Utenti registrati: 4039

Ci sono 5 utenti registrati e 240 ospiti attivi sul sito.

nickdeckard / ickers83 / francescolaky / niobecremisi / kpys77

Ultimi commenti

Deboroh su , Deboroh su Dylan Dog # 418bis, szampo su Dylan Dog # 418bis, nickdeckard su Outcast: Il Reietto (TP) # 6, pmattera su ,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America (ristampa) # 16

Capitan America (ristampa) # 16

Editoriale Corno Dicembre 1982
Captain America vol 1 # 143
Captain America and Falcon
Potere al popolo 1ª parte
Gary Friedrich (script) / John Romita (art) / John Romita (inks)
Di ritorno dalla loro recente avventura, Capitan America, Falcon, Nick Fury e l'Agente 13 raggiungono la base sotterranea dello SHIELD per poi dividersi e tornare alle loro rispettive vite. Mentre Steve Roger, nonostante il suo nuovo ruolo di agente della polizia, trova il tempo per ricucire i suoi rapporti con la bella Sharon Carter, Sam Wilson, tornato nel suo ufficio di assistente sociale nel quartiere di Harlem, incontra Leila Taylor, la tenace sostenitrice dei diritti dei neri, la quale, facendo leva sul suo fascino femminile, riesce a convincere il nostro eroe a farsi accompagnare a una particolare riunione segreta. All'interno di un vecchio stabile, Sam, dopo aver conosciuto Rafe Michel, amico di Leila, si ritrova ad ascoltare i violenti proclami di un personaggio mascherato che con le sue parole fomenta il popolo nero a ribellarsi contro i soprusi dei bianchi. Il nostro protagonista, che esprime la sua contrarietà temendo una inutile guerra civile, viene fatto malmenare dalla folla per poi essere gettato in strada. Steve, scoperta l'aggressione del suo compagno, nei panni di Capitan America si precipita nel luogo in cui i ragazzi di Harlem si sono riuniti, dove, dopo aver affrontato la folla inferocita di militanti, scopre che l'uomo mascherato che ha fomentato i ragazzi di Harlem è il suo acerrimo nemico, il Teschio Rosso. Nello scontro che segue, Falcon, recuperate le forze, si unisce alla battaglia finendo insieme a Capitan America all'interno di una stanza piena di raggi laser allestita dal criminale nazista. Nonostante il fedele Redwing, il falco dell'eroe nero, liberi i nostri due protagonisti dalla trappola mortale, Capitan America e Falcon non riescono a fare in tempo a raggiungere il Teschio Rosso prima della sua fuga. In serata, quando nelle strade di Harlem gli animi dei radicali neri si affievolisce, Sam Wilson dopo una discussione con Steve su delle divergenze politiche, accetta le scuse di Leila per poi perdersi in un tenero bacio tra la sue braccia.

34 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Sharon Carter, Leila Taylor, Rafe Michel (1ª apparizione), Red Skull
apparizioni: Nick Fury, Dum Dum Dugan

da Captain America vol 1 # 143, Marvel Comics - USA (Nov 1971)