Utenti registrati: 2820

Ci sono 2 utenti registrati e 88 ospiti attivi sul sito.

femo / Blackblood

Ultimo commento

EffEffe su Detective Comics vol 1 # 572

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 66

L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 66

Star Comics Febbraio 1991
Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 110
Spider-Man
Ricordando i miei peccati
Peter David (script) / Rich Buckler (art) / Brett Breeding (inks)
Il sergente di polizia Stan Carter, l'uomo che nelle vesti del Mangiapeccati ha ucciso Jean Dewolff e altri tre uomini, cerca di far fuori Betty Brant ma viene raggiunto da un furioso Uomo Ragno che lo colpisce con tale rabbia che Devil è costretto a intervenire per evitare che il nostro protagonista si faccia giustizia da solo. Stan Carter viene arrestato ma la notizia che l'assassino è un poliziotto scuote l'opinione pubblica costringendo l'Uomo Ragno e Devil a fermare una folla inferocita che si è raccolta davanti alla stazione di polizia. In questa occasione, nonostante l'arrampicamuri sia restio a intervenire, Devil si getta sulla folla spronando il suo alleato a dargli una mano chiamandolo per nome. Alla fine i due eroi fermano i rivoltosi, si rivelano la propria identità e diventano amici. Intanto, nel corso dell'interrogatorio, veniamo a conoscenza che Stan Carter, ex agente dello SHIELD, è stato oggetto in passato di un esperimento durante il quale ha assunto delle droghe che lo hanno reso violento e per questo non è responsabile delle sue azioni. Le motivazioni che lo hanno portato a compiere gli omicidi risultano vaghe. In tutto questo il signor Popchick, aggredito in precedenza da dei teppisti, minacciato nuovamente da alcuni balordi risponde agli aggressori estraendo una pistola e ferendo uno dei giovani. Subito arrestato, Matt si offre di aiutarlo per ripagarlo del torto subito in precedenza.

24 pagine

protagonisti: Spider-Man, Daredevil, Betty Brant, J. Jonah Jameson, Sin-Eater
apparizioni: Marla Madison, May Parker

da Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 110, Marvel Comics (Gen 1986)
Amazing Spider-Man vol 1 # 273
Spider-Man
Sfida all'arcano
Tom DeFalco (script) / Ron Frenz (art) / Joe Rubinstein (inks)
Un dubbioso Thomas Firehearth, alias il Puma, dopo aver partecipato a un rituale insieme alla sua tribù di pellerossa, viene incaricato dallo zio sciamano di proteggere il mondo dall'essere onnipotente chiamato l'Arcano. Seguendo i consigli dello sciamano, Firehearth si presenta nell'appartamento di Peter Parker (il pellerossa, grazie ai suoi sensi eccezionali, è a conoscenza dell'identità segreta dell'Uomo Ragno), gli confida di essere il Puma e infine gli offre dei soldi chiedendo al nostro eroe di aiutarlo a uccidere l'Arcano. Peter è confuso ma decide ugualmente di accompagnare Firehearth negli uffici dell'Unità Cosmica, una setta che si fa portavoce del messaggio di colui che viene dalle stelle e che i nostri protagonisti credono abbia dei legami con l'Arcano. Mentre Ned Leeds, in compagnia di Lance Bannon, pedina sua moglie Betty trovandola abbracciata a Flash Thompson, il Puma e l'Uomo Ragno ottengono da Barry Foxxe, presidente dell'Unità Cosmica, l'indirizzo di un certo "Frank", il vero leader della setta. Il Puma incontra da solo l'Arcano (l'Uomo Ragno ha abbandonato la partita) ma l'essere cosmico con un solo gesto lo teletrasporta a Tokyo. Una settimana dopo, ricompare Firehearth a casa di Peter offrendogli centomila dollari per aiutarlo a distruggere la minaccia cosmica. Proprio in quel momento appare l'Arcano.

L'episiodio è un "tie-in" di Secret War II la cui trama prosegue in Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 111.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Puma, Beyonder
apparizioni: May Parker, Nathan Lubensky, Ben Urich, Mary Jane Watson, Ned Leeds, Lance Bannon, Betty Brant, Flash Thompson

da Amazing Spider-Man vol 1 # 273, Marvel Comics (Feb 1986)
Classic X-Men # 6
Marvel Girl
Una storia d'amore
Chris Claremont (script) / John Bolton (art) / John Bolton (inks)
12 pagine

da Classic X-Men # 6, Marvel Comics (Feb 1987)