruolato nel gruppo di Capitan America che si oppone all'Atto di registrazione. L'eroe a stelle e strisce ha deciso di accogliere un individuo pericoloso come il Punitore per sopperire all'evidente inferiorità numerica del suo gruppo. Inizialmente le cose sembrano andare per il verso giusto. Castle, che nutre un profondo rispetto per il simbolo senza macchia di una nazione spesso corrotta, mette a disposizione la sua decennale esperienza nella guerriglia urbana, rivelandosi determinante per sferrare colpi decisivi alla fazione avversa. Ma l'idillio è destinato ad interrompersi. Quando Diamante propone di assoldare anche ex-supercriminali, il Punitore non ci pensa due volte e falcia con una raffica di piombo il Saccheggiatore e Goldbug¹. Capitan America, che non accetta il sanguinoso gesto, affronta a muso duro il vigilante con il teschio sul petto. Nel frattempo G.W. Bridge controlla tutte le mosse di Stuart Clarke - il criminale che è stato recentemente a contatto con il nostro protagonista - alla caccia di un indizio che lo possa far risalire al Punitore.

(¹) vedi anche Civil War # 5.

22 pagine

protagonisti: Punisher, Captain America (Steve Rogers), Stuart Clarke, G.W. Bridge, Molten, Goldbug (deceduto)
apparizioni: Patriot, Luke Cage, Falcon, Vision (Jonas), Wiccan, Spider-Man, Monica Rambeau, Hulkling

da Punisher War Journal vol 2 # 2, Marvel Comics (Feb 2007)
Punisher War Journal  vol 2 # 3
Punisher
Come ho vinto la guerra, pt 3: Distruzione reciproca
Matt Fraction (script) / Ariel Olivetti (art) / Ariel Olivetti (inks)
A seguito dell'uccisione a sangue freddo di due supercriminali che intendevano unirsi ai ribelli guidati da Capitan America, Frank Castle, dopo essere stato duramente picchiato da Capitan America, viene estromesso dal gruppo che si oppone alla registrazione. Castle, che nutre una sorta di venerazione per l'ideale rappresentato dall'eroe a stelle e strisce, non reagisce alle percosse e ferito abbandona il gruppo. Stuart Clarke, l'ex criminale e inventore conosciuto come Rampage ossessionato dall'odio per Tony Stark/Iron Man, dopo essere fuggito da G.W. Bridge, recupera Castle portandolo in una ex armeria dello SHIELD. Inizia così il sodalizio tra Clarke e il nostro Punitore, che, una volta rimessosi in sesto, ricomincia la sua crociata contro i supercriminali utilizzando un bazooka per fermare Rhino.

22 pagine

protagonisti: Punisher, Captain America (Steve Rogers), G.W. Bridge, Stuart Clarke, Rhino
apparizioni: Luke Cage, Spider-Man, Human Torch, Invisible Woman, Patriot, Vision (Jonas), Monica Rambeau

da Punisher War Journal vol 2 # 3, Marvel Comics (Mar 2007)
Punisher War Journal  vol 2 # 4
Punisher
Piccola veglia per un uomo alto
Matt Fraction (script) / Ariel Olivetti (art) / Ariel Olivetti (inks)
In un locale si riuniscono una moltitudine di superciminali per celebrare il funerale di Stilt Man, ucciso da poco dal Punitore. Uno dopo l'altro, ognuno con il proprio bizzarro costume, una serie di variopinti criminali di seconda fascia si ritrovano insieme per salutare l'amico scomparso. Tra questi, oltre un doombot "difettoso", troviamo il Puma e Prowler - che non possono essere classificati dei veri e propri superciminali - un Rhino acciaccato e la partecipazione estemporanea dell'Uomo Ragno. Nonostante il funerale, i cattivi si ubriacano e si scazzottano, rievocando i vecchi tempi e sbavando dietro le grazie della Principessa Pitone vedova del defunto. Improvvisamente si scopre che il barista del locale è Frank Castle che dopo aver rivelato di aver avvelenato i presenti, fa saltare in aria il locale con tutti i cattivi all'interno. Nonostante il trappolone del Punitore i criminali, pur acciaccati, ne escono comunque vivi.

22 pagine

protagonisti: Punisher, Masked Marauder, Armadillo, Rhino, Prowler, Dragon Man, Eel, Gibbon, Chameleon, Puma, Princess Python, Grizzly, Will-O-The-Wisp, Shocker, Xandu, Professor Power, Ringer
apparizioni: Spider-Man

da Punisher War Journal vol 2 # 4, Marvel Comics (Apr 2007)