Utenti registrati: 3554

Ci sono 2 utenti registrati e 119 ospiti attivi sul sito.

pahars82 / biscotty

Ultimi commenti

fede97 su Dylan Dog # 133, fede97 su Dylan Dog # 133, nuvolablu su Marvel Mega # 15, nuvolablu su Marvel Mega # 15, nuvolablu su Concrete # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Monster Edition # 12

Marvel Monster Edition # 12 | Secret Invasion

Marvel Italia Maggio 2009
Ms. Marvel vol 2 # 25
Ms. Marvel
L'invasione segreta, pt 1
Brian Reed (script) / Ron Frenz (art) / Adriana da Silva Melo (art) / Sal Buscema (inks) / Mariah Benes (inks)
In un flashback nel passato, quando Carol Danvers, prima ancora di diventare Ms. Marvel, era a capo della sicurezza della NASA e lavorava affianco al Dr. Walter Lawson (il primo Capitan Marvel), la nostra protagonista venne a contatto con una sonda skrull progettata per scansionare il DNA degli umani e trasferire le informazioni all'impero. Poco tempo dopo, durante il lancio di una navetta spaziale, uno skrull cerca di sabotare la missione ma Carol, dimostrando la sua predisposizione all'eroismo, ferma l'alieno, si occupa di Mar-Vell (precedentemente stordito dalllo Skrull) e infine riporta lo shuttle sulla terra.
Presente. Mentre Tony Stark comunica all'Agente Sum la convinzione che Ms. Marvel sia uno skrull infiltrato, la nostra eroina si ritrova ad affrontare degli agenti dell'AIM impegnati a trasportare un misterioso carico. Non essendo riuscita a recuperare uno dei furgoni, Carol, poco tempo dopo incontra William Wagner per discutere del loro rapporto. L'uomo però si comporta in maniera strana e gli dice di voler chiudere con lei. Carol ignora che William in realtà è ricattato da Sara Day la quale, scoperto qualcosa di compromettente su di lui, l'ha costretto ad allontanarsi dalla sua assitita. Qualche ora più tardi, ancora scossa per essere stata lasciata da William e aver scoperto che il suo bacio con Wonder Man stava per finire in prima pagina sul Daily Bugle, Carol rintraccia il furgone dell'AIM. Al suo interno, uno Skrull superpotenziato che sembra avere tutti i poteri degli X-Men l'attacca. Quando lo Skrull, avvertito in Carol l'odore dei kree, si allontana per proseguire la sua missione, Carol, sospettando che sia William il kree che lo skrull ha sentito in lei, lo chiama al telefono per avvertirlo di voler vederlo. L'uomo balbetta qualcosa rivelando il suo sconcerto perche si trova in compagnia di un'altra Carol. Giunta al volo nel suo appartamento, Ms. Marvel trova il ragazzo morto con l'Agente Sum che si presenta subito dopo accusandola di esserne l'assassina.

La storia del fashback è illustrata da disegnatori diversi, rispetto a quella ambientata nel presente, con uno stile volutamente retrò.

31 pagine

protagonisti: Ms. Marvel, Captain Marvel (flashback), William Wagner (deceduto), Sarah Day, Agent David Sum, Skrull
apparizioni: Iron Man

da Ms. Marvel vol 2 # 25, Marvel Comics - USA (Mag 2008)
Ms. Marvel vol 2 # 26
Ms. Marvel
L'invasione segreta, pt 2
Brian Reed (script) / Adriana da Silva Melo (art) / Mariah Benes (inks)
Sconvolta per la morte di William Wagner e accusata di essere uno skrull, Ms. Marvel si trova ad affrontare l'agente Sum, raggiunto subito dopo da Machine Man e Sleepwalker. Nel momento in cui entra in scena un'altra Ms. Marvel (lo skrull che ha assunto le sembianze della nostra eroina) una squadra dello SHIELD affianca Sum e compagni permettendo la cattura delle due Carol Danvers. Prigioniere all'interno del minivelivolo, le due Ms. Marvel vengono interrogate ma solo la vera Carol rivela di conoscere le origini segrete dell'agente Sum (un guerriero vissuto nella Cina del 1300 il cui vero nome sarebbe Hun Li). Improvvisamente l'agente Sum si trasforma in un superskrull (lo stesso affrontato recentemente da Carol) impegnando la nostra eroina in una dura battaglia. Quando lo skrull potenziato viene fermato dall'azione combinata di Ms. Marvel, Machine Man e il vero Agente Sum, lo skrull che ha assunto le sembianze di Ms. Marvel rivela alla nostra protagonista che William è un kree e sopratutto che è ancora vivo!

