Utenti registrati: 2762

Ci sono 2 utenti registrati e 63 ospiti attivi sul sito.

tostoinu / Zogo79

Ultimo commento

arp su Thor # 51

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'Uomo Ragno (II) # 46

L'Uomo Ragno (II) # 46

Editoriale Corno Agosto 1983
Amazing Spider-Man vol 1 # 216
Spider-Man
Maratona con la morte
Dennis O'Neil (script) / John Romita Jr (art) / Jim Mooney (inks)
Esausto dalla battaglia con i Terribili Quattro, Peter si reca a casa di Deb per scusarsi del suo comportamento ma trova la ragazza in compagnia di una tale di nome Biff Rifkin. Consapevole di essersi meritato il benservito, Peter, giunto in ospedale per farsi medicare la gamba dolorante, ascolta una conversazione che fa intendere che qualcuno ucciderà uno dei corridori della maratona di New York. L'Uomo Ragno contatta Madame Web per chiederle se con le sue facoltà può individuare la futura vittima tra i corridori. Mentre la donna si mette al lavoro, l'Uomo Ragno vigila durante la gara intervenendo a risolvere alcuni incidenti di percorso. Lungo il tragitto, il nostro eroe riceve una telefonata da Madame Web che gli indica che la vittima è il candidato dal congresso Wicker, destinato a premiare il vincitore al traguardo. L'Uomo Ragno capisce che la corsa di cui parlavano gli attentatori era quella politica del candidato e non la maratona e interviene tempestivamente a fermare i cecchini.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Debra Whitman, Madame Web

da Amazing Spider-Man vol 1 # 216, Marvel Comics (Mag 1981)
Daredevil vol 1 # 163
Daredevil
Vicolo cieco
Roger McKenzie (script) / Frank Miller (art) / Klaus Janson (inks)
Matt Murdock, durante un ricevimento organizzato dal procuratore distrettuale Blake Tower, avverte la presenza in città dell'incredibile Hulk. Raggiunto il golia verde, Matt riesce a tranquilizzarlo in modo da innescare il processo che lo trasforma in Bruce Banner. Lo scenziato viene ospitato nell'appartamento di Matt ma il giorno dopo, proprio quando Banner si appresta a lasciare New York, finisce per trasformarsi nuovamente in Hulk. Devil cerca di intervenire tentando di fermare come può la furia del gigante di giada ma, nonostante il suo coraggio, il nostro eroe viene colpito rimanendo gravemente ferito. Hulk sta per infliggergli il colpo finale ma poi si ferma, abbandonando la scena con un poderoso salto, e lasciando che il suo amico/nemico venga soccorso da un ambulanza.

18 pagine

protagonisti: Daredevil, Heather Glenn, Foggy Nelson, Ben Urich, Hulk

da Daredevil vol 1 # 163, Marvel Comics (Mar 1980)