Utenti registrati: 4550

Ci sono 0 utenti registrati e 250 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

majinberto su Young # 226, Sko su Wolverine # 424, Fanfaluca su Mickey Mouse Mystery Magazine # 5, laracelo su Mickey Mouse Mystery Magazine # 5, Fanfaluca su Mickey Mouse Mystery Magazine # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Avengers # 70
Copertina di Alex Ross

Nuovissimi Avengers: la Visione gioca da solo! - A.I.M. contro S.H.I.E.L.D.: sapere è potere! - Squadrone Supremo: Hyperion contro Blue Marvel! - A-Force: il potere dell'amore... e del rock!

Avengers # 70 | I nuovissimi Avengers 21: Visioni del futuro (Civil War II)

Panini Comics Marzo 2017
All-New All-Different Avengers # 13
Avengers
Civil War II
Mark Waid (script) / Adam Kubert (art) / Adam Kubert (inks)
Scaricato le sue emozioni in una matrice di vetro, Visione si incontra con Ulysses, l'inumano preveggente che sta mettendo in subbuglio l'intera comunità dei supereroi. Visione gli chiede dove trovare Kang il Conquistatore, il viaggiatore del tempo che recentemente ha manomesso il suo sistema operativo, ma Ulysses non gli fornisce nessun aiuto affermando che i suoi poteri non funzionano in questo modo. Senza perdersi d'animo il sintezoide si intrufola nel palazzo del Baxter Building, ora di proprietà delle Parker Industries, trovando in uno scantinato la macchina del tempo del Dottor Destino. Pur sapendo di poter provocare un paradosso temporale, Visione intende fermare Kang prima della sua nascita. La sua missione lo porta nell'antico Egitto dove Kang con il nome di Rama-Tut è da poco diventato un faraone. Nonostante riesca a nascondere la sua presenza, una creatura fatta di ombra lo attacca improvvisamente. Lo scontro si trascina all'interno di una sfinge dove Visione trova la macchina del tempo con cui Kang è giunto nell'antico Egitto. In quel momento la creatura d'ombra sparisce lasciando che Visione individui la data del futuro da dove proviene. Regolato la macchina del tempo, Visione arriva nel futuro una settima prima che Kang giunga nell'antico Egitto. Ancora una volta la creatura d'ombra lo attacca creando una sorta di buco nero. Kang si spaventa e cerca di indossare il suo casco per proteggersi ma Visione glielo strappa dalle mani e lo indossa al posto suo sperando di poter scoprire di più sulla sua storia. L'enorme flusso di dati stordisce Visione che scompare prima di essere raggiunto dalla creatura d'ombra. Ritroviamo Visione in un tempo in cui Kang è poco più di un bambino. Il sintezoide osserva in silenzio il piccolo nella sua culla quando appare lo spettro d'ombra che gli dice di essere qui per proteggerlo sussurrandogli qualcosa all'orecchio. Poco dopo la madre di Kang entrano nella stanza di suo figlio è trovando la culla vuota inizia a urlare.

20 pagine

protagonisti: Vision, Ulysses Cain, Kang /Rama-Tut
apparizioni: Captain Marvel (Carol Danvers)

da All-New All-Different Avengers # 13, Marvel Comics - USA (Ott 2016)
New Avengers vol 4 # 14
New Avengers
Sapere e' potere (A.I.M contro S.H.I.E.L.D pt3)
Al Ewing (script) / Paco Medina (art) / Juan Vlasco (inks)
I Rivendicatori, il gruppo del Creatore, il Reed Richards dell'universo Ultimate, irrompe nella base di Roberto DaCosta. O.M.N.I.T.R.O.N.I.C.U.S. la creatura meccanica prelevata da un universo parallelo, prendendo il controllo dei sistemi di sicurezza della base, ha permesso al resto del gruppo del Creatore di penetrare nella struttura. Intanto la dott.ssa Toni Ho ha resistito all'attacco di Skar proteggendosi in un campo di forza riuscendo poi a fuggire attraverso un passaggio segreto e a ripresentarsi poco dopo con addosso una armatura di Rescue. Nel frattempo, Cannoball, Doctor Positron e Power Man penetrano di forza nell'elivelivolo dello SHIELD riuscendo a liberare Songbird la quale rivela ai suoi compagni di essere stata costretta a rivelare a Jeffrey Garret la posizione della loro base. Pochi istanti più tardi un battaglione di LMD con le fattezze di Dum Dum Dugan entra in scena per fermare i nostri protagonisti mentre Garret dichiara di avere appena lanciato una potente arma di distruzione di massa contro la base dell'AIM. Intanto, all'interno di quest'ultima, DaCosta, dopo aver rivelato al Creatore di essere a conoscenza delle microcamere che lo spiavano, viene raggiunto da O.M.N.I.T.R.O.N.I.C.U.S. pronto a ucciderlo. DaCosta però ha un asso nella manica e chiama in suo aiuto un suo vecchio amico dei tempi dei Nuovi Mutanti, l'alieno tecno-organico Warlock.