22 pagine

protagonisti: Ms. Marvel, Agent David Sum, Sleepwalker, Machine Man, Rick Sheridan, Skrull

da Ms. Marvel vol 2 # 26, Marvel Comics - USA (Giu 2008)
Ms. Marvel vol 2 # 27
Ms. Marvel
L'invasione segreta, pt 3
Brian Reed (script) / André Coelho (art) / André Coelho (inks)
Ms. Marvel e la sua squadra hanno catturato uno skrull che si spacciava per la nostra eroina. Lo skrull rivela di aver simulato la morte di William Wagner confermando che l'uomo è in realtà una spia kree poi, di fronte alle pressanti domande di Ms. Marvel, dichiara che William si trova prigioniero del suo popolo. Riuscita a farsi dire il luogo in cui si troverebbe l'uomo, Ms. Marvel insieme all'agente Sum, Machine Man e Sleepwalker, raggiungono un camion in una statale solo per scoprire di essere stati mandati su una falsa pista. Tornati sull'elivelivolo, Ms. Marvel, visibilmente arrabbiata, inizia a prendersela con lo skrull il quale, per sottrarsi al duro interrogatorio, si fa esplodere provocando la morte di diverse persone dell'equipaggio e il ferimento di Rick Sheridan, l'alter ego di Sleepwalker. Il giorno dopo, stanca delle pressioni e delle responsabilità, Carol si presenta nell'appartamento di Wonder Man andandoci a letto. La mattina dopo entrambi sono convocati d'urgenza alla base dei Vendicatori¹.

22 pagine

protagonisti: Ms. Marvel, Agent David Sum, Machine Man, Sleepwalker, Rick Sheridan, Wonder Man, Skrull

da Ms. Marvel vol 2 # 27, Marvel Comics - USA (Lug 2008)
Ms. Marvel vol 2 # 28
Ms. Marvel
L'invasione segreta, pt 4
Brian Reed (script) / Adriana da Silva Melo (art) / Mariah Benes (inks)
Gli alieni Skrull hanno invaso Manhattan. Ms. Marvel, tornata a New York dopo essere stata insieme agli altri Vendicatori in Terra Selvaggia¹, finisce nel mezzo della battaglia. Accantonando freni e inibizioni, Carol affronta gli alieni potenziati senza farsi troppi problemi ad ammazzare gli invasori. Per fuggire alla aggressione della nostra eroina, gli Skrull, sfruttando la loro capacità mutaforma, decidono di trasformarsi in gente comune e confondersi tra i neworchesi. Dimostrandondosi un abile stratega oltre che una vera e propria macchina da guerra, Ms. Marvel rilascia un colpo a bassa potenza che stende la gente comune ma non è abbastanza forte da ferire gli Skrull. In questo modo gli alieni sono costretti ad assumere il loro aspetto reale e fuggire sotto i colpi della nostra protagonista. Mentre Carol si occupa di soccorrere i superstiti, speventati sia dagli alieni che dalla stessa Ms. Marvel, un ombra gigantesca si staglia tra i grattacieli annunciando l'arrivo un enorme colosso alieno.

22 pagine

da Ms. Marvel vol 2 # 28, Marvel Comics - USA (Ago 2008)
Ms. Marvel vol 2 # 29
Ms. Marvel
Secret Invasion: La battaglia di Manhattan, pt 1
Brian Reed (script) / Adriana da Silva Melo (art) / Paulo Siqueira (art) / Mariah Benes (inks)
In una Manhattan devastata dall'invasione degli Skrull, Ms. Marvel, dopo aver affrontato e ucciso un gigantesco Skrull che simulava i poteri di Giant Man, viene raggiunta dall'Agente Sum occupandosi, tra un alieno dalla pelle verde e l'altro, di soccorrere un gruppo di superstiti fatti accomodare all'interno di un pullman per essere portarti in un luogo sicuro. Constatato che la Torre dei Vendicatori è inaccessibile a causa di un sistema di sicurezza scattato subito dopo l'invasione aliena, Ms. Marvel si dirige al Raft, la prigione di massima sicurezza, convinta che sia il posto giusto dove portare i civili e adatto a tenere lontano gli alieni. All'interno del carcere però la nostra eroina trova i cadaveri di numerosi agenti dello SHIELD e un unico superstite che terrorizzato dice che il massacro è stata compiuto da un mostruoso Skrull temuto persino dagli altri della sua razza.

