Utenti registrati: 3925

Ci sono 4 utenti registrati e 199 ospiti attivi sul sito.

dudley / Deboroh / TitanPep / crimson

Ultimi commenti

JoeKerr su Silver Surfer # 40, JoeKerr su Silver Surfer # 49, Deboroh su DC Connect # 1, JoeKerr su Dark Horse Presenta # 4, JoeKerr su Dark Horse Presenta # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Mix # 88

Marvel Mix # 88 | Vendicatori l'Iniziativa - Assedio : La caduta!

Marvel Italia Gennaio 2011
Avengers: The Initiative # 31
Avengers: The Initiative
Calice avvelenato
Christos Gage (script) / Rafael Sandoval (art) / Roger Bonet (inks)
Norman Osborn contatta Taskmaster riferendogli di essere contento di come stanno andando le cose a Camp Hammer e di volere fare un visita di ispezione. Osborn, prima di dargli appuntamento a domani, accenna alla sua volontà di inserirlo nel gruppo di "dirigenti". Terminata la telefonata, Hood esprime la sua contrarietà di far entrare Taskmaster nella Cabala ma Osborn lo difende affermando che gli fa comodo avere un alleato visto che non si fida di Loki e Destino. Intanto a Camp Hammer, mentre Taskmaster raduna tutti i cadetti informandoli dell'imminente sopralluogo, il Costrittore, uomo di fiducia di Taskmaster, si confronta con Diamante dopo aver scoperto che la donna che ama lavora in realtà per i Vendicatori della resistenza. Nel frattempo Nigh Trasher e gli altri "ribelli", rifugiatisi in un nuovo nascondiglio, cercano di pianificare le loro prossime mosse, mentre Tigra riferisce a Ultra Girl di volersi vendicare di coloro che l'hanno aggredita e hanno filmato il tutto in un video. Ultra Girl è turbata dalla risolutezza di Tigra venendo confortata da Justice che la bacia. Il giorno dopo Norman Osborn, presentatosi a Camp Hammer, riferisce a Taskmaster l'intenzione di farlo entrare nella Cabala. Taskmaster ha molti dubbi ma alla fine accetta. Tuttavia, quando l'istruttore di combattimento dei supercriminali si trova al tavolo della Cabala, il Dottor Destino va su tutte le furie e prima di abbandonare la riunione, colpisce Taskmaster con uno dei suo raggi plasma mandandolo in ospedale. Taskmaster vorrebbe tirarsi fuori ma Osborn lo persuade ricordandogli che lui è ora una pedina importante per la sua prossima missione: l'invasione di Asgard.

22 pagine

protagonisti: Taskmaster, Constrictor, Diamondback, The Hood, Bad Axe, Skein, Cutthroat, Man-Killer, Scorcher, Brothers Grimm, Ringer, Griffin, Black Mamba, Night Thrasher (Donyell Taylor), Ultragirl, Tigra, Justice, Komodo, Justice, Doctor Doom, Norman Osborn
apparizioni: Mandrill

da Avengers: The Initiative # 31, Marvel Comics - USA (Feb 2010)
Avengers: The Initiative # 32
Avengers: The Initiative
Cogli l'attimo
Christos Gage (script) / Mahmud Asrar (art) / Rebecca Buchman (inks)
Taskmaster è un criminale atipico che invece di ottenere le luci della ribalta sporcandosi le mani in scontri personali, con il tempo ha preferito sfruttare i suoi poteri - capacità che gli permettono di duplicare le mosse di chiunque - per arricchirsi e conquistare posizioni di prestigio. L'alleanza con Norman Osborn - che lo ha portato ad essere prima il direttore dell'Iniziativa e poi a sedersi al tavolo della Cabala - lo stanno spingendo suo malgrado in una direzione diversa. Norman Osborn intende invadere Asgard e lo ha messo in prima fila a comando di tutti i superumani dell'Iniziativa. Tra questi troviamo il Costrittore il quale si preoccupa per Diamante riferendogli i suoi timori nel combattere Thor e i dei asgardiani. La donna si dimostra invece ottimista risponendo al suo compagno di non preoccuparsi e aggiungendo che questa situazione potrebbe rappresentare una occasione di svolta per la loro carriera. In breve tempo le truppe di HAMMER attaccano Asgard dando vita a una drammatica sanguinaria battaglia tra dei e mortali. Nel frattempo, mentre le varie squadre di Vendicatori della resistenza si preparano a intervenire, Night Thrasher cerca le prove del coinvolgimento di Osborn nel massacro allo stadio di Chicago provocato dallo scontro tra Volstagge gli U-Foes¹. Tornando ad Asgard, Diamante assiste impotente allo scontro che vede i Vendicatori Oscuri e gli U-Foes abbattere Thor.

(¹) vedi Siege # 1.