20 pagine

protagonisti: Roberto Da Costa, Toni Ho, White Tiger (Ava Ayala), Cannonball, Doctor Positron, Power Man (Victor Alvarez), Songbird, Pod, O.M.N.I.T.R.O.N.I.C.U.S., Paibok (Power-Skrull), Asti the All-Seeing, Vermin, Angar the Screamer, White Tiger (Angela Del Toro), Skar, Dum Dum Dugan, John Garrett, The Maker (Reed Richards)
apparizioni: Warlock (Technarchy)

da New Avengers vol 4 # 14, Marvel Comics - USA (Set 2016)
Squadron Supreme vol 4 # 10
Squadron Supreme
Civil War II
James Dale Robinson (script) / Leonard Kirk (art) / Paul Neary (inks) / Chris Sotomayor (colors)
Sotto la guida di Nighthawk lo Squadrone Supremo si reca nella foresta nera in Germania per fermare l'attività di una multinazionale scientifica che sta compiendo degli esperimenti sui buchi Neri. La base però è sorvegliata dall'Ultimate Adam Brashear alias Blur Marvel, il quale non sembra per niente sorpreso dell'arrivo dei nostri protagonisti tanto da aver preso tutte le contromisure per affrontare i suoi avversari. In breve si scopre che Blue Marvel, grazie a Ulysses Cain, l'inumano che ha delle visioni sul futuro, era ha conoscenza della loro incursione e Nighthawk è costretto a ordinare la ritirata. Più tardi, nella base segreta dello Squadrone Supremo, otto miglia sotto l'oceano atlantico, il gruppo cerca di recuperare le energie quando viene raggiunto da Power Princess che dopo aver spiegato di essere l'eroina che Warrior Woman si spacciava di essere, li informa che quest'ultima si trova ora a capo della Miriade, ha occupato con il suo esercito di alieni lo stato africano di Alambra, e che rappresenta una serie minaccia per l'umanità. Ora il suo obiettivo è quello di riportare in vita Namor e per farlo Warrior Woman ha intenzione di usare la macchina del tempo del Dottor Destino attualmente custodita al Baxter Building.

20 pagine

protagonisti: Nighthawk, Hyperion, Blur, Doctos Spectrum, Thundra, Power Princess, Blue Marvel, Warrior Woman

da Squadron Supreme vol 4 # 10, Marvel Comics - USA (Ott 2016)
A-Force vol 2 # 7
A-Force
A-Force pt7 2ª parte
Kelly Thompson (script) / Ben Caldwell (art) / Scott Hanna (inks) / Ian Herring (colors)
Dazzler riesce a sottrarre Nico Minoru dal controllo della Contessa, altra esule di Secret Wars insieme a Dazzler-Thor, inoltre impugna il martello della sua omologa mentre l’ex Runaways riesce a mostrare all’antagonista un'altra via oltre quella appresa nel regno di Killville…vale a dire il “potere dell’amore”! La Dazzler-Thor muore in un fascio di luce a seguito della contaminazione delle nebbie terrigene e sulle sue ceneri il gruppo delle sei vendicatrici si rinsalda.

20 pagine

protagonisti: Medusa, Dazzler, Singularity, Captain Marvel (Carol Danvers), Nico Minoru, Countess, Thor (Alison Blaire) (deceduto)

da A-Force vol 2 # 7, Marvel Comics - USA (Set 2016)