22 pagine

protagonisti: Ms. Marvel, Agent David Sum, Skrull

da Ms. Marvel vol 2 # 29, Marvel Comics - USA (Set 2008)
Ms. Marvel vol 2 # 30
Ms. Marvel
Secret Invasion: La battaglia di Manhattan, pt 2
Brian Reed (script) / Adriana da Silva Melo (art) / Paulo Siqueira (art) / Mariah Benes (inks)
All'interno del carcere di massima sicurezza del Raft, Ms. Marvel, già provata da una lunga battaglia senza sosta contro l'orda di skrull che ha messo a ferro e fuoco Manhattan, affronta un mostruoso Super Skrull capace di simulare tutti i poteri dei super eroi della Terra. Lo scontro si trascina per le strade di New York con lo Skrull che, non limitandosi a colpire la nostra eroina ma scatenando la sua rabbia contro i suoi stessi simili, stremato dai numerosi colpi ricevuti alla fine cade a terra. Ms. Marvel, avvicinandosi allo Skrull, nota che si tratta di una sorta di costrutto realizzato dall'Hydra.
Qualche settimana dopo la fine dell'invasione degli Skrull troviamo la nostra eroina a Hong Kong sulle traccie di qualcosa chiamato "Ascension".

22 pagine

protagonisti: Ms. Marvel, Skrull
apparizioni: Tiger Shark

da Ms. Marvel vol 2 # 30, Marvel Comics - USA (Ott 2008)
Black Panther vol 4 # 39
Black Panther
Vedi il Wakanda e poi muori, pt 1
Jason Aaron (script) / Jefte Palo (art) / Jefte Palo (inks)
Una truppa di navicelle stellari Skrull si appresta a invadere il Wakanda, la piccola nazione africana nota per i giacimenti di Vibranio. Il capitano degli alieni è convinto di non incontrare nessuna resistenza ma giunti in prossimità della capitale trovano le teste mozzate dei loro agenti infiltrati. La Pantera Nera, alla guida del suo esercito personale, prima si difende facendo uso dell'avanzata tecnologia di cui dispone per respingere un primo attacco, poi, dopo essere stati colpiti perdendo l'uso delle loro armi tecnologiche, riesce a disattivare il sistema energetico delle navicelle degli alieni costrette a un atterraggio d'emergenza. Gli Skrull a questo punto si rendono conto che l'invasione del Wakanda non sarà così facile come credevano. Facendo affidamento sulle loro truppe, di un numero più alto rispetto agli africani, gli Skrull decidono di attaccare l'esercito wakandiano. Mentre si svolge una drammatica e cruenta battaglia in cui i due eserciti si attaccano con lance e spade, T'Challa, ordinato a sua moglie Ororo di attenersi al piano e di non far uso dei suoi poteri, si trova ad affrontare uno Skrull creato apposta per sconfiggerlo.

22 pagine

protagonisti: Black Panther, W'Kabi, Shuri, S'yan, Storm, Skrull

da Black Panther vol 4 # 39, Marvel Comics - USA (Set 2008)
Black Panther vol 4 # 40
Black Panther
Vedi il Wakanda e poi muori, pt 2
Jason Aaron (script) / Jefte Palo (art) / Jefte Palo (inks)
L'esercito del Wakanda affronta in una drammatica battaglia gli alieni Skrull decisi a conquistare il territorio. La Pantera Nera, dopo un estenuante scontro con un grosso Super Skrull che possiede i poteri combinati di Luke Cage, Pugno d'Acciaio, Wolverine e Bullseye, esce vittorioso dalla sua personale battaglia, ritrovandosi subito dopo a dover affrontare altri due skrull potenziati con i poteri di diversi superumani della Terra. Mentre si svolge lo scontro, Ororo, ingannata da uno Skrull che si è spacciato per un guerriero del Wakanda, viene catturata. A questo punto T'Challa decide di ritirare le sue truppe nel castello ma viene tramortito da un altro Skrull infiltrato nel suo esercito.

