Utenti registrati: 2574

Ci sono 0 utenti registrati e 26 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

Cinghiale su Wolverine # 385

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Batman di Grant Morrison # 8

Dopo l'apparente morte causata dalla Sanzione Omega di Darkseid, Batman viene catapultato in un folle viaggio nel tempo che lo porterà a visitare diverse ere della storia dell'uomo, nella speranza di poter tornare a casa.

Batman di Grant Morrison # 8 | Il Ritorno di Bruce Wayne

Planeta DeAgostini Ottobre 2017
Batman: The Return of Bruce Wayne # 1
Batman
Il ritorno di Bruce Wayne, pt 1: Ombre su pietra
Grant Morrison (script) / Chris Sprouse (art) / Karl Story (inks)
Bruce Wayne è sopravvissuto agli effetti del Raggio Omega di Darkseid¹ ma è stato proiettato indietro nel tempo. Prima tappa del suo viaggio temporale, l'età della Pietra. Confuso e privo di memoria, Bruce emerge dalla caverna di Anthro². Sulle pareti della caverna, prima di perdere completamente conoscenza, Bruce ha fatto in tempo a tracciare il simbolo del pipistrello (insieme ai simboli che rappresentano Superman e Wonder Woman). A poca distanza si trova l'astronave utilizzata dai sopravissuti delle macchinazioni di Darkseid. All'uscita dalla caverna Bruce, disorientato, si trova di fronte vari membri della tribù del cervo. Nonostante non si ricordi di essere Batman, Bruce si muove e agisce come se lo fosse, salvando la vita di un giovane cavernicolo quando vengono assaliti da una tribù nemica. Il nostro protagonista viene catturato dalla tribù del criminale immortale Vandal Savage che lo lega al centro dell'accampamento. I deliri della febbre fanno prendere vita il cadavere di un pipistrello gigante collocato al suo fianco che gli sussurra parole sconnesse, frammenti dei suoi ricordi. Il ragazzo a cui ha salvato la vita, il nipote di Anthro, come un novello Robin lo libera restituendogli la cintura con cui l'uomo dei pipistrelli si era presentato. I due si allontanano ma Vandal Savage insieme agli uomini della sua tribù si mette al loro inseguimento. Dimostrando tutte le sue doti in fatto di sopravvivenza, il nostro eroe utilizza le armi della sua cintura per combattere gli uomini della tribù e respingere l'attacco di Vandal Savage che lo crede uno stregone. Nel corso di una eclissi solare Bruce e il ragazzo si lanciano da una cascata ma quando il giovane emerge dall'acqua si ritrova da solo. L'Uomo dei Pipistrelli è svanito. Poco più tardi Superman, Lanterna Verde e Booster Gold compaiono davanti ai cavernicoli in tutta la loro maestosità alla ricerca di Bruce Wayne. Superman percepisce che Batman è già passato in un’altra epoca ma convinto delle sue capacità di sopravvivenza, esprime la paura che il suo amico possa tornare da solo nel presente provocando in questo modo un futuro nefasto e catrastrofico.
L'uomo dei pipistrelli emerge dall'acqua ritrovandosi in compagnia di una donna terrorizzata da un mostro tentacolare.

(¹) Bruce Wayne moriva colpito dai terribili Raggi Omega di Darkseid nelle ultime pagine di Final Crisis # 6.

(²) Anthro ha ricevuto il segreto del fuoco, il dono della conoscenza, da Metron dei Nuovi Dei in Final Crisis # 1.

38 pagine

protagonisti: Bruce Wayne (Man of Bats), Vandal Savage
apparizioni: Superman, Booster Gold, Green Lantern (Hal Jordan)

