Utenti registrati: 3866

Ci sono 2 utenti registrati e 165 ospiti attivi sul sito.

luciochef / Kirk84

Ultimi commenti

Venom88M su Marvel Miniserie # 244, fede97 su Iron Man Vol 6 # 4, fede97 su Iron Man # 94, fede97 su Capitan America # 133, fede97 su Captain America vol 9 # 25,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Wolverine # 233

Wolverine # 233

Panini Comics Maggio 2009
Wolverine: Origins # 27
Wolverine
Figlio di X, pt 2
Daniel Way (script) / Stephen Segovia (art) / Stephen Segovia (inks)
Molti anni fa, l'uomo conosciuto come Romolus prese sotto la sua custodia Daken, il figlio di Logan, per trasformarlo in un arma letale vivente. Portato nello stesso campo in cui venne addestrato Logan, dopo un anno, Daken, eseguendo gli ordini di Romolus, distrusse l'intera struttura uccidendo Frederick Hudson¹ e tutto il personale. Il suo istruttore, Silas Burr, il futuro Cyber, venne risparmiato per ordine di Romolus che aveva per lui altri piani tra cui l'innesto nel suo corpo dell'adamantio. Alcuni anni più tardi, dopo che Daken venne mandato in Afghanistan, Romolus, mentendo, gli disse che suo padre, Logan, uccise sua madre mentre si trovava ancora nel suo ventre. Ora, nel presente, in una grotta della California, Logan è tenuto prigioniero dai sopravvissuti dei crudeli esperimenti compiuti sugli sfortunati cittadini americani di origine nipponiche ai tempi della Seconda Guerra Mondiale. Logan non è esente di colpe dal momento che fu lui a fungere da cane da guardia uccidendo tutti i testimoni, dopo aver ordinato ai suoi sottoposti di sopprimere le famiglie delle "cavie". Costretto ad affrontare i fantasmi del suo discutibile passato, Logan, riuscito a liberarsi, uccide i due "zombie" più vicini a lui, scoprendo che Daken si è occupato di eliminare gli altri e che ora non si ricorda più nulla.

¹ Frederick Hudson ebbe una relazione extraconiugale con la sua segretaria da cui nacque James MacDonald Hudson, il futuro Guardian.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Daken, Cyber (Silas Burr) (flashback), Romulus

da Wolverine: Origins # 27, Marvel Comics - USA (Set 2008)
Wolverine vol 3 # 68
Wolverine
Vecchio Logan, pt 3
Mark Millar (script) / Steve McNiven (art) / Dexter Vines (inks)
Ashley, la figlia di Occhio di Falco, è stata catturata dal nuovo Kingpin che intende giustiziarla insieme ai suoi amici. Clint chiede a Logan di aiutarlo a liberarla dandogli il doppio della cifra pattuito. Logan accetta ma mette in chiaro che non intende sguainare i suoi artigli. Attraversato Cedar City, parzialmente sprofondata nel sottosuolo a causa dei talpoidi, Logan e Clint a bordo della ragnomobile raggiungono lo stadio di Salt Lake City dove la gente sta assistendo all'esecuzione dei due supereroi che insieme ad Ashley sono stati sorpresi a infiltrarsi nella base di Kingpin nel tentativo di ucciderlo. Mentre i due malcapitati "eroi" vengono uccisi da due dinosauri in quello che è diventata una sorta di arena, Clint e Logan, a bordo della ragnomobile, irrompono nella stanza dove si trova Ashley cogliendo di sorpresa gli uomini di guardia che vengono uccisi dalle freccie di Occhio di Falco. Clint libera la figlia quando improvvisamente appare Kingpin che viene decapitato dalla stessa Ashley il cui intento non era quello di sconfggere Kingpin ma di prenderne il suo posto.

23 pagine

protagonisti: Logan (Old Man Logan), Hawkeye (Clint Barton), Tonya Parker, Ultron 8, Spider-Girl (Ashley Barton), Kingpin

da Wolverine vol 3 # 68, Marvel Comics - USA (Ott 2008)
Captain Britain and MI-13 # 3
Captain Britain and MI-13
Le armi di Avalon, pt 3
Paul Cornell (script) / Leonard Kirk (art) / Jesse Delperdang (inks) / Scott Hanna (inks)
Gli alieni skrull sono riusciti a conquistare il reame fatato di Avalon appropriandosi di numerosi manufatti magici e ora vogliono occupare il parlamento inglese passando dal ponte di Westminster. A difendere l'avanzata degli invasori alieni troviamo il Cavaliere Nero, la dottoressa Faiza Hussain e l'esercito di militari. Nel frattempo, mentre Spitfire e lo skrull rinnegato John combattono gli skrull nella grotta di Excalibur, Pete Wisdom, guidato dalla voce che ha nella sua testa, colpisce il portale del male liberando tutte le creature imprigionate al suo interno. Tre queste si erge Merlino, il guardiano dell'Omniverso che, sopraffatto dal suo lato oscuro, ha ucciso sua figlia Roma¹. Tornato alla ragione dopo essersi estratto un frammento dal suo fianco della creatura chiamata La Furia, Merlino, grazie alle sue arti magiche, resuscita Capitan Bretagna. In quel momento il ritorno dell'eroe viene percepito tra gli spiriti di Avalon intenti a respingere l'invasore, e poco più tardi, sul ponte di Westminster, proprio nel momento in cui lo skrull stregone sta per uccidere Faiza, interviene Capitan Bretagna impugnando Excalibur pronto a salvare la situazione.

(¹) vedi la miniserie X-Men: Die By The Sword.

22 pagine

protagonisti: Captain Britain, Pete Wisdom, Spitfire, John the Skrull, Black Knight, Faiza Hussain, Merlyn, Skrull
apparizioni: Oberon, Tink, Cyttorak, Lilith, Satannish, Umar

da Captain Britain and MI-13 # 3, Marvel Comics - USA (Set 2008)
X-Men: Manifest Destiny # 1
Iceman and Mystica
Guarisci o Muori, pt 1
Mike Carey (script) / Michael Ryan (art) / Juan Castro (inks) / Victor Olazaba (inks)
Bobby Drake alias l'Uomo Ghiaccio, pensava di essere guarito dalla neurotossina con cui era stato avvelenato mesi addietro da Mystica, ma dopo una ricaduta, su consiglio di Hank McCoy, decide di raggiungere a bordo di un blackbird la nuova base degli X-Men a San Francisco per farsi curare. Accompagnato della sua vecchia fiamma, Opal Tanaka, nel momento in cui l'evelivolo ha un'avaria, Bobby scopre con sgomento che la ragazza in realtà è la perfida mutaforma Mystica camuffata. L'aereo precipita e Bobby finisce in un laghetto in montagna, sopravvivendo a stento all'impatto.

8 pagine

protagonisti: IceMan, Mystique
apparizioni: Beast

da X-Men: Manifest Destiny # 1, Marvel Comics - USA (Nov 2008)