Utenti registrati: 2765

Ci sono 4 utenti registrati e 75 ospiti attivi sul sito.

Deboroh / matteo9laterza / biscotty / laracelo

Ultimo commento

arp su Thor # 51

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Raccolta L'Uomo Ragno # 8

Raccolta L'Uomo Ragno # 8

Star Comics Agosto 1990
Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 72
Spider-Man
In attesa del dottor Octopus !
Bill Mantlo (script) / Ed Hannigan (art) / Al Milgrom (inks) / Rick Magyar (inks)
Il Dr. Octopus è avaso. Mentre l'Uomo Ragno e le forze della polizia perlustrano la zona alla caccia del pericoloso criminale, Ollie Osnick, un ragazzino grassoccio con la bizzarra passione per Doc Ock, decide di emularlo, così, dopo aver litigato con la famiglia e alcuni suoi amici (quest'ultimi costretti a indossare i costumi di altrettanto supercriminali), Ollie vaga per la città indossando delle false braccia meccaniche che finiscono inevitabilmente per attirare l'attenzione dell'Uomo Ragno. All'interno di un negozio di giocattoli il nostro eroe ferma il falso Octopus rendendosi subito conto di avere a che fare con una sua grossolana imitazione. Il ragazzo, comprende l'errore, e dopo essere stato riconsegnato ai genitori, decide di sostituire la sua passione per Octopus con quella dell'Uomo Ragno.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Dr. Octopus, Oliver Osnick (1ª apparizione)

da Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 72, Marvel Comics (Nov 1982)
Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 73
Spider-Man
Un ragno fra due fuochi
Bill Mantlo (script) / Al Milgrom (art) / Jim Mooney (inks)
Peter viene avvicinato dallo psicologo di Debra che vuole un suo aiuto per liberare la sua assistita dalla convinzione che l'uomo che ama sia l'Uomo Ragno. Ovviamente lo psicologo ignora che la fantasia di Debra corrisponde a verità.
Intanto la malavita newyorchese è in fermento perchè Leland Owsley, l'uomo conosciuto come il Gufo, è intenzionato a strappare il posto di signore del crimine a Kingpin. La prima mossa di Owsley è quella di liberare Boomerang per assoldarlo tra i suoi uomini ma nel corso del suo processo, la tentata evasione del mercenario viene fermata dall'intervento dell'Uomo Ragno. Il nostro eroe, non contento, segue gli scagnozzi del Gufo fino al Museo di Storia Naturale, dove è testimone dell'incontro segreto tra il Gufo e il Dottor Octopus, intenzionati a contendersi con la forza l'impero di Kingpin. L'Uomo Ragno irrompe nella scena ritrovandosi ad affrontare il Gufo (Octopus preferisce allontanarsi e fare in modo che i suoi due nemici si eliminino a vicenda) in una battaglia che si conclude con la provvisoria fuga del criminale.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Owl, Dr. Octopus
apparizioni: Joe Robertson, Ben Urich

da Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 73, Marvel Comics (Dic 1982)
Uncanny X-Men vol 1 # 142
X-Men
Il tempo è impazzito 2ª parte
Chris Claremont (script) / John Byrne (script) / John Byrne (art) / Terry Austin (inks)
22 pagine

da Uncanny X-Men vol 1 # 142, Marvel Comics (Feb 1981)
Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 74
Spider-Man
Fantasia!
Bill Mantlo (script) / Bob Hall (art) / Jim Mooney (inks)
Debra Whitman, convinta che Peter sia l'Uomo Ragno si è rivolta a uno psicologo il quale, sicuro che si tratti di una fantasia della sua paziente, ha contattato il nostro protagonista chiedendogli di mascherarsi da Uomo Ragno per aiutarlo a compiere una sorta di terapia d'urto. Peter, che si sente in colpa per la salute mentale della ragazza, rifiuta di prestarsi a questo gioco e, dopo aver scoperto che Debra si è sposata con un uomo violento, prende la decisione di smascherarsi di fronte alla ragazza rivelandogli il suo segreto. Alla vista di Peter nei panni dell'Uomo Ragno, la donna ride, lo abbraccia e infine lo ringrazia per avergli fatto risolvere i suoi problemi rivelandogli di essere pronta ad affrontare il divorzio dal marito e ricominciare una nuova vita da qualche altra parte.
Parallelamente a queste vicende continua incessantemente la guerra tra il Gufo e il Dottor Octopus per il dominio della criminalità newyorchese. I due vogliono entrare in possesso di una pericolosa bomba per ricattare la città ma mentre il Gufo è riuscito a ottenere l'ordigno primario, Octopus ignora che il componente necessario ad attivare la bomba che ha sottratto dalla cassaforte di Kingpin è solo una copia e che l'originale si trova nelle mani della rediviva Gatta Nera.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Debra Whitman, Owl, Dr. Octopus
apparizioni: Kingpin, Black Cat

da Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 74, Marvel Comics (Gen 1983)
Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 75
Spider-Man
Bestie feroci
Bill Mantlo (script) / Al Milgrom (art) / Jim Mooney (inks)
L'Uomo Ragno scopre con gioia che Felicia Hardy, la bella e misteriosa Gatta Nera, è ancora viva. La ragazza racconta di essere stata recuperata in mare dal Dottor Octopus che, rimasto affascinato dalle sue grazie, l'ha tenuta prigioniera per tutto questo tempo. Riuscita a fuggire, Felicia, sempre più perdutamente innamorata del nostro eroe, è ora decisa a diventare la sua compagna di avventure. Peter, che in questo momento è libero da impegni sentimentali, si lascia andare e per la prima volta ricambia le sue attenzioni. La Gatta Nera trascina l'Uomo Ragno nella sua camera d'albergo ma mentre la coppia è in procinto di rilassarsi, irrompe il Dottor Octopus che vuole recuperare l'attivatore della bomba che la Gatta è riuscita a sottrargli con l'inganno. Al termine della conseguente battaglia, Octopus sconfigge il nostro eroe (preoccupato più a difendere la sua nuova ragazza che affrontare il suo avversario) riesce a riprendersi l'attivatore e infine fugge portandosi con sè la Gatta Nera. L'Uomo Ragno, dopo aver ottenuto da Kingpin le informazioni su come rintracciare il suo vecchio nemico, giunge nella voliera nido del Gufo dove Octopus insieme ai suoi uomini si prepara a recuperare la bomba con la quale intende distruggere New York. Portandosi appresso la Gatta Nera con uno dei suoi tentacoli, Octopus attacca il Gufo, lo sconfigge e infine, dopo averlo privato delle sue armi, lo ferisce gravemente gettandolo dall'alto. A questo punto interviene Uomo Ragno che, vedendo la Gatta Nera venire colpita ripetutamente dai tentacoli di Octopus, si avvinghia sul folle criminale arrivando a strappargli i tentacoli dal corpo.

39 pagine

protagonisti: Spider-Man, Black Cat, Owl, Dr. Octopus
apparizioni: Kingpin

da Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 75, Marvel Comics (Feb 1983)
Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 76
Spider-Man
Alle soglie della morte
Bill Mantlo (script) / Al Milgrom (art) / Jim Mooney (inks)
L'Uomo Ragno è la Gatta Nera si trovano nel nido del Gufo, sconfitto insieme al Dottor Octopus durante la battaglia che ha visto i due criminali contendersi una pericolosa bomba. Nonostante le braccia metalliche di Octopus gli siano state strappate dal proprio corpo, il folle scienziato riesce a controllarle mentalmente per immobilizzare la Gatta che, trivellata di colpi dai suoi uomini, viene ferita gravemente. L'Uomo Ragno si precipita dalla Gatta che, in condizioni critiche, viene trascinata al più vicino ospedale. Felicia è sottoposta a un intervento d'emergenza e il nostro eroe, disperato, non può fare altro che attendere l'esito della operazione, pregando che la donna che ama superi la notte. Il mattino dopo, mentre Felicia è ancora sotto sedativi, Peter, non potendo fare altro che aspettare e sperare nel suo risveglio, giunge all'università per sostenere l'esame da cui dipende la sua carriera accademica. Terminata la seduta l'Uomo Ragno torna all'ospedale e, dopo aver incrociato il capitano di polizia Jean DeWolfe con in mano un condono per i reati della Gatta Nera, scopre con struggente gioia che Felicia Hardy ha superato con successo l'intervento. Nel frattempo il Dottor Octopus giura vendetta sottoponendosi all'operazione che ricongiuge i suoi arti artificiali al proprio corpo.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Black Cat, Dr. Octopus
apparizioni: Jean DeWolff, Morris Sloan

da Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 76, Marvel Comics (Mar 1983)
Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 77
Spider-Man
Doppia ricaduta!
Bill Mantlo (script) / Al Milgrom (art) / Jim Mooney (inks)
Melvin Potter, l'ex criminale conosciuto con il nome di Gladiatore, all'interno del suo negozio di costumi, riceve la visita di alcuni malviventi che, inseguiti dalla polizia dopo una rapina, vogliono trovare rifugio nel suo locale. Intanto il Dottor Octopus, sfoggiando le sue nuove braccia meccaniche, penetra all'interno della stanza in cui è ricoverata Felicia Hardy, la Gatta Nera, trovando l'Uomo Ragno pronto a difendere la sua amata. Octopus, che vuole solo stuzzicare il suo nemico sfidandolo a un prossimo confronto, prima di allontanarsi, toglie la flebo che mantiene in vita Felicia costringendo l'arrampicamuri ad abbandonare l'inseguimento per soccorere la donna. Accertato che le condizioni di Felicia siano stazionarie, l'Uomo Ragno, non potendo fare altro, svolazza per la città ritrovandosi ad affrontare Potter, costretto a indossare il costume del Gladiatore dai rapinatori che si sono introdotti nel suo locale. Resosi conto dell'equivoco e calmato Potter, psicologicamente ancora molto labile, l'Uomo Ragno aiuta la polizia a catturare i malviventi per poi tornare a casa.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Dr. Octopus, Gladiator
apparizioni: Black Cat, Jean DeWolff

da Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 77, Marvel Comics (Apr 1983)
Uncanny X-Men vol 1 # 143
X-Men
Demon 1ª parte
Chris Claremont (script) / John Byrne (script) / John Byrne (art) / Terry Austin (inks)
22 pagine

da Uncanny X-Men vol 1 # 143, Marvel Comics (Mar 1981)