da Batman: The Return of Bruce Wayne # 1, DC Comics (Lug 2010)
Batman: The Return of Bruce Wayne # 2
Batman
Il ritorno di Bruce Wayne, pt 2: Fino alla fine del tempo
Grant Morrison (script) / Frazer Irving (art) / Frazer Irving (inks)
Bruce Wayne salva una donna da un grosso mostro tentacolare apparso insieme a lui. Nello scontro Bruce perde i sensi. Al suo risveglio si ritrova in una grotta, accudito dalla donna che ha salvato, Anne, che sembra faccia ricorso alla magia e che conserva un ciondolo con i simboli di Batman, Superman e Wonder Woman. Bruce non ha ancora riacquistato la memoria ma quando vede la W di Wonder Woman si ricorda che il suo nome inizia con quella lettera. Catapultato ai tempi dei padri pellegrini, quando Gotham era solo una colonia, Bruce Wayne, con l'aiuto di Anne, assume l'identità del cacciatore di streghe Mordecai. Dimostrando di aver mantenuto intatte le sue capacità investigative, il nostro eroe si ritrova a risolvere un omicidio ma durante le indagini si scontra con il cacciatore di streghe Malleus. Nel frattempo Superman, insieme con il resto del gruppo di salvataggio della Justice League, seguendo la traccia di Energia Omega si reca al Punto di Fuga, alla fine del tempo, luogo in cui sono registrati tutti gli eventi mai avvenuti, e da cui si può rintracciare Bruce molto più velocemente. I supereroi vengono accolti dall'Archivista il quale spiega loro che il tempo si sviluppa su delle linee temporali che si diramano e si intersecano formando un intricata tela. L'Archivista è in realtà lo stesso Bruce Wayne il quale intrappola i suoi vecchi compagni in una bolla temporale. Superman lo supplica di fermarsi rivelandogli che, quando Darkeseid lo ha spedito indietro nel tempo cancellandogli i suoi ricordi, lo ha trasformato in una sorta di arma assoluta puntata sul XXI secolo. Tornati alla colonia di Gotham, Annie viene impiccata da Malleus colpevole di essere una strega. La donna, prima di essere uccisa, lo chiama per nome, Nathaniel Wayne, maledicendo lui e tutti i suoi discendenti. Bruce, non potendo aiutare la donna perchè impegnato ad affrontare un nuovo mostro tentacolare emerso dalla caverna, durante un eclissi totale di sole compie un salto temporale ritrovandosi su una spiaggia ai piedi del pirata Barbanera.

32 pagine

protagonisti: Bruce Wayne (Mordecai), Superman, Rip Hunter, Booster Gold, Green Lantern (Hal Jordan)

da Batman: The Return of Bruce Wayne # 2, DC Comics (Lug 2010)
Batman: The Return of Bruce Wayne # 3
Batman
Il ritorno di Bruce Wayne, pt 3: Le ossa della baia di Bristol
Grant Morrison (script) / Yanick Paquette (art) / Michel LaCombe (inks)
Bruce Wayne prosegue la sua odissea nel tempo ritrovandosi nel 1718 sulla riva della baia di Bristol. Il temuto pirata Edward "Barbanera" Thatch, lo accusa di essere il Pirata Nero¹ e di essere a conoscenza del luogo in cui si trova il tesoro dei Miagani, l'antica tribù nativa americana. Trascinato nelle caverne che si estendono sotto Gotham, Bruce, ancora confuso e senza memoria, si ritrova al fianco di un giovane mozzo, Jack Loggins, con il quale si instaura subito una certa complicità. Durante la discesa, mentre il nostro protagonista nota su una parete della caverna i simboli che lui stesso aveva disegnato quando si trovava nell'"età della pietra", Loggins racconta le vecchie leggende del popolo pipistrello e di come le caverne in cui si trovano siano piene di trappole e pericoli. Intanto, nel presente, Red Robin aggiorna la Justice League sul ritrovamento del mantello di Batman da parte di Dick e Damian, affermando che stanno predisponendo i mezzi per estrarre la reliquia e analizzarla. Wonder Woman, Flash e gli altri componenti della Justice League, sono preoccupati dal fatto che la spedizione formata da Superman, Booster Gold, Lanterna Verde e Rip Hunter non abbia ancora fatto ritorno, iniziando a temere il peggio Tornando nel passato, mentre numerosi uomini di Barbanera vengono colpiti da dardi avvelenati lanciati dagli uomini che popolano le caverne, Bruce, venuto a sapere che il ragazzo è Jack Valor, nipote di John Valor, l'originale Pirata Nero, finge di cadere in acqua per poi presentarsi, con addosso una cappa, come il Pirata Nero. Sconfitto Barbanera in una sfida sul Ponte degli Ossi, Bruce, in compagnia di Jack, viene avvicinato dagli ultimi discendenti dei Miagani che lo riconoscono e lo portano in una caverna segreta. Qui, come una sacra reliquia, viene custodito il mantello e la cintura che Batman indossava quando è stato catapultato indietro nel tempo. L'uomo dei pipistrelli inizia a ricordare. All'alba di un nuovo giorno Bruce emerge dalla caverna insieme a Jack Valor riferendogli tutto quello che sa. Jack riporterà il tutto in un diario (la prova da tramandare ai posteri che Bruce Wayne è vivo), e che anni dopo verrà consegnato alla famiglia Wayne. Una nuova eclissi annuncia un nuovo salto nel tempo che porterà il nostro eroe alla fine del 19° secolo in pieno "far west".