22 pagine

protagonisti: Taskmaster, Diamondback, Constrictor, Night Thrasher, Justice, Tigra, Ultragirl, Warbow (deceduto), Vector, Ironclad, Vapor, Terraformer (deceduto), Sentry, Thor, Iron Patriot (Norman Osborn)
apparizioni: Black Mamba, Asp, Quicksand, Batwing, Ringer, Bengal, Blackwing, Riot, Sunstreak, Aqueduct, Wolverine (Daken), Spider-Man (Mac Gargan), Ms. Marvel (Karla Soften), Ares

da Avengers: The Initiative # 32, Marvel Comics - USA (Mar 2010)
Avengers: The Initiative # 33
Avengers: The Initiative
La fine di Camp Hmmer, pt 1
Christos Gage (script) / Jorge Molina (art) / Victor Olazaba (inks)
Donyell "Night Trasher" Taylor è combattuto con se stesso e non sa quale decisione prendere. Norman Osborn e Hood gli hanno assicurato che hanno i mezzi per riportare in vita suo fratello Dwayne, a patto che tradisca i suoi compagni e si unisca a loro. Intanto i Vendicatori della resistenza assalgono Camp HAMMER. Hood ordina ai suoi uomini di respingerli non fidandosi degli eroi fedeli a Iron Man i quali, insieme a Penance, vengono rinchiusi all'interno degli edifici. Nel frattempo continua l'assedio di Asgard con Taskmaster che dopo aver aiutato Osborn ad abbattere Thor viene mandato ad affrontare Hogun e Fandral. Diamante vorrebbe aiutare Thor ma viene trascinata via dal Costrittore che la sottrae dall'esplosione provocata da un missile lanciato da Maria Hill. Mentre si allontanano i due, insieme al resto dei combattenti, assistono all'uccisione di Ares che viene letteralmente sventrato da Sentry per aver tradito Osborn. Tornando a Camp HAMMER i Vendicatori "fuorilegge! continuano la loro battaglia contro gli uomini di Hood. Mentre Scarlet Spider disattiva i sistemi di sicurezza della base, Rage, Gauntlet, Ultra Girl e Justice affrontano Hood con Tigra in prima linea pronta a vendicarsi. Sentendosi all'angolo Hood ordina a Donyell di sbarazzarsi di Tigra se vuole vedere nuovamente suo fratello vivo.

L'episodio si svolge durante gli eventi di Siege # 2.

22 pagine

protagonisti: Taskmaster, Diamondback, Constrictor, Night Thrasher (Donyell Taylor), Tigra, Justice, Gauntlet, Rage, Scarlet Spiders, Ultragirl, Fandral, Hogun, Thor, Maria Hill, Vector, Vapor, Ironclad, Baron Von Blitzschlag, Griffin, Brothers Grimm, Mandrill, Razor-Fist, Ringer, Living Laser, Ares (deceduto), Sentry, Ms. Marvel (Karla Soften), The Hood, Iron Patriot (Norman Osborn)

da Avengers: The Initiative # 33, Marvel Comics - USA (Apr 2010)
Avengers: The Initiative # 34
Avengers: The Initiative
La fine di Camp Hammer, pt 2
Christos Gage (script) / Jorge Molina (art) / Andrew Hennessy (inks)
A Camp HAMMER, Hood ordina a Night Thrasher di uccidere Tigra se vuole che suo fratello torni in vita. Donyell però non intende tradire i suoi compagni e sferrando un pugno a Hood si unisce a Tigra. Per difendersi dal loro attacco Hood è costretto a ricorrere alle pietre delle Norme. Nel frattempo, all'interno della base, Penance si libera dalla cella dove alcune guardie lo stavano sorvegliando raggiungendo le altre reclute dell'Iniziativa. Insieme a loro si unisce ai Vendicatori della Resistenza rivelando a Justice e ai suoi ex compagni di squadra di essere Alec Baldwing, l'ex Speedball. Proprio in quel momento, Hood, ricevuto un segnale da Osborn, apre un portale che trasporta lui e i suoi uomini ad Asgard. Una manciata di criminali viene lasciata ad affrontare gli eroi dell'Iniziativa e una furiosa Tigra. Nel frattempo, ad Asgard, Capitan America è alla guida dei Nuovi Vendicatori, i Giovani Vendicatori e i Secret Warriors per aiutare gli Asgardiani a respingere l'assedio di Osborn. Taskmaster è contento di avere una nuova occasione di affrontare Capitan America ma la leggenda vivente non lo ritiene un avversario di prim'ordine e lo lascia nelle mani di Bucky per concentrarsi su Iron Patriot. Improvvisamente entra in scena la banda di Hood, mentre l'esercito americano abbatte l'elivelivolo di HAMMER. Altrove,ad Asgard, il Costrittore salva Diamante che stava per essere colpita da un guerriero asgardiano. Quando Diamante vede Capitan America e gli altri eroi corre verso di loro lasciando dietro di sé il Costrittore che, sebbene sia innamorato della donna, ha sempre saputo che era una infiltrata. Diamante si volta e lo chiama dicendogli di unirsi a lei e dimostrare a Cap che lui non è come gli altri. In quel momento Osborn ordina a Sentry di abbattere Asgard che cade a pezzi crollando su se stessa.

