Utenti registrati: 2467

Ci sono 1 utenti registrati e 125 ospiti attivi sul sito.

kauros

Ultimo commento

marcspector su Cosmo Golden Age # 16

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Amazing Spider-Man vol 1 # 654
Copertina di Stefano Caselli

Amazing Spider-Man vol 1 # 654

Marvel Comics Aprile 2011
Spider-Man
Revenge of the Spider-Slayer, Part 3: Self Inflicted Wounds (La vendetta dell'ammazzaragni, pt 3: Ferite autoinflitte)
Fred Van Lente (script) / Stefano Caselli (art) / Stefano Caselli (inks)
Nonostante l'attacco compiuto da Alistair Smythe, John Jameson arriva incolume alla piattaforma spaziale Horizon Labs. Senza essere notato, uno dei octo-robot del Dottor Octupus esce dalla navetta e si introduce nella stazione spaziale. Nel frattempo, nei laboratori della Horizon Labs, Max Modell, convinto che il segreto di Peter Parker sia quello di costruire le armi e la tecnologia per l'Uomo Ragno, lo aiuta a realizzare un dispositivo che inibisce i sensi potenziati dell'orda di uomini-robot di Smythe che nel frattempo hanno preso d'assalto gli uffici del Daily Bugle e il centro benessere dove si trova Marla Madison e zia May. Indossato il costume dell'Uomo Ragno, il nostro eroe cerca di raggiungere i Nuovi Vendicatori impegnati ad affrontare le creature di Smythe ma durante il tragitto viene fermato dallo Scorpione ed è costretto di attivare l'inibitore. L'onda d'urto generata stordisce lo Scopione e gli ammazzaragni di Smythe, ma investe anche l'Uomo Ragno che viene privato del suo senso di ragno. Mentre i Nuovi Vendicatori prestano soccorso a J. Jonah Jameson che si riunisce a Marla, entra in scena Alistair Smythe che, rivelatosi immune all'inibitore, si lancia contro il sindaco. Marla cerca di intervenire ma viene trafitta da uno dei tentacoli di Smythe e muore tra le braccia diisperate di Jonah.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), J. Jonah Jameson, Marla Madison (deceduto), John Jameson, J. Jonah Jameson, Sr., May Parker, Max Modell, Norah Winters, Ben Urich, Joe Robertson, The Thing, Luke Cage, Mockingbird, Jewel, Iron Fist, Ms. Marvel, Scorpion, Alistaire Smythe

Pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 568 - La vendetta dell’Ammazzaragni, pt 1 , Panini Comics (Ott 2011), Supereroi - Il Mito # 3 - Spider-Man: Alla grande!, RCS Quotidiani (Dic 2013), 100% Marvel Best # 57 - Spider-Man: Questione di vita o di morte, Marvel Italia (Mag 2014)
Venom
Rebirth (Rinascita)
Dan Slott (script) / Ronan Cliquet (art) / Paulo Siqueira (art) / Greg Adams (inks) / Roland Paris (inks) / Paulo Siqueira (inks)
Flash Thompson, l'eroe di guerra che ha perso le gambe in un conflitto mediorientale, decide di partecipare al progetto rinascita 2.0 unendosi al simbionte Venom per poter essere impiegato in alcune missioni del governo. Durante il processo Flash Thompson riesce a prendere il controllo del simbionte che crea per lui le gambe e si adatta al suo corpo. Consapevole del fatto che può restare attaccato al simbionte per un tempo limitato - altrimenti il simbionte comincerà a fare effetto e lo farà diventare aggressivo e pericoloso - Flash diventa Venom venendo dotato di un arma in grado di trasformarsi in qualunque arma da fuoco. A supervisionare le sue missioni viene chiamata il capitano Katherine Glover che ha il compito di "staccare la spina" nel caso Flash dovesse perdere il controllo del simbionte.

8 pagine

protagonisti: Venom (Flash Thompson), Aaron Mackenzie (1ª apparizione), Brad Dodge (1ª apparizione), Katherine Glover (1ª apparizione)

Pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 567, Panini Comics (Ott 2011), Spider-Man Universe # 1 - Venom, Panini Comics (Gen 2012)