Utenti registrati: 3305

Ci sono 0 utenti registrati e 30 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

laracelo su , laracelo su Cosmo Comics # 94, Fmedici su Cosmo Comics # 94, laracelo su Cosmo Comics # 94, laracelo su DC Library # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
She-Hulk vol 2 # 12
Copertina di Greg Horn

She-Hulk vol 2 # 12

Marvel Comics Novembre 2006
She-Hulk
Remember The Titans (Ricordate i Titani)
Dan Slott (script) / Rick Burchett (art) / Cliff Rathburn (inks)
She-Hulk e l'Uomo Lupo (diventato il guerriero cosmico Stargod), terminato l'effetto "ammaliante" di Starfox, discutono animamente ritrovandosi poco più che estranei l'un l'altro. Il litigio viene interrotto dal Registratore RT-Z9 che preleva She-Hulk per portarla a Titano dove si sta svolgendo un nuovo processo a Starfox. Mentore, il padre di Starfox, vuole riabilitare la figura di suo figlio accusato sulla Terra di aver abusato dei propri poteri di innamoramento per plagiare le donne e approfittare di loro. She-Hulk, convinta dall'entità cosmica chiamata il Tribunale Vivente, accetta di presediare al processo cercando di essere imparziale. Durante il processo, a cui sono chiamati a testimoniare Pip il Troll e la stessa She-Hulk, Eros di Titano ammette candidamente di avere contribuito a far innamorare e dare piacere alle persone. Quando She-Hulk comprende finalmente che il suo amico Pug aveva ragione e che la sua storia d'amore con Jameson non aveva nulla di naturale, viene chiamato a testimoniare il fratello di Starfox, il terribile Thanos, l'adoratore della morte. Durante la sua deposizione le colpe del giovane titano assumono dimensioni colossali. Thanos racconta che da piccolo, mentre giocava con suo fratello, uccise accidentalmente un animale. Afflitto per questo incidente, Eros per consolarlo gli inculcò nel cervello l'idea che la morte è una cosa naturale e che lui avrebbe dovuto accettarla. L'incosciente però spinse a tal punto questa convinzione che utilizzò i soliti poteri per far innamorare Thanos della morte, trasformandolo di fatto nel mostruoso distruttore temuto in tutto l'universo.

22 pagine

protagonisti: She-Hulk, Stargod, Two-Gun Kid, RT-Z9, Ditto, Living Tribunal, Starfox, Mentor (A'Lars), Moondragon, Phyla-Vell, Pip the troll, Thanos

Pubblicazione italiana: Fantastici Quattro (II) # 278, Panini Comics (Dic 2007)