22 pagine

protagonisti: Black Panther, Storm, Skrull

da Black Panther vol 4 # 40, Marvel Comics - USA (Ott 2008)
Black Panther vol 4 # 41
Black Panther
Vedi il Wakanda e poi muori, pt 3
Jason Aaron (script) / Jefte Palo (art) / Jefte Palo (inks)
Pantera Nera e Tempesta, catturati dagli Skrull, vengono portati a bordo dell'astronave aliena per essere interrogati dal capitano Kvv'r, il vecchio comandante della flotta aliena che ha deciso di ritirarsi dopo questa missione. Mentre l'esercito wakandiano difende la città, T'challa e Ororo, rifiutando la resa, vengono torturati e uccisi dai soldati. A questo punto uno dei carnefici trova nella gola delle vittime un manipolatore vocale rendendosi conto di avere ucciso due skrull costretti ad assumere le sembianze dei due reali del Wakanda. In breve tempo i veri T'challa e Ororo uccidono il comandante degli Skrull, i quali, senza la sua guida, vengono sconfitti dall'esercito del Wakanda e rispediti nello spazio nella loro astronave.

22 pagine

protagonisti: Black Panther, Storm, Skrull
apparizioni: S'yan, Shuri

da Black Panther vol 4 # 41, Marvel Comics - USA (Nov 2008)
New Warriors vol 4 # 14
New Warriors
Invasi
Kevin Grevioux (script) / Coy Turnbull (art) / Sal Regla (inks)
Gli alieni Skrull hanno invaso la Terra¹. I New Warriors, radunati in un locale per uno dei rari momenti di svago, tornano alla loro base per prepararsi a entrare in azione. Night Thrasher però li ferma ordinando ai ragazzi di non fare niente perchè prima vuole valutare l'entità della minaccia. Donyell spera che suo fratello Dwayne sia stato sostituito da uno skrull prima della sua morte e senza dire niente alla squadra abbonda la base per raggiungere la vecchia casa di famiglia sugli Appalachi. Stanchi dei segreti e dell'atteggiamento furtivo del loro leader, Wondra e il resto dei New Warriors decidono di seguirlo ma durante la strada vengono attaccati da un Super Skrull. Mentre si svolge la battaglia, Night Thrasher, giunto al suo rifugio, viene inaspettatamente raggiunto da Justice in compagnia di alcuni membri dell'Iniziativa che hanno deciso di lasciare Camp Hammond². Justice, convinto che il vero Night Trasher, nel riformare la squadra dei New Warriors, avrebbe contattato il gruppo originale, lo accusa di essere uno skrull. In quel momento arrivano i New Warriors che liberano il loro leader e si preparano ad affrontare la squadra di Justice.

(¹) vedi Secret Invasion # 1.
(²) vedi Avengers: The Initiative # 12.

La copertina è un evidente tributo alla classica copertina di X-Men # 100.

22 pagine

protagonisti: Night Thrasher (Donyell Taylor), Wondra, Decibel, Skybolt, Phaser, Tempest, Renascence, Blackwing, Ripcord, Justice, Rage, Debrii, Scarlet Spider, Slapstick, Skrull

da New Warriors vol 4 # 14, Marvel Comics - USA (Set 2008)
New Warriors vol 4 # 15
New Warriors
Segreti e Skrull
Kevin Grevioux (script) / Coy Turnbull (art) / Sal Regla (inks)
Night Thrasher affianco dei suoi New Warriors affronta la squadra di Justice composta da alcuni reduci dell'Iniziativa. Alla fine, per porre fine all'inutile conflitto, Donyell Taylor decide di togliersi la maschera rivelando alle due squadre la sua identità. Donyell vuole scoprire la verità sulla morte di suo fratello, il primo Night Trasher. Justice decide di aiutarlo e dice di sapere dove si trova il corpo di Dwayne Taylor. Le due squadre uniscono le forze e raggiungono l'elivelivolo dello SHIELD solo per scoprire che si trova sotto attacco da parte degli Skrull. Mentre le due squadre dei New Warriors si occupano di soccorrere gli agenti affrontando gli alieni invasori, tra cui un grosso Super Skrull, Justice e Night Trasher raggiungono il laboratorio dove sono conservati i resti di suo fratello insieme a quelli di Namorita e Microbo, entrambi morti nell'incidente di Stamford¹. Le analisi effettutate sul DNA confermano che il cadavere è proprio quello di Dwayne. Respinto l'attacco degli skrull, le due squadre si allontanano, riunendosi il giorno dopo per celebrare una cerimonia a Dwayne Taylor, Microbo e Namorita. Nel corso del funerale Night Trasher riceve una sospettosa telefonata.

(¹) vedi Civil War # 1.

22 pagine

protagonisti: Night Thrasher (Donyell Taylor), Wondra, Decibel, Skybolt, Phaser, Tempest, Renascence, Blackwing, Ripcord, Justice, Rage, Debrii, Scarlet Spider, Slapstick, Skrull

da New Warriors vol 4 # 15, Marvel Comics - USA (Ott 2008)