Utenti registrati: 2835

Ci sono 4 utenti registrati e 69 ospiti attivi sul sito.

arp / Blackblood / socrates0011 / Gabri

Ultimo commento

fede97 su Marvel Graphic Novel # 29

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America # 65

Capitan America # 65

Editoriale Corno Ottobre 1975
Captain America vol 1 # 153
Captain America and Falcon
Capitan America... eroe o buffone?
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Jim Mooney (inks)
Capitan America, in compagnia di Sharon Carter e Falcon, torna nella sua stanza d'albergo dove trova Nick Fury nell'ombra ad aspettarlo. Deciso a risolvere le divergenze avute recententemente, il burbero direttore dello SHIELD sfida il nostro eroe in un combattimento al termine del quale i due finiscono per riconciliarsi. Quando Nick Fury viene raggiunto dalla Contessa Valentina Allegra de la Fontaine, che gli ribadisce il suo amore, Sharon nè approfitta per ottenere una licenza dallo SHIELD e trascorrere un pò di tempo con l'uomo che ama. Steve Rogers, più che felice dell'idea, decide così di prendersi un pausa e insieme a Sharon concedersi una vacanza in una spiaggia delle Bahamas. Sam Wilson accompagna gli amici all'areoporto per poi tornare alla sua Harlem. Qualche giorno più tardi, dopo un ennesimo litigio con Leila Taylor, Sam, nei panni di Falcon, soccorre un ragazzo di colore mentre in un vicolo viene picchiato da Capitan America. Convinto che si tratti di un impostore, Falcon lo affronta ma, dopo aver scoperto il volto di Steve Rogers dietro la maschera, riceve un colpo alle spalle che gli fa perdere i sensi. Al suo risveglio Falcon si ritrova di fronte Capitan America in compagnia di Bucky.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Sharon Carter, Nick Fury, Valentina Allegra de la Fontaine, Leila Taylor, Captain America (W. Burnside), Bucky (Jack Monroe) (1ª apparizione)

da Captain America vol 1 # 153, Marvel Comics (Set 1972)
Uncanny X-Men vol 1 # 61
X-Men
Anche i mostri piangono!
Roy Thomas (script) / Neal Adams (art) / Tom Palmer (inks)
Sauron, il ptereodattilo umano, ipnotizza Angelo degli X-Men facendogli credere di combattere contro tre mostri alati, poi lo obbliga a portarlo nel suo studio dove, tornato ad essere il dottor Karl Lykos, incontra Tanya, la donna che ama. Gli X-Men si recano presso l'ambulatorio per conoscere le condizioni di Alex e, ignari che Lykos sia Sauron, assistono ad uno scontro verbale fra il padre di Tanya, contrariato del suo legame con Lykos, e lo scienziato che alla fine dichiara di non voler sposare la ragazza. Ciclope e compagni, tornati alla base, trovano Warren ancora ipnotizzato e in stato confusionale che, al nome di Lykos, viene preso da un attacco di panico. Gli X-Men si insospettiscono e raggiungono lo scienziato, nuovamente trasformatosi in Sauron dopo aver assorbito le energia da Lorna, in procinto di attaccare il Dottor Anderssen, il padre di Tanya. Alla vista degli X-Men, Suaron si rende conto del folle gesto che stava compiendo e per evitare che il suo lato malvagio prenda il sopravvento fugge decidendo di esiliarsi nell'Antartide. Tanya, innamorata dello scienziato, riesce a raggiungerlo ma Lykos per evitare di assorbire l'energia della sua fidanzata si getta in un dirupo suicidandosi apparentemente.

20 pagine

protagonisti: Angel, Cyclops, Marvel Girl, IceMan, Beast, Havok, Lorna Dane, Tanya Anderssen, Sauron

da Uncanny X-Men vol 1 # 61, Marvel Comics (Ott 1969)