Utenti registrati: 2764

Ci sono 1 utenti registrati e 50 ospiti attivi sul sito.

Zogo79

Ultimo commento

arp su Thor # 51

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Il Cavaliere Oscuro: Batman # 13

Il Cavaliere Oscuro: Batman # 13

La notte del Pinguino
Mondadori Febbraio 2013
Detective Comics vol 1 # 821
Batman
La bella gente
Paul Dini (script) / J.H. Williams III (art) / J.H. Williams III (inks)
Negli ultimi mesi, l'alta società di Gotham sta subendo numerosi furti e sequestri. Batman decide di indagare e nei panni di Bruce Wayne inizia frequentare locali alla moda e ricevimenti. Durante una festa privata al Club del Pellegrino, Matthew Atkins, l'organizzatore della serata, si ubriaca e il cameriere Erik Hanson lo porta in camera. Spostatosi in un locale notturno, Bruce conosce la misteriosa Vanessa Ford. Il comportamento della donna gli suggerisce che sia legata in qualche modo con i crimini su cui sta indagando. L'intuizione si rivela valida e il nostro protagonista, cambiatosi in Batman, segue la donna ritrovandosi nel covo dei criminali. Il cervello della banda è un nuovo personaggio chiamato Facciata. Batman, aiutato da Robin, affronta e sconfigge il criminale mascherato che si rivela essere Erik Hanson. L'uomo approfittava del suo lavoro come cameriere per ottenere informazioni e individuare le vittime che poi venivano rapinate dai suoi scagnozzi.

22 pagine

protagonisti: Batman, Robin, Facade (1ª apparizione)
apparizioni: Alfred Pennyworth, James Gordon

da Detective Comics vol 1 # 821, DC Comics (Set 2006)
Detective Comics vol 1 # 822
Batman
E. Nigma, detective e consulente
Paul Dini (script) / Don Kramer (art) / Wayne Faucher (inks)
Reduce da uno scontro con Roxy Rocket, Batman torna a casa, indossa i panni di Bruce Wayne, e viene raggiunto da Edward Nigma e dalla polizia. Il commissario Gordon gli rivela che Karrie Bishop, una ragazza che Bruce ha frequentato un paio di volte, è stata assassinata. Lo zio di Karrie, un ricco imprenditore, ha assoldato l'Enigmista, il quale dopo essere stato in coma per un anno (dimenticandosi dell'identità di Batman) e ora intenzionato a vivere onestamente e intraprendere la carriera di detective. Dopo svariate indagini svolte insieme a Batman, Edward Nigma giunge alla conclusione che l'assassino di Karrie è il suo attuale fidanzato, Greg Lanner, assiduo frequentatore di un locale notturno chiamato Vaso di Pandora. Greg Lanner viene però trovato morto nel suo appartamento, apparentemente suicidato, e così il caso viene ritenuto chiuso per somma gioia dell'Enigmista. Tuttavia Batman continua le indagini e capisce che la vera assassina di Karrie, ma anche di Lanner, è Sarah Morton, amante di Lanner e assistente dello zio di Karrie. Sarah avrebbe guadagnato molto dalla morte di Karrie, trasferendo tutti i soldi della ragazza sul suo conto. La donna viene arrestata dal commissario Gordon, mentre Nigma, nonostante venga screditato, continua la sua attività lavorativa.

22 pagine

protagonisti: Batman, James Gordon, Riddler
apparizioni: Alfred Pennyworth, Roxy Rocket