(¹) personaggio creato da Sheldon Moldoff e apparso per la prima volta su Action Comics #23.

32 pagine

protagonisti: Bruce Wayne (The Black Pirate)
apparizioni: Red Robin, Robin, Wonder Woman, Flash (Barry Allen), Black Canary, Atom, Huntress

da Batman: The Return of Bruce Wayne # 3, DC Comics (Ago 2010)
Batman: The Return of Bruce Wayne # 4
Batman
Il ritorno di Bruce Wayne, pt 4: Notte oscura, cavaliere oscuro
Grant Morrison (script) / Georges Jeanty (art) / Walden Wong (inks)
Gotham City negli anni successivi alla Guerra civile americana. Alcuni tirapiedi di Vandal Savage attaccano una famiglia che vive in una fattoria isolata per recuperare uno scrigno di legno su cui è impresso il simbolo del pipistrello. Alla famiglia dei Van Derm è stato affidato il compito di tramandare e proteggere lo scrigno in attesa del ritorno di Bruce Wayne. Nel corso dell'agguato viene ucciso un giovane innocente. Quando la madre invoca uno strumento di vendetta si presenta dinanzi a lei un silenzioso uomo mascherato. Bruce Wayne inizia a braccare gli scagnozzi di Savage per vendicare la morte del bambino. Esasperaro dal "fantasma" che sta attaccando i suoi uomini, Vandal Savage assume il cacciatore di taglie Jonah Hex, affidando, a quello che sembra essere Thomas Wayne, il compito di torturare la giovane Catherine Van Derm affinchè riveli la combinazione per aprire lo scrigno senza distruggere il suo misterioso contenuto. Entrata in una sorta di trance, Catherine sussurra che "un dio oscuro aprirà questa scatola e ci saranno campane". Nel frattempo, il cowboy mascherato sconfigge i pistoleri uno ad uno. Sentendosi braccati Vandal Savage e Thomas Wayne cercano di fuggire su una carrozza portandosi dietro la ragazza rapita e lo scrigno ma il nostro eroe li raggiunge e li sconfigge. Catherine riconosce lo straniero ed emettendo un fischio apre la scatola davanti al cavaliere oscuro. In quel momento appare Jonah Hex che sfida in un duello il nostro protagonista. Ferito da un colpo in petto l'uomo mascherato cade in mare e scompare. Nell'epilogo vediamo Catherine Van Derm sposare Alan Wayne (incontrato proprio durante la sua liberazione) dando inizio ai progetti di costruzione di Villa Wayne.

32 pagine

protagonisti: Bruce Wayne (Ghost in Black), Jonah Hex, Vandal Savage, Thomas Wayne

da Batman: The Return of Bruce Wayne # 4, DC Comics (Set 2010)
Batman: The Return of Bruce Wayne # 5
Batman
Il ritorno di Bruce Wayne, pt 5: Macherata
Grant Morrison (script) / Pere Perez (art) / Ryan Sook (art) / Pere Perez (inks) / Mick Gray (inks)
Accumulando abbastanza energia Omega, Batman sta compiendo dei salti temporali in modo da poter tornare nel nostro tempo. La Justice League si prepara a fronteggiare l'eventuale suo ritorno sapendo che Darkseid lo ha trasformato in un arma dal potenziale sconosciuto.
Passato.Bruce Wayne si risveglia in una camera d'ospedale apparentemente senza memoria. Il libro che gli ha salvato la vita, fermando il proiettile di John Hex, potrebbe fornirgli le indicazioni sulle sue origini. In breve tempo incontra una affascinante donna chiamata Marsha Lammar che lo assume come detective per indagare sulla morte di una sua amica, una certa Martha Wayne (la madre del nostro protagonista da poco uccisa). Indossato un vecchio vestito degli anni trenta, Bruce incontra la madre di Marta (la sua nonna materna) dalla quale viene a sapere della presunta infedeltà di Thomas Wayne e del coinvolgimento di quest'ultimo in festini immorali. Nel corso delle indagini, Bruce scopre che molte delle dicerie e delle indiscrezioni relative alla vita segreta dei suoi genitori fanno parte di un piano orchestrato dai membri del Guanto Nero volto a gettare discredito sul nome della famiglia Wayne. In seguito, mentre nell’ospedale psichiatrico Willowood, il Thomas Wayne del passato, ora diventato il Dottor Hurt, cerca di convincere il prof. Carter Nichols a mettergli a disposizione la sua “scatola temporale” promettendogli fama e ricchezza, Bruce Wayne, condotto a Villa Wayne da Marsha, viene sedotto e poi avvelenato con un bacio. Marsha si rivela essere un membro del Guanto Nero convinta da Simon Hurt che Bruce sia la vittima sacrificale perfetta grazie alla quale otterrà il dono dell'eterna giovinezza. Tuttavia, durante il rituale, Bruce - fatto vestire da uomo pipistrello - nonostante sia debole e legato a un tavolo, combatte con tutte le sue forze poco prima di sparire improvvisamente lasciando la setta del Guanto Nero senza il suo sacrificio.
Nel presente Red Robin e alcuni membri della JLA si apprestano ad analizzare il costume di Batman ritrovato in uno dei cunicoli sotterranei di Villa Wayne quando si attivano gli allarmi che rilevano un intruso. Bruce Wayne è tornato!

