Utenti registrati: 2824

Ci sono 3 utenti registrati e 184 ospiti attivi sul sito.

alex1957 / laracelo / femo

Ultimo commento

fede97 su Marvel Comics # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 513

L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 513

Panini Comics Luglio 2009
Amazing Spider-Man vol 1 # 575
Spider-Man
Legami di famiglia, pt 1
Joe Kelly (script) / Chris Bachalo (art) / Tim Townsend (inks)
L'Uomo Ragno si impegna a proteggere una barbona inseguita da una banda di clown volanti intenzionati a recuperare un topino da laboratorio, SIMON, geneticamente modificato.
Tornato nelle vesti di fotografo del Frontline, Peter viene affiancato dalla giovane e intraprendente giornalista, Norah Winters, con la quale intende realizzare un articolo sulle bandi giovanili dei quartieri poveri di New York. Nel frattempo Testa di Martello, il criminale con una vera e propria mania per i gangster degli anni venti, dopo la convalescenza dovuta all'operazione che ha ricoperto di placche d'acciaio l'intero suo scheletro, si presenta al cospetto di Mister Negativo, il suo salvatore e nuovo datore di lavoro, pronto a ripagarlo con il suo nuovo potenziale distruttivo. Testa di Martello non è più lo squallido e patetico imitatore dei gangster del Proibizionismo e si è messo in mente di creare un esercito per Mister Negativo, andando a raschiare nei bassifondi, reclutando i ragazzini appartenenti alle pericolose bande giovanili. I suoi metodi sono molto convincenti. Quelli che non si associano, semplicemente muoiono. L'Uomo Ragno si trova coinvolto quando tenta di proteggere un ragazzino di nome Ant il cui fratello, Dunk, si è lasciato trascinare nelle bande per cercare di conquistarsi un posto nella società malata in cui vive. Il nostro eroe riesce a strappare i due fratelli a morte sicura ma si scopre impreparato quando affronta il nuovo Testa di Martello, finendo con una mano rotta, una caviglia in pessime condizioni e una mandibola lussata.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Norah Winters (1ª apparizione), Mister Negative, Hammerhead
apparizioni: Ben Urich, May Parker

da Amazing Spider-Man vol 1 # 575, Marvel Comics (Dic 2008)
Amazing Spider-Man vol 1 # 576
Spider-Man
Legami di famiglia, pt 2
Joe Kelly (script) / Chris Bachalo (art) / Chris Bachalo (inks)
L'Uomo Ragno ha un durissimo scontro con Testa di Martello diventato una letale minaccia dopo essere stato "ricostruito" dalla dottoressa Tramma al servizio di Mister Negativo. Ferito e dolorante l'arrampicamuri riesce ad allontanarsi sfruttando il crollo del pavimento del palazzo in cui stavano combattendo. Il giorno seguente un incerottato Peter insieme a Norah Winter, la giovane e spigliata giornalista del Frontline, discutono con Ben Urich sull'intenzione di Mister Negativo e Testa di Martello di reclutare i ragazzi delle gang per dare vita a un esercito di criminali. Nel pomeriggio i due giornalisti si ritrovano nel Bronx cercando di realizzare le interviste. Qui incontrano Dunk che disperato rivela ai nostri due protagonisti che Testa di Martello ha preso in ostaggio Ant e altri ragazzini tenuti in ostaggio nei vagoni di un deposito di treni abbandonati. Mentre Norah cerca di convincere il ragazzo a rendere pubblica la notizia, Peter ne approfitta per allontanarsi, infilarsi il costume e raggiungere il luogo in cui sono tenuti i ragazzi. Giunto sul posto, l'Uomo Ragno si rende conto che Ant e gli altri suoi compagni si sono lasciati convincere da Testa di Martello a diventare dei criminali e lo hanno attirato in una trappola. In realtà i ragazzi sono solo spaventi dalle minacce di Testa di Martello e la sola presenza dell'Uomo Ragno basta a fargli cambiare idea. Quando si presenta il gangster, l'arrampicamuri questa volta é preparato ad affrontarlo e dopo averlo colpito con tutta la forza all'anca facendolo contorcere di dolore lo cattura con la sua ragnatela. Prima di lasciarlo nelle mani della polizia l'Uomo Ragno lo avverte di stare lontano dai ragazzi conquistando l'ammirazione di Anthony e i suoi amici.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Norah Winters, Mister Negative, Hammerhead
apparizioni: Ben Urich

da Amazing Spider-Man vol 1 # 576, Marvel Comics (Gen 2009)
Venom: Dark Origin # 3
Venom
Origine Oscura, pt 3
Zeb Wells (script) / Angel Medina (art) / Scott Hanna (inks)
Eddie Brock, licenziato e abbandonato dalla moglie, piuttosto che assumersi le sue responsabilità preferisce prendersela con l'Uomo Ragno, colpevole, a suo avviso, di aver mandato a monte lo scoop giornalistico della sua vita dal momento che l'arrampicamuri ha scoperto la vera identità del Mangiapeccati rivelando in questo modo che la sua fonte non era attendibile. Recatosi nella chiesa del reverendo Finn con l'intenzione di uccidersi, Eddie viene avvolto dal simbionte alieno che l'Uomo Ragno aveva da poco rifiutato. Mentre il fluido nero si impossessa del corpo del giornalista, le sue urla attirano l'attenzione del prete che chiama subito la polizia. Al loro arrivo i due agenti si ritrovano di fronte un uomo coperto da filamenti neri in grado di fermare i proiettili che gli vengono sparati. Liberatosi dei poliziotti Brock chiede perdono al sacerdote per i peccati commessi e poi si allontana. La simbiosi ha reso Eddie Brock finalmente sicuro delle proprie responsabilità, ma lo ha anche reso completamente pazzo, accentuandogli l'ossessione per l'Uomo Ragno. Tornato normale facendo assumere al simbionte la forma di un vestito, Eddie firma il divorzio dalla moglie Ann, che inutilmente cerca un'ultima volta di far breccia nella sua follia.

22 pagine

protagonisti: Venom (Eddie Brock)

da Venom: Dark Origin # 3, Marvel Comics (Dic 2008)