da Detective Comics vol 1 # 822, DC Comics (Ott 2006)
Detective Comics vol 1 # 823
Batman
Un raccolto pericoloso
Paul Dini (script) / Joe Benitez (art) / Victor Llamas (inks)
Ad Arkham, Poison Ivy viene attaccata, nella sua cella, da un'enorme pianta vivente. Ivy riesce a fuggire dal penitenziario e dalla creatura e disperata chiede aiuto alla polizia. Il Commissario Gordon chiama Batman, il quale, per proteggere al meglio Poison Ivy, la porta nel suo rifugio. La donna rivela a Batman e a Robin di essere stata catturata l'anno prima dal loro sostituto Harvey Dent e che, per non far finire nelle sua mani tutti i suoi esperimenti, aveva distrutto il suo laboratorio. Batman si reca in ciò che è rimasto del laboratorio di Pamela e tra le macerie trova un dvd. Tornato alla batcaverna, Batman mostra a Robin il contenuto del dvd dove si vede Ivy che si diverte a dar da mangiare ad una pianta di sua creazione uomini che la donna avvicinava la sera prima. Improvvisamente, anche la batcaverna viene invasa dal Raccolto, la pianta vivente che vuole uccidere Ivy. La creatura è il conglomerato delle vittime che lei ha dato in pasto alla sua pianta, la quale, assorbito anche la loro mente e la loro anima, ora sono in cerca di vendetta. Alla fine Batman e Robin riescono a distruggere il Raccolto e Poison Ivy torna ad Arkham. La donna però è consapevole che la creatura è in grado di rigenerarsi e ora è terrorizzata da qualsiasi pianta che ha vicino.

22 pagine

protagonisti: Batman, Robin, Poison Ivy
apparizioni: James Gordon, Harley Quinn, Riddler

da Detective Comics vol 1 # 823, DC Comics (Nov 2006)
Detective Comics vol 1 # 824
Batman
La notte del Pinguino
Paul Dini (script) / Don Kramer (art) / Wayne Faucher (inks)
Oswald Chesterfield Cobblepot, meglio conosciuto come il Pinguino, è tornato a Gotham City per inaugurare nuovamente il suo club esclusivo, l'Iceberg. Cobblepot sembra aver abbandonato le attività criminali ed è convinto che per incrementare il proprio patrimonio, non ci sia niente di meglio del marketing. La sera dell'inaugurazione del locale, tra gli invitati, oltre a Bruce Wayne, accompagnato da un frivola ereditiera, troviamo Lois Lane, anche lei interessata alla nuova attività di Cobblepot. Durante la serata, che vede la partecipazione dell'Enigmista dei nuovi panni di investigatore privato, Mr.Zzz, gorilla di Anthony "Little Italy" Marchetti, sta sbancando il banco durante una partita di poker provocando l'ira del Pinguino. Bruce interpella Zatanna, la quale gli conferma che l'unico mago in grado di capire le carte in mano degli avversari è un certo Ivar Loxias, ora come ora scomparso dal giro. Bruce indossa il costume di Batman e seguendo Mr. Zzz, uscito dall'Iceberg pieno di soldi, lo conduce al nascondiglio di Marchetti trovando Loxias ammanettato. A questo punto Batman affronta e sconfigge Mr. Zzz e Marchetti, libera Ivar Loxias e restituisce i soldi rubati al Pinguino minacciandolo di continuare a rigare dritto se non vuole vedersela nuovamente con lui.

22 pagine

protagonisti: Batman, Lois Lane, Riddler, Mr. Zzz (1ª apparizione), Penguin
apparizioni: Alfred Pennyworth, Zatanna