32 pagine

protagonisti: Bruce Wayne, Carter Nichols, Jonathan Mayhew, Simon Hurt
apparizioni: Red Robin, Wonder Woman, Flash (Barry Allen), Green Arrow, Black Canary, Doctor Light

da Batman: The Return of Bruce Wayne # 5, DC Comics (Ott 2010)
Batman: The Return of Bruce Wayne # 6
Batman
Il ritorno di Bruce Wayne, pt 6: La fine di tutto
Grant Morrison (script) / Lee Garbett (art) / Pere Perez (art) / Alejandro Sicat (inks) / Pere Perez (inks) / Walden Wong (inks)
Bruce Wayne è stato catapultato a Punto di Fuga dopo aver afferrato la "scatola temporale" del professor Carter Nichols nel precedente numero. Le sue condizioni sono gravi ma gli Archivisti lo curano riuscendo a neutralizzare momentaneamente l'iper-adattatore, la creatura mostruosa, la maledizione di Darkseid che ha il compito di seguire il nostro eroe nei suoi salti temporali. Dal momento che sono i suoi ricordi ad attirarlo, Bruce chiede agli Archivisti di cancellargli la memoria e di costruire una bolla temporale affinché Superman e compagni possano scampare alla morte dell'universo mentre lui prenderà in prestito la loro bolla (quella progettata da Rip Hunter) per far ritorno nel tempo presente. Bruce Wayne, privo di ricordi e in stato confusionale, irrompe nella base della Lega della Giustizia. Tuttavia, l'iper-adattatore ha intaccato la tuta progettata dall'Archivista indossata da Bruce che lo possiede rendendolo malvagio. L'iper-adattatore obbliga Bruce a seguire i suoi ordini fino a quando Tim Drake riesce a comunicare con la parte umana del suo ex-mentore ancora in possesso delle sue facoltà convincendolo a fermare il suo attacco. Bruce, orai per metà contaminato dall'iper-adattatore acconsente a farsi legare con il lazo di Wonder Woman in modo da ricomporre la sua personalità divisa e raccontare la verità ai suoi ex compagni. A Punto di Fuga si è fatto cancellare la memoria in modo che la macchina assassina creata da Dakseid non potesse scoprire il suo piano fino a che non sarebbe stato troppo tardi. Poiché la quarantena non sarebbe durata per sempre, si è fatto “prendere” volontariamente per portarlo nel presente, nell’era dei Supereroi dove sarebbe stato facilmente sconfitto dagli amici di Batman. Proprio in quel momento appare la sfera temporale nella quale viaggiavano gli eroi andati in soccorso di Bruce. Immediatamente Superman, Lanterna Verde, Booster Gold e Rip Hunter si uniscono alla battaglia e, insieme a Wonder Woman, riescono a estirpare l'iper-adattatore separandolo dal corpo di Batman. La creatura viene subito rinchiusa dentro la sfera temporale e rispedita nel passato, dove arriva sotto forma di pipistrello gigante e dove diventa l'elemento ciclico della storia (il pipistrello gigante verrà poi ucciso da Vandal Savage). Pur agonizzante per la traumatica esperienza, Bruce viene destato da Tim che, dicendogli che Gotham ha bisogno di lui, si desta completamente trovando le motivazioni per tornare e diventare nuovamente Batman.

32 pagine

protagonisti: Batman (Bruce Wayne), Red Robin, Wonder Woman, Superman, Green Lantern (Hal Jordan), Booster Gold, Rip Hunter, Congorilla, Starman, Jesse Quick, Starfire, Jade, Cyborg

da Batman: The Return of Bruce Wayne # 6, DC Comics (Nov 2010)