Utenti registrati: 3785

Ci sono 4 utenti registrati e 134 ospiti attivi sul sito.

nickdeckard / Deboroh / randand / operaiomedio

Ultimi commenti

begins87 su Batman: Shadow of the Bat # 75, begins87 su Batman: La Leggenda # 9, begins87 su Batman Chronicles vol 1 # 12, DetectiveOscuro su X-Force # 11, nuvolablu su Spider-Man # 6,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (II) # 294

Fantastici Quattro (II) # 294 | Trovate Reed Richards... ora! (Secret Invasion)

Panini Comics Marzo 2009
Fantastic Four vol 1 # 558
Fantastic Four
La morte della Donna Invisibile, pt 1
Mark Millar (script) / Bryan Hitch (art) / Bryan Hitch (inks) / Andrew Currie (inks)
Il Dottor Destino, provato e ferito, é accorso al Baxter Building per chiedere l'aiuto di Reed Richards, il suo più grande nemico. Improvvisamente appaiono i Nuovi Difensori, un gruppo di quattro superumani dagli straordinari poteri che, dopo essersi sbarazzati facilmente della Cosa, catturano il Dottor Destino e velocemente si allontanano. Un'ora dopo, mentre Ben si assicura delle condizioni di Deb, la maestra elementare che ha iniziato a frequentare, Reed consulta Mentallo, un sensitivo che ora lavora per lo SHIELD, cercando di reperire informazioni su chi possano essere i misteriosi rapitori di Destino. Nel frattempo Mrs. Deneuve, la nuova baby sitter assunta da Sue, sembra essere l'unica a conoscere il segreto di Valeria. La bambina possiede delle straordinarie capacità intellettive che finora ha nascosto ai suoi genitori per timore di creare degli squilibri familiari. Dal canto suo, Johnny, impegnato con il suo nuovo gruppo rock, decide di troncare la relazione con Psionics, la conturbante supercriminale, ignorando che la ragazza fa parte del gruppo che tiene prigioniero il monarca di Latveria. Quello che appare ancora più sconcertante é scoprire chei leader dei Nuovi Difensori sembra essere Hulk nella sua versione "intellettuale".

22 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, The Thing, Human Torch, Valeria Richards, Debbie Green, Tabitha Deneuve, Mentallo, Psionics, Alex Ultron (1ª apparizione), Natalie X (1ª apparizione), Lightwave (1ª apparizione), Hooded Man, Robert Bruce Banner, Jr. (1ª apparizione), Doctor Doom
apparizioni: She-Hulk, Wasp

da Fantastic Four vol 1 # 558, Marvel Comics - USA (Ago 2008)
Secret Invasion Fantastic Four # 1
Fantastic Four
Nessuno ne uscirà vivo! pt 1
Roberto Aguirre-Sacasa (script) / Barry Kitson (art) / Mick Gray (inks) / Scott Hanna (inks) / Barry Kitson (inks) / Paul Neary (inks)
Gli Skrull, gli alieni mutaformi, sostituendosi a numerosi eroi della Terra, hanno iniziato a invadere il nostro pianeta¹. Ancora all'oscuro di quello che sta succedendo, Susan Storm, reduce da una conferenza a Vancouver, viene catturata da uno Skrull con le sembianze di suo marito Reed e rimpiazzata da una femmina aliena. La Skrull raggiunge indisturbata il laboratorio dei Fantastici Quattro e manipolando il portale della Zona Negativa ci scaraventa dentro il Baxter Building insieme a Ben Grimm, Johnny Storm e i piccoli Franklyn e Valeria. Mentre la folla guarda stupefatta dalla strada l'immensa sfera di luce che, estendendosi in cima al Baxter Building, risucchia tutta la materia circostante, nella Zona Negativa Ben si occupa di portare in salvo i bambini aggrediti da mostruosi insetti giganti. Nel frattempo la Skrull che si finge Sue cerca di convincere Johnny che Ben è un alieno. La Torcia Umana non cade nel tranello e scoperto l'inganno, la falsa Donna Invisibile gli rivela di essere Lyja, guerriera Skrull ed ex moglie di Johnny Storm.