da Detective Comics vol 1 # 824, DC Comics (Dic 2006)
Detective Comics vol 1 # 825
Batman
Il ritorno del Dott. Phosphorus!
Royal McGraw (script) / Marcos Marz (art) / Luciana Del Negro (inks)
Alex Sartorius, ovvero il Dottor Phosphorous, riesce a liberarsi e ad evadere dai laboratori Cadmus in cui si trovava prigioniero. La sua missione è quella di vendicarsi dei tre dottori che, avendolo truffato, sono responsabili di averlo trasformato in una sorta di mostro dalla pelle costantemente in fiamme. La prima vittima è il dottor Church, colui che lo teneva sotto stretta sorveglianza. Messo al corrente dal commissario Gordon del ritorno di Phosphorous, Batman raggiunge il Gotham Medical Plaza per avvertire il dottor Bell, altro responsabile dell'inganno a Sartorius, della possibile minaccia. Proprio in quel momento arriva Phosphorous che prima riesce a liberarsi di Batman e poi uccide anche il dottor Bell. A questo punto, l'ultima vittima da uccidere è l'ex candidato a sindaco Thorne, ora rinchiuso nel penitenziario di Blackgate. Il commissario Gordon e i suoi uomini decidono di proteggere Thorne ma Phosphorous riesce a entrare nella sua cella preparandosi a vendicarsi dell'ultimo responsabile del suo stato. Improvvisamente interviene Batman che, utilizzando una grande quantità di bicarbonato di sodio (le cui proprietà ritardano il fuoco e non fanno ossidare il fosforo bianco) riesce a "spegnere" il Dottor Phosphorus. In seguito, un pugno ben assestato lo mette a tappeto. Alex Sartorius viene portato in un impianto di detenzione appropriato mentre Gordon si occupa che Thorne sia condannato anche per ciò che ha fatto a Sartorius.

22 pagine

protagonisti: Batman, James Gordon, Rupert Thorne, Doctor Phosphorus
apparizioni: Alfred Pennyworth

da Detective Comics vol 1 # 825, DC Comics (Gen 2007)
Detective Comics vol 1 # 826
Batman
Corsa mortale
Paul Dini (script) / Don Kramer (art) / Wayne Faucher (inks)
Vigilia di Natale. Coinvolto in uno scontro con una banda di malviventi, Robin, ferito a una spalla, viene soccorso da un misterioso benefattore che lo carica sulla sua auto per aiutarlo a fuggire. Purtroppo, per il ragazzo meraviglia, alla guida della macchina si trova il Joker che lo fa svenire con un suo gas soporifero e lo lega al sedile dell'auto. Una volta svegliatosi, Robin assiste impotente alla follia del criminale che comincia ad investire indiscriminatamente i passanti che stanno facendo le compere natalizie. Il Joker continua la sua carneficina, uccidendo anche il responsabile di un fast food e rivelando di aver eliminato con il suo gas narcotico i proprietari dell'auto su cui si trovano. Il Joker tortura psicologicamente il nostro protagonista affermando di volerlo liberare come regalo di natale ma Robin, consapevole del destino che lo attende, cerca di prendere tempo distraendo il folle criminale per potersi sfilare i guanti e liberarsi dalle corde che lo legano. Alla fine Robin riesce a liberarsi e sorprendendo velocemente il Joker lo colpisce in volto usando il suo stesso gas narcotizzante per scagliarlo fuori dalla macchina. Stordito, il Joker viene investito da un camion che lo scaraventa nella strada sottostante. Sulla scena arriva la polizia e Batman che si complimenta con Robin per esser riuscito a tener testa al Joker, ma gli rivela che il corpo del criminale non è stato trovato da nessuna parte.