L'episodio si svolge durante gli eventi di Siege # 3.

22 pagine

protagonisti: Night Thrasher (Donyell Taylor), Tigra, Justice, Penance, Diamondback, Constrictor, Ultragirl, Rage, Gauntlet, Batwing, Butterball, Bengal, Taskmaster, Iron Man, Thor, Captain America (Steve Rogers), Captain America (James Barnes), Ringer, Living Laser, Man-Killer, Scorcher, Griffin, Brothers Grimm, Razor-Fist, Cutthroat, Mandrill, The Hood
apparizioni: Scarlet Spiders, Slapstick, Spider-Man, Mockingbird, Ronin (Clint Barton), Spider Woman, Ms. Marvel, Luke Cage, Hulkling, Wiccan, Patriot, Hawkeye (Kate Bishop), Vision (Jonas), Iron Patriot (Norman Osborn), Sentry

da Avengers: The Initiative # 34, Marvel Comics - USA (Mag 2010)
Avengers: The Initiative # 35
Avengers: The Initiative
La fine di Camp Hmmer, pt 3
Christos Gage (script) / Jorge Molina (art) / Andrew Hennessy (inks)
Asgard è caduta sul suolo dell'Oklahoma. Taskmaster riesce a tirarsi fuori dalle macerie aiutando Constrictor a liberarsi dai massi che gli sono caduti addosso. Poco distante Diamante viene recuperata da Capitan America. Constrictor vede la donna che ama allontanarsi con il leggendario eroe cadendo nello sconforto quando Taskmaster gli fa notare che Diamante ha scelto di stare con la squadra vincente. Convinto Constrictor a lasciarla andare, Taskmaster si allontana insieme a lui mentre Norman Osborn viene sconfitto dai Vendicatori. Poco dopo Sentry viene sopraffatto da Void, il suo lato oscuro, e Loki toglie a Hood i poteri delle Pietre delle Norne e le consegna ai Vendicatori per poter contrastare la minaccia. Hood e Madame Masque riescono ad allontanarsi da Asgard. Nel frattempo a Camp HAMMER, l'Iniziativa Ombra guidata da Robbie Baldwin si unisce alla resistenza attaccando i criminali dell'Iniziativa che privi dei poteri aggiuntivi vengono soprafatti dagli eroi. All'interno della base, il barone von Bliztschlag sta tentando di cancellare tutte le prove compromettenti quando si presenta Komodo che gli punta un fucile addosso. Cloud 9 e Hardball la raggiungono e iniettandogli un siero neutralizzano la tecnologia SPIN nel suo sangue facendo riacquistare a Komodo i suoi poteri e conseguentemente le gambe. Komodo ancora arrabiata con Hardball per averla tradita viene fermata da Cloud 9 che gli spiega che il suo ex l'ha protetta per tutto questo tempo. Il barone von Bliztschlag interrompe la discussione proponendo un trattamento speciale in cambio di tutte le prove incriminanti della attività illegali di Osborn. All'esterno, intanto, gli agenti di HAMMER, venuti a conoscenza che il presidente ha privato Osborn di ogni autorità, trattano la resa. Alcuni giorni dopo Hood viene catturato¹. Decisa a punirlo per tutto quello che gli ha fatto, Tigra lo va a trovare nella struttura in cui si trova detenuto ma invece di cedere alla violenza si accontenta di vederlo condannato a non riabbracciare mai più la sua famiglia, che aveva abbandonato nella sua folle ricerca del potere. Il giorno successivo, sul terrazzo della Torre dei Vendicatori, tutti gli eroi festeggiano la vittoria e la decisione del governo di stracciare l'Atto di Registrazione dei Superumani. Nell'epilogo Justice decide con Tigra - che mostra fiera la sua bambina - di dare vita ad una sorta di nuova Iniziativa, mentre Steve Rogers affida a Diamante il ruolo di coordinatrice delle cinquanta squadre dell'Iniziativa pronta ad essere rimpiazzata dall'Accademia dei Vendicatori².

L'episodio si svolge contemporaneamente e successivamente gli eventi visti in Siege # 4.
(¹) vedi New Avengers Finale # 1.
(²) vedi Avengers Academy.

22 pagine

protagonisti: Taskmaster, Constrictor, Penance, Diamondback, Komodo, Cloud 9, Hardball, Justice, Tigra, Night Thrasher (Donyell Taylor), Captain America (Steve Rogers), Ringer, Scorcher, Man-Killer, Bad Axe, The Hood, Baron Von Blitzschlag
apparizioni: Bengal, Trauma, Batwing, Butterball, Prodigy (Ritchie Gilmore), Rage, Ultragirl, Scarlet Spider, Slapstick, Gauntlet, Iron Patriot (Norman Osborn), Debrii

da Avengers: The Initiative # 35, Marvel Comics - USA (Lug 2010)