Utenti registrati: 2478

Ci sono 1 utenti registrati e 72 ospiti attivi sul sito.

majinberto

Ultimo commento

mauroperini su Star Magazine # 48

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America (ristampa) # 29

Capitan America (ristampa) # 29

Editoriale Corno Luglio 1983
Captain America vol 1 # 165
Captain America and Falcon
L'artiglio giallo colpisce! 2ª parte
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Frank McLaughlin (inks)
Scoperto che dietro Nightshade, la Regina dei Licantropi, si nasconde la minaccia dell'Artiglio Giallo, Capitan America decide di partecipare alla cattura del criminale cinese ma ha una discussione con il colonnello Nick Fury che viceversa è convinto che la sua presenza possa compromettere la missione. L'eroe a stelle e strisce, più che mai derminato, nonostante Falcon manifesti l'intenzione di voler tornare da Leila, si mette da solo alla caccia dell'Artiglio Giallo. Nel frattempo, il pericoloso criminale asiatico, dopo aver ricevuto una cassa contenente il corpo di sua nipote Suwan (la ragazza sembra trovarsi in una sorta di coma vegetativo), si sbarazza di un gruppo di soldati cinesi ribadendo in questo modo la sua volontà di svincolarsi definitivamente dal controllo dei gerarchi del suo paese. Qualche giorno più tardi, mentre Falcon, in compagnia di Leila, ha una nuova discussione con il boss criminale Morgan, Capitan America, salutato Sharon e sua sorella Peggy, torna a New York ritrovandosi a dover contrastare l'improvvisa invasione di mostruosi ragni giganti. Certo che dietro l'attacco ci sia la firma dell'Artiglio Giallo, Cap, inseguendo uno dei ragni fino a un condotto sotterraneo, finisce dritto in una trappola ritrovandosi di fronte l'Artiglio Giallo. Senza pensarci due volte il nostro eroe lo colpisce con tutta la sua forza, scoprendo, un volta battuto il suo nemico, di essere stato ingannato dal potere mentale dell'Artiglio Giallo e di essersi scontrato in realtà con Nick Fury.

19 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Morgan, Yellow Claw
apparizioni: Sharon Carter, Peggy Carter, Leila Taylor, Nick Fury

da Captain America vol 1 # 165, Marvel Comics (Set 1973)
Captain America vol 1 # 166
Captain America and Falcon
La notte della morte strisciante!
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Frank McLaughlin (inks)
Resosi conto di aver quasi ucciso Nick Fury sotto l'influenza del potere mentale dell'Artiglio Giallo, Capitan America, dopo essersi allontanato dal rifugio del criminale asiatico e aver affrontato un altra delle sue mostruose creature, si precipita nella base dello SHIELD per affidare l'amico gravemente ferito alle cure dell'equipe medica dell'organizzazione segreta. Tornato nei panni di Steve Rogers, il nostro protagonista, ritrovatosi senza un tetto dopo essere stato sfrattato dall'albergo in cui alloggiava e scoperto che è in atto una campagna denigratoria nei confronti di Capitan America, raggiunge l'amico Falcon che lo informa che Peggy Carter lo sta disperatamente cercando perché si è resa conto di non poter stare senza di lui. Mentre Peggy viene affidata a Leila Taylor in attesa di risolvere la delicata situazione, i nostri due eroi, ascoltato alla radio la notizia dell'avvistamento dell'Artiglio Giallo, si precipitano all'interno del Museo di Storia Naturale dove subiscono l'attacco di un gruppo di raccapriccianti mummie viventi. L'Artiglio Giallo, attraverso un antico rituale egiziano, sembra aver trovato il modo per far ritornare alla normalità Suwan, la nipote traditrice, fondendo il suo corpo con l'anima defunta di Fanle-Tamen, la principessa dei faraoni.

19 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Nick Fury, Peggy Carter, Suwan, Yellow Claw
apparizioni: Dum Dum Dugan, Valentina Allegra de la Fontaine, Sharon Carter, Leila Taylor

da Captain America vol 1 # 166, Marvel Comics (Ott 1973)