22 pagine

protagonisti: Human Torch, The Thing, Invisible Woman, Franklin Richards, Valeria Richards, Lyja

da Secret Invasion Fantastic Four # 1, Marvel Comics - USA (Lug 2008)
She-Hulk vol 2 # 26
She-Hulk
Essere un Supereroe, pt 2
Peter David (script) / Shawn Moll (art) / Val Semeiks (art) / Victor Olazaba (inks)
Tra le montagne della Pennsylvania, She-Hulk si trova coinvolta, suo malgrado, in una caccia all'uomo compiuta da un alieno della razza dai Badoon sceso sulla Terra per catturare Cazon dei Froma, un altro alieno dalla pelle verde accusato di essere un sanguinario assassino. Finora a farne le spese sono state Jazima, apparentemente uccisa dopo essere stata colpita da Cazon, e una coppia di campeggiatori, marito e moglie, che si trovava sul posto. La donna è stata barbaramente uccisa mentre l'uomo é stato catturato per essere usato come scudo umano durante il tentativo di fuga del sanguinario alieno. She-Hulk, assicuratosi che Jazima si trova ancora in vita (la skrull dice di essere stata in una sorta di coma rigenerativo) e assistito alla temporanea resurrezione della campeggiatrice da parte del Badoom, si fa lanciare da quest'ultimo verso la navicella con cui Cazon cercava di fuggire, riuscendo a riportarla sulla terra e impedire all'alieno la fuga. Mentre la donna fa in tempo a salutare suo marito per poi morirgli tra le braccia, She-Hulk, nonostante vorrebbe uccidere l'assassino, si trattiene perché legata a quel codice morale che la fa essere una vera eroina. Tuttavia, Jazima, non avendo nessun tipo di restrizioni e non sentendosi lei stessa un eroina, con estrema soddisfazione colpisce alle spalle Cazon togliendovi la vita.

22 pagine

protagonisti: She-Hulk, Jazinda, Badoon

da She-Hulk vol 2 # 26, Marvel Comics - USA (Apr 2008)
She-Hulk vol 2 # 27
She-Hulk
Nel momento del bisogno, pt 1 1ª parte
Peter David (script) / Val Semeiks (art) / David Meikis (inks)
In viaggio con il loro camper, She-Hulk e Jazinda, dopo una discussione sul misterioso fattore di guarigione della Skrull, si fermano a una stazione di servizio dove vedono per caso in televisione Larry Ryan arrestato perché accusato di avere ucciso sua moglie. Jennifer decide di tornare indietro per spiegare alla polizia come sono avvenuti veramente i fatti, ma una volta giunta nella cittadina di Allentown, si fa prendere la mano e strappa inavvertitamente la porta della cella di Larry attirando gli agenti della polizia che pensano voglia liberare il prigioniero. La nostra protagonista finisce anche lei in prigione ed é costretta, non senza difficoltà, a chiamare Mallory Book per chiedergli aiuto. Il mattino dopo in tribunale il giudice concede la libertà a She-Hulk, pur di allontanarla dalla città, poi la invita a non intervenire al successivo caso che la corte si troverà a discutere, quello che riguarda Larry Ryan. Fortunatamente entra in scena Mallory Book che invita il giudice a rilasciare immediatamente l'imputato in quanto ha assistito a un probabile attacco alieno e deve testimoniare alle autorità competenti. Il giudice é reticente fin quando non si presenta anche Tony Stark con addosso l'armatura di Iron Man che garantisce che Larry Ryan é stato vittima di un attacco alieno. Prima di allontanarsi dall'aula, Stark, che recentemente ha tradito She-Hulk iniettandogli dei nanorobot, lascia scivolare nelle mani di Jennifer un biglietto in cui c'é scritto "Mi dispiace".

22 pagine

protagonisti: She-Hulk, Jazinda, Mallory Book, Iron Man

da She-Hulk vol 2 # 27, Marvel Comics - USA (Mag 2008)