Utenti registrati: 3501

Ci sono 0 utenti registrati e 120 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

docmilito su Dylan Dog Color Fest # 27, comicsbox su Justice League # 5, fede97 su Justice League # 5, fede97 su Batman/Superman # 5, Super-Chief su DC Universe Library # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Wolverine # 249

Wolverine # 249 | Dark Reign

Panini Comics Settembre 2010
Dark Wolverine # 81
Wolverine
Mettere in guardia
Marjorie Liu (script) / Daniel Way (script) / Giuseppe Camuncoli (art) / Onofrio Catacchio (inks)
Daken si è allontanato dalla Torre dei Vendicatori senza informare nessuno provocando per questa sua assenza la collera di Norman Osborn. Karla Soften, la Ms. Marvel degli Oscuri Vendicatori, decide di andarlo a cercare. Durante il tragitto, con un freddo distacco da quanto sta accadendo intorno, Karla riflette sulla complicità che ha instaurato con il misterioso e affascinante figlio di Wolverine decisa a capire quale sia il piano che ha in mente. Alla fine lo incontra in un locale giapponese e i due cominciano a parlare davanti a una tazza di tè. Daken rivela alla Soften un pezzo del suo passato, raccontando di quando fu mandato a uccidere un anziana signora rinunciando all'ultimo momento alla sua missione. Karla sembra conoscere un altra versione della storia e gli da del bugiardo. Daken ammette di aver mentito affermando che non avrebbe dovuto scavare nella sua mente se voleva limitarsi alla superfice. Prima di allontanarsi, Karla Soften si rende conto che quando si cerca la verità, devi essere pronto ad accettare quello che si trova.

22 pagine

protagonisti: Daken, Ms. Marvel (Karla Sofen)
apparizioni: Ares, Hawkeye (Bullseye), Venom (Mac Gargan), Norman Osborn

da Dark Wolverine # 81, Marvel Comics - USA (Feb 2010)
Wolverine Weapon X # 9
Wolverine
Cervello fuso, Conclusione
Jason Aaron (script) / Yanick Paquette (art) / Michel LaCombe (inks)
Alla ricerca di Wolverine, Nightcrawler e Psylocke, avvertiti da Melita Garner, penetrano nel manicomio Dunwich per liberare il loro compagno vittima del folle e sadico Dottor Rottwell. Mentre Psylocke disattiva la rete di cervelli umani con cui Rottwell ha soggiogato e reso schiavo il nostro protagonista insieme ai poveri pazienti a cui ha prevelato i loro cervelli, Nightcrawler soccorre Wolverine che finalmente libero cerca di uccidere il sadico e sanguinario psicoptico. Rottwell però si dimostra un avversario ostinato tanto che quando viene sventrato da Wolverine imperterrito cerca di strangolarlo con le sue stesse budella. L'infermiera bendata che collabora con il Dottor Rot attacca Wolverine permettendo al folle chirugo di fasciare il suo intestino e con un arnese gigante aprire la testa di un paziente e utilizzare il suo cervello per realizzare una temporanea bomba psichica che gli permette la fuga. Più tardi, stremato da questa vicenda, Logan si ricongiunge a Melita Garner cercando di riposarsi. Rottwell però, ora che ha raccolto tutte le informazioni dal cervello di Logan, prima lo chiama al telefono minacciando la sua donna e poi gli da appuntamento al loro prossimo incontro.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Psylocke, Nightcrawler, Melita Garner, Dr. Rottwell

da Wolverine Weapon X # 9, Marvel Comics - USA (Mar 2010)
Wolverine: Under The Boardwalk # 1
Wolverine
Sotto il pontile
Stuart Moore (script) / Tom Coker (art) / Tom Coker (inks)
38 pagine

da Wolverine: Under The Boardwalk, Marvel Comics - USA (Feb 2010)