Utenti registrati: 2568

Ci sono 1 utenti registrati e 80 ospiti attivi sul sito.

zimu

Ultimo commento

docmilito su Napoleone # 41

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
X-Men Deluxe # 150

X-Men Deluxe # 150

Marvel Italia Ottobre 2007
X-Men: Phoenix - Warsong # 1
Phoenix
Il canto di guerra di Fenice, pt 1
Greg Pak (script) / Tyler Kirkham (art) / Top Cow Production (art) / Sal Regla (inks)
Le Naiadi di Stepford, Celeste, Mindee e Phobe Cuckoo, le tre gemelle telepati che condividono ogni pensiero, spinte da una voce misteriosa si ritrovano in tarda notte nel cimitero dell'Istituto Xavier di fronte alla tomba di Jean Grey. Emma Frost, insegnante nonchè altra grande telepate della scuola, è tormentata da un incubo in cui, preda della Forza di Fenice, annienta i suoi compagni. Improvvisamente la compagna di Ciclope viene svegliata da una telefonata in cui viene avvertita che le tre gemelle sono state avvistate in volo sopra l'istituto. Recuperate le tre Naiadi,  Emma, sconcertata delle loro nuove capacità e dall'impossibiltà di penetrare nelle loro menti, le mette in isolamento venendo rassicurata da Hank McCoy, l'amabile Bestia, sulla possibilità che le tre studenti abbiano sviluppato delle mutazioni secondarie. Il giorno seguente, i timori della Frost si concretizzando, quando le tre gemelle, nel corso di un allenamento, inceneriscono Wolverine, si librano nell'aria e manifestano il potere della Fenice.

23 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Beast, Wolverine, Colossus, Shadowcat (Kitty Pryde), Stepford Cuckoo, Phoenix Force
apparizioni: Hellion, Surge

da X-Men: Phoenix - Warsong # 1, Marvel Comics (Nov 2006)
X-Men: Phoenix - Warsong # 2
Phoenix
Il canto di guerra di Fenice, pt 2
Greg Pak (script) / Tyler Kirkham (art) / Top Cow Production (art) / Sal Regla (inks)
Le Naiadi di Stepford, le tre gemelle telepati possedute dalla forza della Fenice, dopo aver attaccato Wolverine, fuggono dall'istituto inseguite, a bordo del Blackbird, da Emma Frost, Ciclope, Colosso e Shadowcat. Intanto all'istituto, Hank e Logan se la devono vedere con i cadaverei putrefatti di Sophie ed Esme, due delle Naiadi di Stepford morte da tempo, che uscite dalla tomba sono subito entrate in contatto telepatico con le altre sorelle per affrontare insieme una misteriosa missione. Wolverine amputa un braccio a una delle due che senza scomporsi si allontana insieme alla sorella per raggiungere le tre Naiadi. Esaminando il braccio Hank scopre la presenza di nanotecnologia presente in tutto lo scheletro. Nel frattempo Celeste, Mindee e Phobe Cuckoo, hanno raggiunto la base di Arma Plus su Mondo (il complesso ipertecnologico creato da John Sublime per sviluppare armi in grado di eliminare i mutanti dalla faccia della terra), trovandolo assediato da una squadra dello SHIELD guidati dall'agente Jake Oh. Attirate verso Arma Plus, le tre Naiadi, dopo aver scoperto che  la mente di John Sublime è presente in un programma che gestisce i sistemi informatici di Mondo, penetrano nella profondità della base ritrovandosi in una vasta sala occupata da una miriade di loro cloni sospesi in una sorta di bacelli trasparenti.

23 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Wolverine, Colossus, Shadowcat (Kitty Pryde), Jake Oh (1ª apparizione), John Sublime, Stepford Cuckoo, Phoenix Force

da X-Men: Phoenix - Warsong # 2, Marvel Comics (Dic 2006)
X-Men: Phoenix - Warsong # 3
Phoenix
Il canto di guerra di Fenice, pt 3
Greg Pak (script) / Tyler Kirkham (art) / Top Cow Production (art) / Sal Regla (inks)
All'interno della struttura ipertecologica di Arma Plus su Mondo, le tre Naiadi, spinte dalla Forza della Fenice, si sono introdotti in una vasta sala scoprendo migliaia di loro cloni all'interno di tubi trasparenti. Apparso su uno schermo, John Sublime, la cui mente risiede nel computer centrale della struttura, rivela alle tre Naiadi che loro, così come i migliaia di cloni che ora si trovano in stato di animazione sospesa, sono stati generati utilizzando gli ovuli di Emma Frost, sottratti in un suo momento di vulnerabilità, allo scopo di creare un esercito in grado di eliminare la specie mutante. Mentre gli X-Men raggiungono la struttura trovandola in parte occupata dagli agenti dello SHIELD, le gemelle telepati si ritrovano confuse, incapaci se scegliere il programma originale del loro creatore e fondersi mentalmente con le altre sorelle, oppure abbracciare la volontà della Fenice che sembra intenzionata a distruggere le mille Naiadi. Alla fine, mentre Ciclope e compagni vengono coinvolti in uno scontro con i sistemi di sicurezza della base, ed Emma Frost, confusa, si ritrova davanti ai suoi cloni, Celeste decide di abbandonarsi alla furia delle Fenice.

22 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Beast, Wolverine, Colossus, Shadowcat (Kitty Pryde), Jake Oh, John Sublime, Stepford Cuckoo, Phoenix Force

da X-Men: Phoenix - Warsong # 3, Marvel Comics (Gen 2007)
New X-Men # 31
New X-Men
Nimrod, pt 4
Craig Kyle (script) / Christopher Yost (script) / Paco Medina (art) / Juan Vlasco (inks)
I nuovi X-Men affrontano Nimrod, la potente sentinella del futuro, in una delle loro battaglie più difficili. La sentinella, nonostante gli sforzi di Forge, è riuscita a ripristinare il suo programma originale di distruzione dei mutanti. I giovani X-Men, chiamati a esprimere al meglio le loro abilità offensive, dopo essere stati sepolti da tonnellate di macerie e aver visto la disintegrazione di Rockslide e l'incenerimento di X-23, grazie alla combinazione dei poteri di Surge, Mercury e Satiro, riescono alla fine di una drammatica battaglia a fermare la macchina assassina alterando il suo dispositivo di viaggio nel tempo. Mentre Rockslide riesce a ricomporre il suo corpo roccioso nonostante sia stato ridotto in mille pezzi, X-23, in condizioni critiche, viene portata da Satiro all'istituto (grazie all'aiuto telepatico di Emma Frost che gli amplifica i suoi poteri) dove Elixir, rianimato per l'occasione, grazie alle sue capacità di guaritore salva la ragazza da morte certa. Nell'epilogo, Nimrod, a causa del suo temporizzatore danneggiato, torna indietro nel passato e privo di memoria (i danni riportati lo hanno costretto a resettare il suo database interno), si ritrova proprio nel punto di partenza quando per la prima volta affrontò gli X-Men¹.
Nel frattempo Matthew Risman, dopo la morte del reverendo Stryker, decide di continuare il suo lavoro nei Purificatori affidandosi a una nuova e letale killer chiamata Kimura.

38 pagine

protagonisti: Hellion, X23 (Laura Kinney), Mercury, Surge, Rockslide, Dust, Prodigy, Elixir, Forge, Adam Harkins (1ª apparizione), Matthew Risman, Kimura (1ª apparizione), Nimrod
apparizioni: Emma Frost, Cyclops, Valerie Cooper, Stepford Cuckoo

da New X-Men # 31, Marvel Comics (Dic 2006)