22 pagine

protagonisti: Robin, Joker
apparizioni: Batman

da Detective Comics vol 1 # 826, DC Comics (Feb 2007)
Detective Comics vol 1 # 827
Batman
Cambio di voce
Paul Dini (script) / Don Kramer (art) / Wayne Faucher (inks)
Batman viene a sapere che Catwoman si trova in pericolo e decide di aiutarla. Raggiunto l'ultimo piano di un palazzo, però, scopre di essere finito in una trappola trovando un pupazzo dalle sembianze di Catwoman che esplode dopo qualche secondo. Riuscito a mettersi in salvo, il nostro protagonista torna alla batmobile dove trova una marionetta simile a Scarface che prima di esplodere rivendica l'attentato. Qualche ora dopo, Batman, il Commissario Gordon e Harvey Bullock, decidono di riesumare la salma di Arnold Wesker, meglio conosciuto come il Ventriloquo, ma trovano la tomba vuota. Wesker recentemente è morto assassinato dal Grande Squalo Bianco¹ ma Scarface, la sua marionetta, sembra essere scomparsa subito dopo il ritrovamento del cadavere. Nei bassifondi della città sono in molti a credere che Scarface abbia vita propria e il suo modo di mettere in ombra e insultare l'impacciato Ventriloquo non ha fatto altro che alimentare questa leggenda. Batman decide di indagare e nei panni di Lefty Knox, uno dei suoi tanti alter ego, si aggira nei bassifondi scoprendo che il Ventriloquo ha radunato numerosi criminali in una sala dell'Iceberg Lounge del Pinguino per festeggiare il suo ritorno. Batman si infiltra alla riunione e insieme a molti malviventi locali scopre che il nuovo Ventriloquo è una donna, Sugar, che sembra essere ancora più pericolosa e letale del suo predecessore. La donna dopo aver gettato il cadavere di Wesker, trafugato solo per dare spettacolo e ribadire la successione, fa parlare Scarface rivelando che la festa è stata resa pubblica per fare in modo che anche Batman ne prendesse parte e così ucciderlo una volta per tutte. Il nostro eroe, con uno stratagemma, indossa il costume di Batman e cerca di strappare la marionetta di Scarface dalle mani di Sugar. La ragazza fa esplodere la marionetta e riesce a fuggire. Poco dopo, in una stanza da letto, Sugar tira fuori dall'armadio un altra marionetta di Scarface giurandogli amore e fedeltà.

22 pagine

protagonisti: Batman, Anthony 'Little Italy' Marchetti (1ª apparizione), Penguin, Sugar (Ventriloquist) (1ª apparizione)
apparizioni: James Gordon, Harvey Bullock, Alfred Pennyworth

da Detective Comics vol 1 # 827, DC Comics (Mar 2007)
Detective Comics vol 1 # 828
Batman
Morso di squalo
Paul Dini (script) / Don Kramer (art) / Wayne Faucher (inks)
Nel corso di un party organizzato da Bruce Wayne sul suo yatch, il suo amico Matthew Atkins cade in mare e viene attaccato da alcuni squali. Bruce si getta in acqua per salvarlo, ma ormai è tardi. Matthew muore dilaniato dalle ferite. Tuttavia il nostro protagonista trova alcuni indizi sul corpo dell'amico, che lo fanno sospettare di omicidio. Mentre Edward Nigma, anche lui presente al party, conferma la morte accidentale di Atkins, Batman continua ad indagare sul motivo per cui sul corpo di Matthew ha trovato alcune spine di ricci di mare non presenti nelle coste di Gotham. Batman ricorda che Atkins era caduto in miseria, ma in poco tempo era riuscito a diventare nuovamente milionario, soprattutto da quando si era fidanzato con Helen Iverson, direttrice responsabile del Museo di Gotham. Batman va al Museo per indagare sulla donna e scopre che Atkins aveva organizzato un vero e proprio mercato nero di oggetti antichi che poi venivano sostituiti da falsi. Attirato da un grido provenire dalla galleria superiore, Batman trova l'Enigmista svenuto a terra ferito alla testa. Pochi istanti dopo, Batman viene attaccato dallo stesso uomo che ha messo fuori gioco Nigma, si tratta di Simon Brook, l'uomo che si occupa di realizzare i falsi, vestito con un armatura delle Isole Kiribati. Fermato il responsabile della morte di Matthew Atkins, Batman, mentre parla con l'Enigmista (anche lui stava indagando sulla morte dell'uomo) si occupa del mandante, ovvero Helen Iverson, che stava cercando di colpire i due detective alle spalle. La donna spiega che anche lei era partecipe alle vendite in nero di materiale del museo e che, assieme a Brooks, ha voluto far fuori Atkins perchè l'uomo aveva cominciato a richiedere una divisione dei proventi illeciti più vantaggiosa per lui. Il caso è risolto Batman si allontana dall'Enigmista nutrendo ancora dubbi sulla sua inaspettata redenzione.

22 pagine

protagonisti: Batman, Riddler

da Detective Comics vol 1 # 828, DC Comics (Apr 2007)